10°

22°

Parma

Pronto soccorso: 23 ore su un lettino

Pronto soccorso: 23 ore su un lettino
Ricevi gratis le news
17

Laura Frugoni

«Mia nonna ha 97 anni e sta al pronto soccorso da ieri sera alle sette in attesa del ricovero. E' uno scandalo, si devono vergognare».
Sono le quattro del pomeriggio quando in redazione tuona lo sfogo telefonico a cui seguono altri avvisi di lettori, sempre via filo: «Ma lo sapete che qui al pronto soccorso c'è una quasi centenaria che è da ieri su una barella?».

Conto veloce: l'attesa della nonna è arrivata a 16 ore, urge andare a vedere come la vive. E' l'ora del tè quando Maria (nome di fantasia) ti stringe la mano da un letto con le ruote della zona dei box, dove stanno i pazienti in attesa di ricovero. Le hanno dato un codice verde, quello dei non gravi: «Il mio problema sono le gambe, vede come sono gonfie?» e scosta il lenzuolo. Accanto a Maria c'è suo figlio inchiodato da ieri su una sedia, l'aria rabbuiata e stravolta.

(...) Alle 18 è stata ricoverata in geriatria: dopo 23 ore di attesa.- La replica dell'Ospedale: "I pazienti assistiti qui meglio chde nei reparti"

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • hitalian

    03 Marzo @ 00.17

    dispiace per la povera signora ma in pronto soccorso non si ha la priorità in base all'età ma in base alla gravità... se una persona ha bisogno di essere monitorata non può stare in un corridoio dove il personale ha più difficoltà a controllarla e dove non c'è la presenza dei monitor! considerando poi che la maggior parte degli ingressi al PS sono proprio persone anziane come si può pretendere di accontentare tutti se mancano i posti letto? quando si fanno questo genere di polemiche bisognerebbe essere meno egoisti e pensare che se il proprio parente ha aspettato qualche ora di troppo vuol dire che c'era qualcun altro che ha aspettato di meno perchè era più grave!

    Rispondi

  • MARIO GANDOLFO

    01 Marzo @ 22.14

    DITELO HA CHI HA DIMINUITO I POSTI LETTO . SE UNA PERSONA RIMANE TANTO TEMPO SAPETE QUANTO PERSONALE LAVORO NEL PRONTO SOCCORSO ? IL NUMERO E' RIDICOLO - NON RIESCONO NEMMENO A BERE UN BICCHIERE D'ACQUA - DITELO HA CHI FA' I TAGLI ALLA SANITA' - POCO PERSONALE E SEMPRE MENO POSTI LETTO COSA C'ENTRA IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO - LODE A TUTTI QUELLI CHE LAVORONO AL PRONTO SOCCORSO - IO SONO VIVO GRAZIE ALLA LORO

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    01 Marzo @ 18.30

    Hanno diminuito i posti letto? se è vero, i malati dal pronto soccorso dove li mandano? Il presidente Errani dice: noi siamo bravi, i conti li facciamo tornare! bravo, aggiungo io: ma a scapito di chi ?

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    01 Marzo @ 18.25

    Hanno costruito un ospedale senza ascoltare chi ci lavora, sembra che ci fosse uno sforzo per spendere quanto più era possibile, ora ad opere quasi ultimate, perchè oramai il nosocomior è un cantiere edile da trenta anni, si scoprono le magangne: il ps., un labirinto dove ci si perde, bagni senza finestre con docce che in alcuni casi riversano l'acqua di scolo fuori dalla porta, pavimenti crepati nella zona ristoro, spogliatoi del personale fatiscenti, parcheggi che alle 9 sono esauriti....... Mandateli tutti a casa, hanno sperperato una fortuna, è un ospedale pericoloso, sono degli incapaci !!!

    Rispondi

  • fiore

    01 Marzo @ 16.21

    23 ore su di una barella al pronto soccorso ... non e' assistenza e' solo .... un parcheggio!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

3commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel