-2°

Parma

Inquinamento dell'aria: le proposte alternative del Movimento 5 Stelle

Ricevi gratis le news
17

Federico Pizzarotti, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, critica gli enti locali per la scelta di costruire il termovalorizzatore, la Tirreno-Brennero e altre centrali a biomasse nel Parmense. Il Movimento che Federico Pizzarotti rappresenta propone un censimento della mobilità e "un vero piano alternativo".
Ecco il comunicato del Movimento 5 Stelle, intitolato "Qualità dell'aria, a chi interessa veramente?":

Parma capitale dell'inquinamento in Italia è la conseguenza delle scelte fatte fino ad ora dalle precedenti amministrazioni. Il blocco del traffico è un palliativo, e non risolve il problema.

Quali sono le prospettive di Regione Provincia e Comune? Vogliono costruire un inceneritore, centrali a biomasse (vedi Trecasali e via Paradigna), una nuova autostrada (la TI-BRE).

In un’area in cui la qualità dell’aria è già altamente compromessa, quale fattore inquinante viene eliminato? Nessuno. Anzi si pensa a costruire altre fabbriche che peseranno con i loro fumi sull’ambiente. Non si fa nulla per migliorare la situazione, ma anzi si continua a peggiorarla.

Noi proponiamo un censimento della mobilità da cui partire per fare un vero piano alternativo. Bisogna capire i flussi di traffico, stabilire chi si sposta, i punti di partenza e di arrivo, in quali orari e con che mezzi. E’ necessario aumentare la frequenza delle corse dei trasporti pubblici e ridisegnare le attuali linee, con l’obiettivo di coprire tutto il territorio soprattutto negli orari di punta. Incentivarne poi l’utilizzo attraverso apposite tariffazioni agevolate sulla base della frequenza di utilizzo, rendendo sconveniente al contempo l’uso del mezzo privato usato singolarmente. Integrare invece il trasporto pubblico con il trasporto privato incentivando sistemi di car-pooling (condivisione della stessa autovettura) come "Jungo" a costi ridottissimi per il comune.

Sostituire progressivamente la pavimentazione con nuovi tipi di asfalto composti dal biossido di Titanio (un materiale foto-catalitico che rende innocui molti inquinanti).
Se si vuole dell'aria pulita, dell'aria nuova i cittadini sanno che solo il Movimento 5 stelle è affidabile e realmente impegnato in questa direzione.
Il Movimento 5 stelle è la vera ventata di aria nuova che spazzerà via la vecchia politica e lavorerà coerentemente per permetterci di respirare meglio.

Federico Pizzarotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    08 Marzo @ 14.54

    Le proposte sono un po' fumose. Più concretamente bisognerebbe istituire le targhe alterne in tutti i mesi in cui sono accesi anche gli impianti di riscaldamento. Poi si dovrebbe creare una moderna rete di tram di superficie che colleghi tutti i punti cardinali della città e i principali comuni della provincia. Infine, invece di continuare a cementificare per fare case che nessuno compra e inutli centri commerciali, forestare gran parte delle aree interstiziali e nuovi spazi verdi con vegetazione sempreverde, che assorbe molti inquinanti grazie alla superficie fogliare.

    Rispondi

  • federico

    08 Marzo @ 14.50

    Ma ci fa o ci è il tizio?????? ma dove vive? dove lavora? cosa fa tutto il giorno????? No c'è bisogno di analizzare nulla...basta andare a lavorare tutti i giorni e si capisce benissimo come si muove la gente e perchè. E se non lo sa mi faccia una telefonata che glielo spiego. Faccio un esempio??? Via spezia: a Collecchio c'è la Parmalat ( un migliaio di lavoratori grossomodo) cedacri , altri 800, la procomac di Sala 400, la copador che quando è in stagione ne fa altri 500 o 600, alle porte di Parma c'è Casappa 400 dipendenti. E bhe c'è da monitorare il dove va la gente???? Candidati per il presidente della coppa dei bar valà.....siamo ad un livello di incompetenza e qualunquismo imbarazzanti."

    Rispondi

  • Adria

    08 Marzo @ 11.57

    58^ sforamento PM 10 . Parma capitale dei veleni.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    07 Marzo @ 19.09

    Avevamo dei bei filobus che circolavano nella città, nell'ospedale i trasporti erano effettuati con carrelli elettrici Poi arrivarono gli intelligentoni, i politici, hanno pensato di sostituirli con quelli a diesel ! Si ha l'impressione che ci sia la volontà di spendere il massimo possibile anche con opere inutili, chissa perchè? tanto pagheranno gli altri. La gazzetta pubblichi qualche foto di ricordo, grazie.

    Rispondi

  • Franco

    07 Marzo @ 17.25

    Direi che il problema è stato centrato in pieno. I blocchi del traffico non risolvono il problema se poi costruiamo un inceneritore che dovrà essere alimentato penalizzando la raccolta differenziata. Voto a 5 stelle per Federico Pizzarotti! Politica fatta di idee e non di clietelismi!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5