-2°

Parma

Bigliardi: lettera aperta ai cittadini sul futuro di Parma

Bigliardi: lettera aperta ai cittadini sul futuro di Parma
Ricevi gratis le news
12

Una lettera  aperta ai cittadini scritta dall'ex presidente di Parma civica, Claudio Bigliardi. 

«Cara amica, caro amico, mi rivolgo a te e a tutti coloro che hanno a cuore il futuro della nostra città. In  questi anni abbiamo ragionato su come renderla più efficiente, di quali servizi avesse bisogno e di come migliorare la vita dei nostri concittadini».
«Lo abbiamo fatto attraverso impegni e attività amministrative che con l’ultimo mandato si sono interrotti a causa degli avvenimenti accaduti la scorsa estate. Avvenimenti  che ci spingono  a riflettere perché alcune  persone con le quali abbiamo condiviso  idee  comuni sulla  città  e il civismo siano state protagoniste, secondo le accuse  loro  rivolte, di azioni così gravi contro la Pubblica Amministrazione e quindi, contro la Città». «Tuttavia, ora è giunto il momento di chiedersi se dobbiamo rassegnarci a subire le volontà di altri o se, invece, possiamo fare sentire ancora la nostra voce. Io credo che il patrimonio di idee e di esperienze accumulato in tanti anni di buona amministrazione, non possa e non debba essere disperso ai quattro venti. Io credo che tutte le persone di buona volontà, possano ancora dare un grande contributo alla città. Anzi, proprio in questo momento assai delicato, credo che sia doveroso mettersi a disposizione di tutti i cittadini che non meritano certo di essere ancora additati come appartenenti ad una comunità di faccendieri». «Credo che Parma abbia ancora tanto da mettere in gioco; in questi anni, grazie a tante persone oneste, è diventata una città europea, valorizzando le proprie eccellenze. Il percorso intrapreso diversi anni fa non può e non deve essere interrotto per colpa di pochi: va riavviato il processo di sviluppo guardando certamente al di fuori dei nostri confini, ma con un occhio di riguardo a noi stessi, perché le nostre famiglie e soprattutto i giovani, non possono rinunciare ai benefici che abbiamo saputo dare loro in tutti questi anni». «Per questo, sarebbe importante e prezioso conoscere la tua opinione in merito, soprattutto in un momento come questo che vede aprirsi una fase nuova con scenari politici da ricostruire . Solo con la condivisione e il contributo di tutti si potrà decidere la nostra attività futura». «Per questo, sei invitato a partecipare all’incontro che si terrà sabato 25 febbraio all’Hotel Tre Ville alle ore 10,30. Sperando vivamente di incontrarti, ti saluto con amicizia».

ELEZIONI2012 - Le ultime news

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    23 Febbraio @ 20.05

    Solo un consiglio disinteressato:continui nel Suo lavoro,e si allontani dalla politica,dove per la gente onesta non c'è posto.

    Rispondi

  • kgb

    23 Febbraio @ 18.35

    penso che la vostra voce si sia sentita anche troppo chiaro??????

    Rispondi

  • Ferra

    23 Febbraio @ 18.21

    Ke Bek ed Fer!

    Rispondi

  • falco just

    23 Febbraio @ 17.28

    Torna a vendere rubinetti .

    Rispondi

  • Corrado

    23 Febbraio @ 14.54

    Che coraggio che ha il sig.Bigliardi di scrivere una lettera aperta ai suoi concittadini, dopo un disastro epocale.....ma come lui anche tanti altri hanno una bella faccia tosta a ripresentare il loro volto il sig. Lavagetto in testa!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

1commento

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande