22°

Parma

Tavolo istituzionale in Municipio: "Aeroporto, una necessità per Parma"

Tavolo istituzionale in Municipio: "Aeroporto, una necessità per Parma"
Ricevi gratis le news
5

L'aeroporto è una necessità per Parma e per il suo territorio. Questa è la posizione emersa, in modo ampiamente condiviso, nell'ambito dell'incontro che si è tenuto oggi in Municipio. 

 Coinvolti nel confronto, oltre ai vertici di Sogeap, anche Comune, Provincia e Regione, parlamentari parmigiani e soggetti interessati alla questione (Upi, Cariparma, Banca Monte, Banca Popolare dell'Emilia-Romagna).
 E' stato affrontato, in particolare, il tema dei rischi derivanti dalle indicazioni del Governo, che mettono in pericolo l'esistenza dell'aeroporto Giuseppe Verdi di Parma.  
 L'obiettivo  dell'incontro era quello di riflettere e di fare il punto sulle iniziative che possono essere attivate per scongiurare questo rischio e di rilanciare contestualmente l'infrastruttura, che rappresenta un elemento importante e una grande opportunità per il territorio.
 Proprio per questo motivo, si è deciso non solo di approfondire la questione tra i soci,  ma anche di coinvolgere  i soggetti interessati alla progettualità del Giuseppe Verdi.    
 Si è così condiviso che l'aeroporto di Parma non può essere chiuso,  anche alla luce di un impegno assunto dal  Governo nel momento in cui fu definito l'insediamento di  Efsa a Parma e la conseguente necessità di garantire adeguati collegamenti aerei per i numerosi lavoratori italiani e stranieri che vi operano. 
 Per proseguire in modo incisivo questa iniziativa a tutela del territorio, si è anche stabilito che il tavolo sarà riconvocato dopo l'approvazione del piano industriale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    03 Marzo @ 16.33

    Bah........io continuo a dire che un aeroporto così mal collegato, con un parcheggio che costa un capitale,con così pochi voli e senza le offerte speciali delle compagnie low cost OGGI non ha più motivo di esistere. Nell'articolo si parla dell'EFSA..............siamo proprio sicuri che l' EFSA resterà a Parma.................? Oppure è stata l'ennesima cattedrale nel deserto regalataci dalle passate amministrazioni?

    Rispondi

  • andrea

    03 Marzo @ 10.30

    Se non sono capaci di farlo funzionare, e non trovano nessun finanziatore, FORSE è un investimento in perdita. CHIUDERE e andare avanti con altro, grazie!

    Rispondi

  • federico

    03 Marzo @ 09.02

    chiudetelo! non serve! e' fuori da ogni logica economica!

    Rispondi

  • laura

    02 Marzo @ 21.22

    perchè non rimettere il volo diretto per Palermo? ogni volta che lo prendevo era sempre pieno!!!

    Rispondi

  • luke

    02 Marzo @ 21.16

    Aeroporto ... è comodo ... ma quanto costa ai cittadini ... una settantina di vigili del fuoco a disposizione in esclusiva ... un perseus con un costo esagerato di manutenzione ... una trentina di poliziotti di vigilanza e chi paga ... il contribuente non certo chi usa il servizio o chi guadagna con l'aeroporto e quindi non sarebbe meglio chiuderlo e utilizzare le risorse per la cittadinanza... Negli aeroporti europei i servizi antincendio e altro sono a carico del società che li gestisce e non a carico dello stato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»