12°

22°

Parma

Don Rossolini, dopo l'omicidio-suicidio nel quartiere: "Quell'arte tutta parmigiana di salvare le apparenze: non facciamo finta di niente"

Don Rossolini, dopo l'omicidio-suicidio nel quartiere: "Quell'arte tutta parmigiana di salvare le apparenze: non facciamo finta di niente"
Ricevi gratis le news
10

"Non facciamo finta che tutto questo sia la normalità. Non continuiamo a fingere con quell'arte tutta parmigiana del salvare la faccia e l'apparenza ": lo chiede a gran voce ai suoi parrocchiani don Francesco Rossolini, nel numero di marzo del notiziario di San Paolo.Parte dall'omicidio-suicidio di via Marzabotto, il sacerdote, da quella tragedia che - scrive -"ha toccato il nostro quartiere. Una situazione di "normalità" che ha avuto come epilogo il dramma più scolnvolgente. Eppure, anche di fronte a tali eventi, si rischia di passarci sopra con una certa tranquillità. (...) Ma tutto questo è accaduto qui fra noi, nel nostro quartiere. Ciò deve pur far riflettere!". Cita poi le risse di piazzale della Pace e la microdelinquenza in via Cavour, don Rossolini, ma anche la tendenza a bere dei giovanissimi, per poi ribadire: "Non possiamo continuare a fingere. Non possiamo consentire che persone siano morte inutilmente, che i nostri giovani brucino nel nulla il periodo migliore della loro vita, facendo finta di niente".

Invita a un esame di coscienza, il sacerdote: "Perchè i fatti, e non le filosofie, dicono che abbiamo sbagliato". In cosa? "Nel considerare la famiglia un optional (...), Abbiamo insegnato per anni che nella relazione fra uomo e donna l'essenziale è il piacere, il comodo, il proprio tornaconto,  e poi lamentiamo l'assenza di valori fra i giovani, la loro attitudine al disimpegno. No, non possiamo chiamarci fuori e pensare che tutto è "normale".Tutto è frutto dell'abbandono della vera visione dell'uomo e della persona. Per anni la derisione dei valori più profondi ha coinciso con la derisione e l'indifferenza verso la chiesa. Ed ora c'è da chiedersi: abbattuti i tabù, ottenuta la libertà di soddisfare ogni capriccio e istinto, le persone sono più contente?. E' ora di fare un esame di coscienza"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    06 Marzo @ 16.26

    uno che scrive Signore con la s minuscola o è un prete (magari spretato) o è uno che in chiesa non ci mette mai piede

    Rispondi

  • Luca

    06 Marzo @ 12.25

    io ne ho sentiti parecchi di preti dire che la domenica è il giorno del signore e questi negozi aperti sempre non vanno bene. non sono rare eccezioni. basta andare a messa ogni tanto qua e là, per sentirlo dire. o ti aspetti che i preti passino sotto casa tua col megafono come gli arrotini?

    Rispondi

  • luca

    06 Marzo @ 10.36

    il punto è proprio questo: bisogna tornare a Dio, ma occorre qualcuno che lo annunci e quelli che ci sono - a Parma - non sono credibili, tranne qualche rara eccezione, tra cui Don Rossolini. I preti che non si vestono da preti per assomigliare ai laici, che mutilano la Verità che sono chiamati ad annunciare e che si conformano alla mentalità del mondo moderno sono un vero dramma sociale ed ecclesiale. Mi limito a un solo esempio e non è il più eclatante: sto aspettando da anni un prete che dica pubblicamente che lavorare la Domenica, tranne nel caso di lavori necessari (es.: medici in Ospedale, Polizia ... etc.), è contrario alla Legge Divina, che i negozi e, soprattutto, i centri commerciali dovrebbero rimanere chiusi, anche per tutelare chi in quelle "chiese" è obbligato a lavorarci se non vuole essere licenziato.

    Rispondi

  • fef

    06 Marzo @ 08.46

    sono un parmigiano NON cattolico, ma credo che questo parroco abbia perfettamente centrato il punto....sia sull'arte parmigiana (gli ultimi fatti di politica locale insegnano) che l'importante è prima apparire.....poi dopo si vedrà....è inutile che i permigiani che scrivono qui si sentano offesi, perchè è la verità.... convido in pieno anche la sua visione sul fatto della perdita dei valori importanti...e non sono cattolico......per niente.

    Rispondi

  • francesco brundo

    06 Marzo @ 07.27

    L'arte di apparire quel che non si è, ma apparire ! l'ego concentrato sull'esteriorità per salvare la faccia, tipica di tutte le culture del mondo. I drammi della famiglia si vivono in silenzio, tra le mura domestiche. A volte basterebbe un po più di umiltà, non siamo obbligati ad essere quel che gli altri ci vogliono.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»