Parma

Niente dati da 10 anni: il Comune nel mirino della Corte dei conti - La replica: termini rispettati

Niente dati da 10 anni: il Comune nel mirino della Corte dei conti - La replica: termini rispettati
Ricevi gratis le news
19

«Il solo Comune di Bologna ha presentato, per il quadriennio 2007-2010, circa 230 conti giudiziali, mentre il Comune di Parma non ha presentato nell’ultimo decennio né i conti degli agenti contabili interni né il conto del tesoriere». L’ha reso noto Luigi Di Murro, presidente della Corte dei Conti dell’Emilia-Romagna, durante la sua relazione per l’inaugurazione dell’anno giudiziario a Bologna. Per questa omissione, ha aggiunto, «questa sezione si è attivata al fine di instaurare il giudizio per resa dei singoli conti giudiziari».

La verifica era stata fatta, ha spiegato poi a margine ai cronisti il presidente, «appena abbiamo avuto conoscenza della criticità di Parma», cioè delle inchieste, fra cui "Green Money", che hanno portato all’arresto di assessori e dirigenti e alle dimissioni del sindaco Vignali. Il risultato è stato quello di apprendere che «Parma non ha mai reso il conto». La resa dei conti, ha proseguito Di Murro, è «un atto autonomo dell’agente contabile che può essere stimolato dalla sezione giudiziaria, laddove si accorga della carenza operativa dell’agente». Salvatore Pilato, procuratore generale della Corte, interpellato sul tema, ha spiegato che ci sono attività investigative in corso e di non poterne parlare. «Nell’arco di quest’anno - ha annunciato - vi saranno interventi da parte della Procura regionale».

La replica - L'Amministrazione comunale di Parma ha diffuso in serata una nota in cui «rende noto che, a seguito di richiesta della Corte dei Conti-sezione giurisdizionale per l'Emilia-Romagna, pervenuta al protocollo del Municipio il 2 novembre 2011, ha trasmesso, entro il termine dei 60 giorni fissato nella nota, la documentazione relativa ai conti giudiziali dall’esercizio 2001 all’esercizio 2010».

«Contestualmente – prosegue la nota – sono stati anche trasmessi, come richiesto dalla stessa Corte dei Conti, la delibera di assegnazione del fondo economale, il registro analitico delle spese, i verbali trimestrali del Collegio dei Revisori, il regolamento di contabilità, il regolamento delle spese economali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • caemail

    25 Febbraio @ 09.39

    ricordo di un ministro anzi, un "ministrino", basso 1metro e 50, che rompeva ogni sera in TV le scatole agli Italiani spiegandoci dalla sua "altezza" che si sarebbe occupato di "innovazione nella pubblica amministrazione", diceva "stop agli sprechi", "basta fannulloni"... caro BRUNETTA... dov'eri negli ultimi 10 anni mentre a Parma si rubava di tutto e di più??? Ogni tanto, in tv, elencavi dati, tabelle, "tagli alla spesa pubblica", ricordo anche menzionavi i comuni "virtuosi" e quelli che erano un peso per il paese...e PARMA? a che posto era nel tuo "fantastico"(perchè era di fantasia!) elenco?? vergognatevi!

    Rispondi

  • pistapoci

    24 Febbraio @ 08.40

    i termini di presentazione non sono stati rispettati. la corte dei conti visto le inadempieze ha chiesto di presentare documentazioni entro 60 gg, se l'amministrazione non rispettava enche codesta scadenza ci sarebbe stato da ridere proprio per non piangere."che beck ed ferr", i termini rispettati, MA!!!!!!!! o nel comune di bologna sono stacanovisti o al comune di parma "sono fan cazzisti". alla malafde non c'è mai fine.

    Rispondi

  • roberto

    24 Febbraio @ 08.24

    Ha dell'incredibile il leggere certi commenti! Si attacca la Corte dei Conti senza menzione alcuna dei ladri che hanno depauperato la città di Parma! Al peggio non c'è mai fine! p.s. non sarà che questi commenti vengono scritti, sotto falso nome, da chi è stato causa del default della città?

    Rispondi

  • pier luigi

    24 Febbraio @ 08.18

    un'altra 'bomba' ad orologeria, dopo 10 (dieci) anni?!?!?!

    Rispondi

  • gerospot

    24 Febbraio @ 06.31

    Ma a chi la vogliono dare a bere . In che paese di montagna vive la corte dei conti ? Chi controlla il lavoro che fanno ? Sono anche loro sotto organico od utilizzano poveri cristi in stage formativi ? Cosa fanno tutto il giorno ? Giocano a burraco o a ciapanò ? Che dignità hanno a venir fare queste asserzioni ? 10 ANNI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

1commento

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

13commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

europa league

Le star del Borussia in hotel a Parma (e allenamento a Collecchio) Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day