11°

Parma

Inchiesta Gazzetta di Parma - "Posso avere un mutuo?"

Inchiesta Gazzetta di Parma - "Posso avere un mutuo?"
Ricevi gratis le news
22

Stefano Rotta

Ditemi qualcosa di voi». Comincia così, il primo colloquio per chiedere un mutuo. Siamo una giovane coppia, entrambi meno di trent’anni, circa mille euro al mese ciascuno. Contratto a progetto.   Niente di più probabile, nel 2012, in una città che vive di terziario. Nell’annus horribils della crisi, con un giro di liquidità ai minimi storici, l’impresa non è l’attività che si vuole intraprendere, ma accendere un mutuo per comprar casa. L’incubo si chiama spread, il guadagno della banca, che ormai veleggia oltre il 3 per cento. I tassi, invece, sono bassi. In generale, da parte delle banche parmigiane, molta gentilezza e disponibilità. Di solito, anche senza appuntamento, si viene ricevuti all’istante (e squadrati) dal responsabile o dalla direzione della filiale.

I colloqui durano circa mezz’ora, nella quale i funzionari consigliano facendosi descrivere la situazione personale del cliente (età, lavoro, stipendio, garanzie); ma può capitare di discorrere, in generale, sulle condizioni del mercato. «Con la crisi che c’è» è una frase che sta sulla bocca di molti bancari, che dicono anche, «mancano i soldi», «facciamo meno mutui degli anni passati», «le banche vogliono guadagnarci troppo», «mi scusi se le chiedo tutte queste cose, ma sa, negli anni passati sono stati erogati crediti troppo allegramente».

Leggi l'inchiesta sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • manzo

    02 Marzo @ 08.45

    @rave75,innanzitutto ci sono persone che sono in affito per scelta ed altre(MOLTE) per necessita perche non hanno accesso ad un mutuo sopratutto per colpa della precarieta'......poi volevo rassicurarti che i soldi per comprare una casa ce li ho per cui sotto un ponte non ci vado sicuro,inoltre fatti un giro all'IRAIA e d informati bene che gli anziani che sono li non vuol dire che hanno preso un calcio nel culo dai figlima hanno dei probblemi molto piu gravi di non aver accesso ad un mutuo,VERGOGNATI evidentemente tu con i tuoi genitori ti comporteresti cosi,in modo da ereditare quello che i tuoi genitori si sono sudati!!!! Detto questo ti do due dati rispetto a quello che hai detto cosi la gente capisce che persona sei......allora come dici tu con 500€ al mese per 10 anni una casa si compra con il mutuo, peccato che la somma fa 60.000€ (TI COMPRI IL GARAGE)per comprertene una ce ne vogliono 30 di anni di mutuo....io risparmio come ti ho detto 500€ al mese in affitto rispetto al mutuo fai il conto per 30 anni sono 180.000€,i miei figli potranno darmi un calcio nel culo ma almeno gli ho lasciato 180.000€. SCANTOT!!!!ah dimenticavo il 76% della popolazione greca ha una casa di proprieta' e sta provando a pagarsi un mutuo.

    Rispondi

  • luca

    01 Marzo @ 23.03

    meno male che c'è gente FURBA come Franco..così noi proprietari trovano a chi affittare!!! meno male che ci sono i POCO FURBI come quelli che anziché pagare 500 € di affitto per una vita..li usano per pagare un mutuo e comprarsi una una casettina di 120mq con giardino a 520€..d'alronde basta cercare bene e fiutare l'occasione che in 10 ann di mutuo si paga... Franco, parliamone quando avrai 70 anni i tuoi figli ti avranno dato due calci nel culo ..tu nn avrai un tetto e finirai all' IRAI...BRAVO Franco..se fossimo tutti come te finiremmo come la Grecia!!! ps d'accordo con te che comprarsi l'ipad a rate è da POCO FURBI!!!

    Rispondi

  • Musci

    01 Marzo @ 19.28

    @Franco. La risposta al tuo commento che invitava a svegliarsi chi si era condannato ad un mutuo necessitava di una puntualizzazione. Io non so qual'è la tua situazione o quanto guadagni ma so che una delle maggiori cause di povertà durante la vecchiaia è qualla di non avere né una casa di proprietà né una pensione che permetta di pagare un affitto ai canoni di mercato. Se guardiamo alla Grecia (e non siamo molto distanti) la riduzione delle pensioni e degli stipendi statali ha accentuato fortemente questo problema. Il risparmio, gran bella cosa, è diventato impossibile per tante famiglie italiane e non perchè riempiono i ristoranti tutte le sere, come sosteneva il nostro ex Presidente del Consiglio, ma perchè l'aumento del costo della vita e la precarietà del lavoro stanno uccidendo la classe media. In mancanza di una vera politica per la casa da parte del governo, ritengo che la soluzione migliore sarebbe approfittare dei tassi particolarmente bassi e stipulare un mutuo a tasso fisso (quello non aumenta mai) sperando che le banche ritornino a fare il lavoro per il quale sono nate, ovvero prestare il denaro a chi ne ha bisogno, possibilmente a tassi non usurari.

    Rispondi

  • Matteo

    01 Marzo @ 19.24

    Ciao Franco, come dicevo prima non volevo offendere nessuno, purtroppo non sono un giornalista e a volte i miei modi e le mie parole sono troppo sopra le righe anche quando la mia intenzione non è quella. Ovviamente rispetto il tuo punto di vista e non volevo assolutamente insinuare che se non hai un mutuo sulle spalle non ci si può avere anche la testa. Il mio era un discorso più in generale perchè è chiaro che non si può prendere a modello soltanto due pareri(in questo caso il mio e il tuo) per un dibattito o una discussione, ma bisogna sentire tante campane e ci sono ovviamente situazioni diverse da persona a persona che di conseguenza cambiano il modo di vedere le cose e di agire. Spero di non averti offeso, comunque senza rancore. ciao Matteo

    Rispondi

  • manzo

    01 Marzo @ 18.58

    @Matteo tranquillo che non mi offendi anzi sono pareri differenti che rispettiamo reciprocamente penso.....cmq ribadisco che il mio non e' un ragionamento ma e' un dato di fatto di quello che e' la mia vita di quello che sto costruendo per il futuro per appunto dei miei figli per cui non e' un discorso da egoista perche la mia vita e' improntata su di loro...PERCHE LASCIARGLI UNA CASA DA DIVIDERE CON IL FRATELLO QUANDO POSSO LASCIARE AD OGNUNO DI LORO MOLTO DI PIU?....non solo la conoscenza come pensi tu!!!Ti posso assicurare che la testa sulle spalle ce l'ho eccome e non serve avere un mutuo sul groppone per averla......per cui quello che tu pensi di me senza sapere chi sono e' totalmente sbagliato. Ciao

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS