12°

Parma

Pronto soccorso: 23 ore su un lettino

Pronto soccorso: 23 ore su un lettino
Ricevi gratis le news
17

Laura Frugoni

«Mia nonna ha 97 anni e sta al pronto soccorso da ieri sera alle sette in attesa del ricovero. E' uno scandalo, si devono vergognare».
Sono le quattro del pomeriggio quando in redazione tuona lo sfogo telefonico a cui seguono altri avvisi di lettori, sempre via filo: «Ma lo sapete che qui al pronto soccorso c'è una quasi centenaria che è da ieri su una barella?».

Conto veloce: l'attesa della nonna è arrivata a 16 ore, urge andare a vedere come la vive. E' l'ora del tè quando Maria (nome di fantasia) ti stringe la mano da un letto con le ruote della zona dei box, dove stanno i pazienti in attesa di ricovero. Le hanno dato un codice verde, quello dei non gravi: «Il mio problema sono le gambe, vede come sono gonfie?» e scosta il lenzuolo. Accanto a Maria c'è suo figlio inchiodato da ieri su una sedia, l'aria rabbuiata e stravolta.

(...) Alle 18 è stata ricoverata in geriatria: dopo 23 ore di attesa.- La replica dell'Ospedale: "I pazienti assistiti qui meglio chde nei reparti"

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • hitalian

    03 Marzo @ 00.17

    dispiace per la povera signora ma in pronto soccorso non si ha la priorità in base all'età ma in base alla gravità... se una persona ha bisogno di essere monitorata non può stare in un corridoio dove il personale ha più difficoltà a controllarla e dove non c'è la presenza dei monitor! considerando poi che la maggior parte degli ingressi al PS sono proprio persone anziane come si può pretendere di accontentare tutti se mancano i posti letto? quando si fanno questo genere di polemiche bisognerebbe essere meno egoisti e pensare che se il proprio parente ha aspettato qualche ora di troppo vuol dire che c'era qualcun altro che ha aspettato di meno perchè era più grave!

    Rispondi

  • MARIO GANDOLFO

    01 Marzo @ 22.14

    DITELO HA CHI HA DIMINUITO I POSTI LETTO . SE UNA PERSONA RIMANE TANTO TEMPO SAPETE QUANTO PERSONALE LAVORO NEL PRONTO SOCCORSO ? IL NUMERO E' RIDICOLO - NON RIESCONO NEMMENO A BERE UN BICCHIERE D'ACQUA - DITELO HA CHI FA' I TAGLI ALLA SANITA' - POCO PERSONALE E SEMPRE MENO POSTI LETTO COSA C'ENTRA IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO - LODE A TUTTI QUELLI CHE LAVORONO AL PRONTO SOCCORSO - IO SONO VIVO GRAZIE ALLA LORO

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    01 Marzo @ 18.30

    Hanno diminuito i posti letto? se è vero, i malati dal pronto soccorso dove li mandano? Il presidente Errani dice: noi siamo bravi, i conti li facciamo tornare! bravo, aggiungo io: ma a scapito di chi ?

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    01 Marzo @ 18.25

    Hanno costruito un ospedale senza ascoltare chi ci lavora, sembra che ci fosse uno sforzo per spendere quanto più era possibile, ora ad opere quasi ultimate, perchè oramai il nosocomior è un cantiere edile da trenta anni, si scoprono le magangne: il ps., un labirinto dove ci si perde, bagni senza finestre con docce che in alcuni casi riversano l'acqua di scolo fuori dalla porta, pavimenti crepati nella zona ristoro, spogliatoi del personale fatiscenti, parcheggi che alle 9 sono esauriti....... Mandateli tutti a casa, hanno sperperato una fortuna, è un ospedale pericoloso, sono degli incapaci !!!

    Rispondi

  • fiore

    01 Marzo @ 16.21

    23 ore su di una barella al pronto soccorso ... non e' assistenza e' solo .... un parcheggio!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I regali di Natale per lui

PGN

I regali di Natale per lui

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260