10°

20°

Parma

Crac Tanzi e Parma calcio: chiusa l'inchiesta, 28 indagati

Crac Tanzi e Parma calcio: chiusa l'inchiesta, 28 indagati
Ricevi gratis le news
25

Chiusa l’inchiesta sul Parma Calcio della gestione legata alla famiglia Tanzi. La Procura di Parma ha avviato la notifica del 415 bis (atto di fine inchiesta) ai 28 indagati per «concorso in bancarotta per distrazione». Ne ha dato notizia questa mattina lo stesso procuratore capo della città emiliana, Gerardo Laguardia, spiegando che dei 28 indagati 16 sono ex dirigenti della società sportiva o comunque persone legate al Parma A.C. o a società che erano in rapporti 'd’affari' con i gialloblù mentre 12 indagati sono calciatori che all’epoca militavano nella squadra.

Per quanto riguarda questi ultimi, l’accusa riguarda sostanzialmente l’aver ricevuto parte dei compensi «in nero». «Quella dei soldi 'fuori busta' è una pratica che riguarda gli stipendi e anche l’acquisto da altre società degli stessi calciatori», ha spiegato Laguardia. Nessuna informazione però arriva sull'identità delle persone indagate per via del fatto che le notifiche sono in corso di esecuzione e «sarebbe scorretto rivelare i nomi prima che gli stessi interessati vengano a conoscenza della chiusura dell’inchiesta a loro carico».

Di sicuro figurano indagati l’ex patron della Parmalat Calisto Tanzi, suo figlio Stefano che all’epoca dei fatti era dirigente del Parma Calcio e l’ex presidente dell’Hellas Verona Giambattista Pastorello, in considerazione del fatto che l'inchiesta chiusa riguarda anche lo stralcio relativo al Verona Calcio guidato da Pastorello stesso. Il periodo preso in considerazione dalla pm Paola Dalmonte nella sua indagine va dal 1998 al 2003, anno del crac della multinazionale di Collecchio. L'inchiesta sulle «distrazioni» del Parma Calcio è partita proprio in contemporanea con le indagini sul default Parmalat ma ha avuto un iter molto più accidentato, soprattutto perchè la Procura di Parma si è trovata a dover operare con forze limitate a fronte di un impegno enorme come quello dell’inchiesta sul crac di Collecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    25 Febbraio @ 17.02

    i nomi metti i nomi; bei contrattini. ' sul web ci sono gia'. qualcuno guadagnava, allora , come 10 ministri oggi, + i fuoribusta

    Rispondi

  • ROBERTO E SABRINA

    25 Febbraio @ 13.58

    BRAVO ALESSANDRO NON RICORDANOCHE ALL'ANDATA IL FAMOSO GOL DI CRESPO ERA PARTITO IN FUORI GIOCO E CHE SEMPRE ALL'ANDATA DEL FAMOSO RIGORE DI RONALDO C'E STATO UN FALLO DA RIGORE DI WEST SU INZAGHI

    Rispondi

  • Alex68

    25 Febbraio @ 12.37

    Per tutti coloro che continuano a scrivere che la Juve ha rubato, c'è una sentenza del tribunale di Napoli che dice esattamente il contrario...qualcosa non mi quadra: a Roma rinfacciano ancora il gol di Turone e la Roma doveva da tempo essere fallita a causa di fidejussioni taroccate..nell'Inter ricordano il rigore su Ronaldo e fingono di dimenticare che proprio in quell'anno un certo Recoba giocava con un passaporto irregolare e,se fossero state applicate le regole FIGC- che evidentemente valgono per alcuni ma non per tutti- l'Inter sarebbe dovuta finire in serie B...a Parma ricordano quel gol di Cannavaro- peraltro il Parma aveva 15 punti in meno a una giornata dalla fine e non si capisce il senso della diatriba- e fanno finta di dimenticare che quella squadra manco il campionato di A doveva giocare per le malefatte fatt - a chi dice che dal punto di vista sportivo non c'entra niente, vorrei ricordare che gli stipendi e gli acquisti dei giocatori venivano effettuati con bilanci tarocchi che la società non poteva permetteris--....e poi si continua a dire che è la Juve che ruba....bo!!!!

    Rispondi

  • rataplan

    25 Febbraio @ 10.32

    Caro pedro i tuoi debiti li hai con gli azionisti e obbligazionisti Parmalat, non con chi ha loro rubato soldi.

    Rispondi

  • michele

    25 Febbraio @ 10.24

    caro delmo le sim di cui parli tu si chiamano carte prepagate costano dai 60 alle 200 euro sono usa è getta,sono perfettamente legali, percio mettiamo che moggi abbia speso che sò 1000 euro 2000 forse anche 5000 euro....il tuo caro tanzi a creato il piu grosso crak finanziario della storia ,lo ha fatto consapevolmente ed è giustamente in galera.ed ora la parmalat è in mano ai francesi il governo italiano a speso una caterva di soldi x tenerla a galla e il tuo buon calista a tutti quei bei soldini alle Khaiman...poi quando il tanzi diceva di non aver + niente ...opsss trovati quadri del valore di milioni di euro nella cantina..che brava persona che difendi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa

STADIO TARDINI

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa Foto

Il Parma sale a 14 punti in classifica

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

10commenti

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

2commenti

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

BASSA

Energia elettrica, servizio regolare a Fontanellato: la sospensione è stata spostata al 30 ottobre

L'elettricità dovrà essere staccata per un'intera mattina a causa di un intervento nella scuola

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

FOCUS

Quando l'inquinamento uccide Video

SPORT

formula uno

Cosa c'è dietro la crisi Ferrari

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro