10°

20°

Parma

Oratori, una seconda casa per quattromila ragazzi

Oratori, una seconda casa per quattromila ragazzi
Ricevi gratis le news
0

 Luca Molinari

Sono almeno quattromila i giovani che frequentano gli oratori della nostra diocesi. Un numero in costante crescita, a cui vanno aggiunti altrettanti ragazzi e ragazze che, durante i mesi estivi, partecipano e animano i Grest. 
Dati che confermano il valore di questa proposta educativa, che si è profondamente evoluta nel corso degli anni per intercettare molti dei bisogni sociali emergenti. Papa Giovanni Paolo II aveva definito gli oratori un «ponte tra la strada e la Chiesa». Una definizione più che mai attuale, soprattutto alla luce dei numerosi cambiamenti e delle problematiche legate al mondo giovanile. 
Oggi, anche a Parma, coloro che frequentano gli oratori non sono soltanto i bambini che vanno al catechismo, ma anche giovani con problemi familiari e scolastici, poveri e immigrati, che nell'oratorio trovano accoglienza e sostegno. Un fenomeno che interpella le realtà parrocchiali e, più in generale, la società civile, per offrire un servizio al passo con le necessità del momento attuale. 
Per valorizzare gli oratori come luoghi educativi e di crescita nella fede, nel 1999 è nato il «Progetto oratori» della diocesi di Parma, gestito dalla cooperativa sociale Eidé e finanziato da: diocesi, parrocchie, Fondazione Cariparma e Provincia di Parma. Oggi sono oltre 3.200 i bambini e i giovani tra i 6 e i 17 anni che frequentano le 34 realtà aderenti al progetto, sparse su tutto il territorio diocesano. 
In ogni oratorio è presente un coordinatore, con qualifica professionale, chiamato «animatore sociale». Sono ben 26 mila le ore complessivamente previste ogni anno per «prestazioni educative», di cui 2600 soltanto per la formazione. 
«Ogni animatore - spiega Angela Malandri della Cooperativa Eidé - ha un monte ore differente a seconda dei singoli progetti e realtà. Tutti e trenta gli educatori hanno contratti di lavoro a tempo indeterminato o determinato che, di norma, dopo tre anni vengono stabilizzati. Pensiamo infatti che sia fondamentale scommettere sull’educazione garantendo professionalità e stabilità». 
Gli oratori non sono corpi esterni alla vita della parrocchia, per questo motivo all'interno di ogni comunità esiste un consiglio di oratorio, che all’inizio dell’anno costruisce, assieme all’animatore sociale, il progetto educativo per quella determinata realtà.
«È la comunità che fa l’oratorio - precisa Angela Malandri -. Fin dall’avvio del progetto è stato importante che le realtà parrocchiali partecipassero attivamente. C’è un forte bisogno che le famiglie e, più in generale, la società civile si faccia carico di questo servizio». 
Gli oratori sono aperti quasi 365 giorni all’anno. «Si tratta di un servizio fondamentale per le famiglie e la società - prosegue la Malandri - che sta toccando numeri significativi. In estate, ad esempio, durante i Grest circa 700 giovani e giovanissimi offrono la propria opera di volontariato per animare circa 3.500 bambini. Mi sembra un dato molto significativo in un momento in cui si parla di adolescenti soprattutto in chiave negativa». 
Significativa anche la collaborazione con scuole e associazioni del territorio. «Il “Progetto oratori” si innova continuamente - osserva Angela Malandri -: quest’anno verrà ampliata la proposta del Grest anche nel mese di settembre e daremo vita al progetto “Oratori nel mondo”, per essere sempre più vicini ai nuovi bisogni delle famiglie e della nostra società».
Oggi due pagine sulla Gazzetta di Parma 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro