12°

23°

Parma

VisodaParma - È l'ora di stringerci tutti attorno al "nostro" Teatro Regio

Ricevi gratis le news
0

Pino Agnetti

Come ha scritto Massimo Gramellini sulla Stampa, «Indignarsi è sempre meglio che deprimersi. Ma meglio ancora è evolvere. Andare avanti…». Ecco, se questo è vero, lo è ancor di più per una città come la nostra alla ricerca di una identità e di una immagine (le due cose non sono separabili fra loro) di nuovo vincenti. Identità e immagine che non possono ovviamente prescindere da una delle bandiere più luminose del nostro patrimonio storico, culturale, civile e anche economico: il teatro Regio.
E’ di questi giorni l’annuncio del varo del nuovo statuto e dell’avvio del processo di risanamento della Fondazione omonima. Senza entrare nel merito di questi due atti, è però evidente che siamo solo alle battute iniziali di un percorso ancora lungo e difficile. E tuttavia, per le circostanze appena ricordate, di vitale importanza per il futuro dell’intera città. Qui sta il punto: la città (cioè tutti noi non importa se melomani o meno) c’è? E’ ancora disposta a investire sul «nostro» teatro?
Chi nel corso di questi anni lo ha già fatto, con generosità e senso di appartenenza a dir poco encomiabili, ha o almeno avrebbe molti buoni motivi per valutare attentamente la prosecuzione di un impegno certo non indifferente. A maggior ragione, considerati i quotidiani «bollettini di guerra» provenienti dai vari fronti della crisi senza precedenti che ci troviamo a dover affrontare. Però, è altrettanto vero che ben difficilmente gli altri torneranno a fidarsi e a investire su di noi, in questo caso sul «titolo Parma», se non saremo noi per primi a farlo. E’ un mera una legge di mercato. E anche l’arte, la cultura, il teatro sono o dovrebbero essere, soprattutto in una realtà come la nostra, parte del «mercato». Inteso nella sua accezione non «mercantile». Ma «produttiva» e di crescita (la parola magica che non dovremo mai stancarci di ripetere e di usare come stella polare di tutti i nostri passi da qui agli anni a venire) del bene e dell’interesse comuni.
Da questo punto di vista, molte sono state le occasioni non sfruttate a dovere nella storia anche recente del Regio. Una per tutte: non avere approfittato del 150° anniversario dell’Unità d’Italia appena trascorso per rilanciare, a livello sia nazionale che internazionale, il teatro «verdiano» – il nostro - per eccellenza. Ed ora eccoci in grave se non gravissimo ritardo – progettuale, artistico e organizzativo - anche per quanto riguarda l’imminente e ancor più cruciale appuntamento del bicentenario della nascita di Verdi.
Tuttavia, questo non è e non deve essere il momento né dello scoramento, né delle polemiche. Per la semplice ragione che non possiamo permettercelo!
Al contrario, questo è più che mai il momento per stringerci tutti attorno al «nostro» teatro. Alle sue impareggiabili maestranze. A ciò che esso comunque rappresenta e può tornare a essere nel panorama artistico italiano e mondiale. Magari, rinunciando una volta per tutte a certi ritornelli - «Parma come Salisburgo» – che hanno fatto il loro tempo da un pezzo. Perché Parma è Parma. E il Regio è il Regio.
 E solo ricominciando a investire con tenacia, passione e anche una buona dose di umiltà su ciò che siamo potremo – magari prima di quanto ci si aspetti – rivedere le quotazioni dell’una e dell’altro tornare sui livelli che meritano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»