-2°

Parma

Parma calcio targato Tanzi: tutte le accuse ai giocatori

Parma calcio targato Tanzi: tutte le accuse ai giocatori
Ricevi gratis le news
29

 Davide Barilli

 
Un pezzo del vecchio Parma calcio nei guai. Un' intera squadra di calcio indagata. Undici ex beniamini del Tardini. Fra i più amati.  Una sfilza di nomi che ai tifosi fanno tornare in mente i momenti magici del grande Parma targato Parmalat finito nel gorgo del crac che ha travolto Calisto Tanzi. Stavolta i riflettori non  illuminano un  campo da calcio. No, stavolta si parla di ipotesi di reato. E di quelle pesanti. Concorso in bancarotta. Undici campioni (tutti ex giocatori, eccetto Crespo e  Veron)  nei guai per il default del secolo. 
 
I loro nomi?  Asprilla,  Apolloni, Minotti, Brolin, Chiesa,  Dino Baggio, Stoichkov,  Thuram, Crippa, oltre ai già citati Crespo e Veron. Per tutti loro la procura ipotizza - nell'avviso di chiusura delle indagini preliminari - la bancarotta fraudolenta patrimoniale per distrazione. Reato che, secondo gli inquirenti, sarebbe stato commesso in concorso con l'ex patron Calisto Tanzi e Domenico Barili. (...)
 
 
Sulla Gazzetta di Parma in edicola tutti i particolari, e le indiscrezioni su una nuova inchiesta legata all'affare Amauri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • wilcotto

    01 Marzo @ 11.25

    Credo che sia ,l' ignoranza a far si che si voglia spostare questo argomento in ambito sportivo. Questi sono reati fiscali e tributari , tutte le persone normali ,vorrebbero fortemente che gli interessati venissero puniti. Indipendentemente dalla squadra di appartenenza , ma per semplice giustizia . Dove sono finiti quei giustizialisti che da questo sito insultavano i negozianti per gli scontrini? In questo caso si parla di milioni di "scontrini" ,perchè ora vi va bene? IPOCRITI

    Rispondi

  • filippo milano

    29 Febbraio @ 13.23

    ma perchè buttarla in vacca così???qui non si parla di calcio ...cerchiamo di focalizzare bene il problema per favore.....cerchiamo di non essere ridicoli...!!questo sarà un processo civile!!!! qui si parla di persone fisiche che hanno evaso capitali.....PUNTO!!non di milan juve inter milan o parma calcio......non temete ragazzi che non verrà preso alcun provvedimento nei confronti del parma calcio,tra l altro allora PARMA AC e oggi PARMA FC quindi una società diversa e lo dico anche a beneficio dei tifosi bianconeri che "infestano"questo forum......non illudetevi ....NON ILLUDETEVI che possano penalizzarci o retrocedrci come è capitato a voi......state bruciando ancora per un rigore che non vi hanno dato una settimana fà contro di noi.....ma dai!!!ragionate con senso civico e non da tifosi che qui il tifo non c entra propio nulla...è facile da capire no??!! i reati sono stati imputati a persone fisiche di cui stranamente per una volta sono stati fatti nomi cognomi e cifre evase!!!.......se verranno ritenute colpevoli del reato a loro ascritto pagheranno loro !!!!SOLO LORO!!!! capito!!??...e non il parma attuale e di ghirardi ..IO LO DICO DA CITTADINO ITALIANO ...SE VERRANNO RICONOSCIUTI COLPEVOLI SPERO POSSANO PAGARE FINO IN FONDO ANCHE SE SI CHIAMANO VERON THURAM CRIPPA ASPRILLA ECC..... (anche se sò che non sarà mai così)il tifoso in questi casi non c entra nulla........il senso di giustizia a mio modo di vedere deve avere il sopravvento sulla fede calcistica....e su molte altre cose

    Rispondi

  • pier luigi

    28 Febbraio @ 21.48

    dovrò cambiare sigla? caro gobbo 73, forse un pochino troppo giovane per conoscere tutto ciò che è avvenuto in questi ultimi 100 anni. La famiglia capostipite dei gobbi è cresciuta con tutti i poteri dello stato, dalla real famiglia al duce, alla prima repubblica durante la quale è ricorsa alla cassa integrazione (con l'aiuto dei sindacati) cioè i soldi di tutti noi e di molto superiore ai debiti di tanzi. Però loro sono furbi! ma come dice celentano forse per loro ci sarà l'inferno?

    Rispondi

  • stefano

    28 Febbraio @ 21.28

    Poveri juventini, non sapete proprio più a cosa attaccarvi. È brutto sapere di essere il marcio del calcio, e allora cercate a tutti i costi un po' di compagnia. Anche un bambino è in grado di distinguere quello che ha fatto il Parma e quello che ha fatto la RUBENTUS. Quello che è venuto fuori è dovuto solo per obbligatorietà del procedimento indagando nel crac Parmalat si sono scoperti probabilmente i soldi erogati in nero ai calciatori, cosa risaputa come prassi consolidata in tutte le società. Un conto è pagare i calciatori con soldi distratti dall'azienda, altro è pagare e comprare arbitri e partite con soldi distratti in modo altrettanto sporco (mica si potevano fare assegni o bonifici no?). Gobbi: lasciate perdere le questioni extra calcistiche avete solo da guadagnare, concentratevi a tifare e a sostenere la vs. Squadra del cuore nonostante l'allenatore e i giocatori che avete, il massimo esempio della sportività e dell'onestà. È vero prima era la triade l'artefice delle malefatte, mica potevano farlo gli Agnelli no? Cambiano le persone, non le linee da seguire.

    Rispondi

  • wilcotto

    28 Febbraio @ 21.10

    Tutti moralisti per un negozio che non fa lo scontrino poi fate i tifosi con questa gentaglia che ha messo in ridicolo Parma in tutto il mondo. MI FA SOLO SCHIFO IPOCRITI !!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere fuori servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa