Parma

Ausl: la Lazzarato lascia - Arriva Fabi?

Ausl: la Lazzarato lascia - Arriva Fabi?
Ricevi gratis le news
2

Comunicato stampa

 

Maria Lazzarato ha rassegnato le dimissioni da Direttore Generale dell’AUSL di Parma. Le ha presentate oggi (16/10) al Presidente della Giunta regionale, in anticipo rispetto alla scadenza naturale dell’incarico, per motivi personali.
“La mia esperienza a Parma – afferma Maria Lazzarato – come Direttore Generale dell’azienda sanitaria provinciale, è stata positiva. Al mio arrivo in Azienda, ho trovato capacità professionali e ricchezza intellettuale. Elementi, questi, che hanno consentito di intraprendere un lavoro collegiale, che  ha permesso di creare un sistema solido di relazioni professionali, basate sulla reciproca stima  e rispetto. E’ stato possibile  superare insieme  momenti di grande difficoltà, affrontare  e risolvere problemi delicati e complessi,  realizzare servizi nuovi, di grande valore e prestigio.
Un importante obiettivo – continua la Lazzarato - è stato quello  di far emergere e di   garantire  l’affermarsi delle singole competenze, ma  soprattutto  quello di realizzare un intero sistema affidabile,  che permette di connotare l’Azienda USL come  un’organizzazione che offre servizi di qualità e sa  costantemente innovarsi.
Proficuo e collaborativo è sempre stato anche il lavoro con gli Amministratori locali. Con loro, si è instaurato un rapporto di reciproca stima, che ha portato, tramite il confronto e la condivisione, a realizzare numerosi  servizi sanitari  utili alla popolazione  dei singoli territori. Evitando di cadere nei campanilismi fine a se stessi, è stato possibile trovare  sinergie per  perseguire obiettivi comuni.
Ringrazio il Presidente della Giunta regionale - conclude la Lazzarato -, per la fiducia accordata, che mi ha consentito di vivere questa esperienza a  Parma. Ho dato la mia disponibilità, per il tempo che il Presidente riterrà necessario, di mantenere la Direzione dell’Azienda.”

TORNA A FERRARA

Maria Lazzarato - scrive l'Ansa - ritorna a Ferrara come dirigente dei servizi territoriali, ma resterà ufficialmente in carica a Parma sino a quando non verrà nominato il nuovo direttore generale.

Scheda sintetica:
Maria Lazzarato, nata a  Badia Polesine (RO) il 23 /6/1952, è direttore generale dell’AUSL di Parma dal 02/08 2004. Medico chirurgo, ha la specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva, orientamento Sanità Pubblica e il diploma di perfezionamento in Statistica Sanitaria, indirizzo Programmazione Socio-Sanitaria. Dopo esperienze lavorative nell’Azienda sanitaria di Ferrara, ha  prestato servizio in staff al  Direttore Generale Sanità e Politiche Sociali della Regione Emilia Romagna. Prima della nomina a direttore generale dell’AUSL di Parma, ha ricoperto l’incarico di responsabilità  del Servizio Distretti Sanitari della  Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali della Regione Emilia Romagna.

FABI IL SUCCESSORE?

Naturalmente adesso si apre la corsa alla sostituzione. La Gazzetta di Parma, in un articolo sull'edizione di oggi, indica in pole position il nome di Massimo Fabi, attuale direttore sanitario.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mauro

    17 Ottobre @ 00.03

    Naturalmente come tutti i dirigenti quando ci sono sono da prendere elogi e soldi solo per aver svolto le proprie mansioni si fanno grandi proclami grandi rimgraziamenti ecc.ecc. ma quando ci sono da prendere decisioni che riguardano la propria azienda di cose non molto chiare se ne tirano fuori con mille scuse banali e puerili e grazie hai nostri politici e alle loro leggi fatte su misura hanno sempre una via di fuga e come al solito PANTALONE continua a PAGARE . VIVA L\'ITALIA.

    Rispondi

  • Francesco

    16 Ottobre @ 17.22

    "Dopo che sono venute a mancare diecine di migliaia di euro dai conti correnti dei ricoverati della Comunità Psichiatrica "Primo Maggio" di Colorno, spesi, secondo i bilanci, in vasi di fiori ed assistenza ai gatti randagi, non so neppure perché la Regione le avesse rinnovato l' incarico , e lei l' avesse accettato. Questo non significa che quei soldi li abbia presi lei. Può darsi che non c' entri nulla , però, come Direttore Generale, è responsabile di ciò che accade nella sua Azienda. Il Direttore Generale ha grandi poteri , ma anche grandi responsabilità. Non può dire che non c' era , e, se c' era, dormiva".

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande