Parma

Sos pm, Laguardia al Csm: "Parma? Una sede disagiata"

Sos pm, Laguardia al Csm: "Parma? Una sede disagiata"
Ricevi gratis le news
0

Davide Barilli

Parma? Rischia di essere ridotta a sede disagiata. Si parla di magistratura. Ma il danno di immagine resta evidente, così come la mazzata all'orgoglio (a volte magari fin troppo supponente) di una città troppo a lungo abituata a rimirarsi nello specchio. Disagiata: un termine che può far venire i brividi, se si pensa che - un tempo - tali erano definite certe  procure d'avamposto, inserite nel contesto di città ritenute «scomode», nel profondo sud o nelle isole. Insomma, luoghi -  spesso  preda della criminalità organizzata - non    facili da «coprire», poco attrattivi per magistrati che non avessero nei cromosomi la voglia di starsene a combattere  in prima linea. Ma i tempi cambiano. Ora, infatti, anche Parma potrebbe avvalersi del «titolo» di sede disagiata. La procura stessa ha chiesto al Csm che la nostra diventi tale. Lo ha spiegato ieri  il procuratore Gerardo Laguardia,  chiarendo che si tratta di un mezzo che  potrebbe favorire l’arrivo di magistrati a Parma.
Da molto tempo infatti la procura parmigiana è  sotto organico. Molti bandi sono andati a vuoto, nessun magistrato - in altre parole - ha fatto richiesta per essere trasferito a Parma. Se il Csm accogliesse la richiesta del procuratore, l’incarico a Parma consentirebbe ai pm in arrivo di accumulare punteggi extra per la carriera e quindi la città ducale diventerebbe una sede più appetibile.
     A conti fatti non c'erano molte altre alternative. Dopo i fiaschi degli ultimi bandi, non restava forse altra «arma» per smuovere il Csm.  Come detto, i   magistrati che accettano i trasferimenti in sedi disagiate ovvero quelle sedi giudiziarie rimaste vacanti all’esito delle ordinarie procedure di trasferimento e con percentuale di posti vacanti superiore alla media nazionale (nel caso della procura parmigiana  la percentuale di «scopertura» supera il 30%), ricevono degli incentivi (così come previsto dal decreto-legge 16 settembre 2008 n. 143 convertito con modifiche nella Legge 13 novembre 2008, n. 181). In particolare il magistrato che accetta di prestare servizio in una procura con questi requisiti riceve un’indennità mensile (pari allo stipendio tabellare del magistrato ordinario con tre anni di anzianità) ed un’indennità di prima sistemazione (una tantum, pari a nove volte l’indennità integrativa speciale in godimento). Va detto, per consolarsi, che di questi tempi non sono poche le  città che hanno chiesto di diventare «disagiate» (ma parliamo pur sempre di organico di magistrati), località a macchia di leopardo, di ogni regione, ultime della serie Gorizia e Lodi. 
 Altri movimenti
Per fortuna    il  trasferimento a Lecce e Lodi dei pm Roberta Licci e Vincenzo Picciotti (da loro richiesto) è stato congelato. Se ne sarebbero dovuti andare in questi giorni, ma il ministero ha fatto tirare un sospiro di sollievo a Laguardia rimandando di qualche mese (per l'esattezza tre per la Licci, sei per Picciotti) il trasferimento, ma si tratta pur sempre del classico pannicello caldo, dal momento che si ritarda solo qualcosa che è già certo. E che si aggraverà ulteriormente.  In autunno i pubblici ministeri potrebbero infatti ridursi a cinque, tre in meno rispetto a quanto previsto dall'organico. Con ovvi danni e rallentamenti alle attività di indagine. Già andato via l'applicato Alfredo Viola, a giorni se ne andrà Giuseppe Lupo, mentre il 2 aprile va in pensione Francesco Gigliotti. Unica consolazione, l'arrivo - in maggio - di un giovane, Giuseppe Amara, uditore giudiziario: sede disagiata o no, per lui, il lavoro, qui non mancherà di certo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande