Parma

Area delle Poste in via Pastrengo: caos "parcheggio selvaggio"

Area delle Poste in via Pastrengo: caos "parcheggio selvaggio"
Ricevi gratis le news
1

 Damiano Ferretti

Automobili in doppia - e spesso tripla - fila, marciapiedi utilizzati come parcheggi e passi carrabili inaccessibili ai proprietari. 
Ogni angolo viene sfruttato al centimetro e non importa se è un posto riservato ai disabili o se è in corrispondenza dell’incrocio che delimita l’ingresso al parcheggio, tutti gli spazi liberi vengono letteralmente invasi dalle macchine. 
E’ sosta «selvaggia» quella che impera in prossimità delle Poste di via Pastrengo: una vera e propria «giungla» senza regole, dove il parcheggio «anarchico» costituisce la normalità quotidiana. L’asse di via Montebello, a detta degli stessi residenti, si presenta alquanto pericoloso proprio in contiguità delle Poste e della scuola Don Milani, dove la mancanza di parcheggi pubblici e di un’adeguata dotazione di quelli privati di pertinenza delle Poste stesse, crea numerosi intasamenti, rendendo impraticabili i marciapiedi e la strada, soprattutto nelle ore di punta e all’uscita degli studenti dalle scuole.
 Un’area vasta - quella del parcheggio antistante la filiale Parma Sud-Montebello di via Pastrengo (sono settanta i posti disponibili) - ma ritenuta insufficiente dagli stessi automobilisti, considerata l’importanza della sede e la mole di persone che vi si reca.
 «Vivo vicino alla scuola di via Montebello - sbotta Franco, pensionato 78enne residente in via Tobagi - e ogni giorno vedo mamme che pur di portare i figli a scuola in macchina parcheggiano ovunque e, persino, sulla carreggiata della strada in doppia fila, fermando totalmente il traffico; la stessa cosa si può dire per l’ufficio postale, dove trovare un posto libero è praticamente impossibile sia al mattino che al pomeriggio».
 «Quasi quotidianamente ci sono auto in doppia o tripla fila all’incrocio dell’ingresso - racconta Miriam Bressan, una residente - e spesso è difficile anche passare a piedi». C’è chi, invece, ha deciso di lasciare l’auto a direttamente a casa: «Anche se abito dall’altra parte della città - dice Lucia, 40enne insegnante - vengo a pagare le bollette con la bicicletta». 
Lucido D’Alessandro, invece, gestisce una pizzeria in piazza Mattarella e, fino a pochi mesi fa, ha ricoperto la carica di consigliere del Quartiere Cittadella: «Ogni giorno i cittadini incontrano serie difficoltà nel trovare un posto auto per portare i propri figli a scuola ed inoltre tale criticità è incrementata dagli utenti dell’ufficio postale di via Pastrengo: qui le auto vengono sempre parcheggiate sui marciapiedi, mettendo in serio pericolo anche i pedoni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • strajè

    25 Agosto @ 19.09

    Qualche tempo fa ho dato un buon consiglio,scrivendo a margine dei porcheggi della movida,purtroppo non pubblicato. Un consigli di buon senso che stroncherebbe istan taneamente simili sopprusi e mi ripeto: "BASTA RIMUOVERE I VEICOLI FUORI LEGGE E TRASPORTARLI ALLA SEDE DEI VIGILI URBANI IN DEPOSITO". Gli incivili dovranno così ecarsi in via del Taglio,pogare il dovuto"multa,rimozione,ytrasporto e quant'altro". Così facendo chi abusa la prossima volta sarebbe più attento perchè per liberare l'automezzo gli costerebbe il giusto. La volta successiva si dovrebbe prodcedere al sequestro del veicolo!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

STADIO TARDINI

Il Parma col Cesena punta alla cinquina Diretta dalle 15

I crociati hanno vinto le ultime quattro gare in casa ma i romagnoli sono in gran forma con un attacco prolifico. Fuori Munari, gioca Dezi

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260