Parma

Buzzi scrive al prefetto: "Candidature a rischio, intervenga su Ciclosi"

Buzzi scrive al prefetto: "Candidature a rischio, intervenga su Ciclosi"
Ricevi gratis le news
10

Paolo Buzzi, coordinatore provinciale del Popolo della Libertà (Pdl), ha reso nota una missiva inviata al prefetto Luigi Viana per chiedere che faccia chiarezza sulle procedure per l'autenticazione, in Comune, delle firme delle liste elettorali. Secondo Buzzi, pare che il commissario Mario Ciclosi "non abbia ancora autorizzato i funzionari del Comune ad autenticare le sottoscrizioni ai sensi dell'art. 14 della Legge 53/1990, ma abbia manifestato solo l'intenzione di emettere un bando per i dipendenti".
Ecco il comunicato del Pdl:

Buzzi (PdL) al Prefetto: «Intervenga su Ciclosi perché non ostacoli la presentazione di alcune candidature»
«Illustre Signor Prefetto, Le scrivo perché con la sua autorità possa assicurare la più ampia rappresentanza democratica, così come garantita dalla Costituzione, nelle ormai imminenti elezioni per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio comunale di Parma…». Inizia così la lettera che Paolo Buzzi, coordinatore provinciale del Popolo della Libertà di Parma, ha indirizzato al Prefetto Luigi Viana. A rischio, secondo Buzzi, la concreta possibilità, per alcune liste, di non riuscire a presentare in tempo le firme rischieste per la candidatura dei propri rappresentanti.

«Pare infatti - continua Buzzi - che il Commissario Prefettizio del Comune di Parma, dott. Mario Ciclosi, non sia abbastanza risoluto nel volere agevolare la raccolta delle sottoscrizioni per la presentazione delle candidature il cui termine perentorio scade tra poche settimane. Risulta che egli, in qualità di vertice dell'amministrazione comunale, non abbia ancora autorizzato i funzionari del Comune ad autenticare le sottoscrizioni ai sensi dell'art. 14 della Legge 53/1990, ma abbia manifestato solo l'intenzione di emettere un bando per i dipendenti, escludendo fin da subito che i dipendenti che saranno autorizzati al termine della procedura potranno autenticare al di fuori dell'orario e della sede di lavoro…».

Un'ipotesi che, qualora venisse confermata, creerebbe disagi. «Come converrà, questo proposito del dott. Ciclosi, se confermato, creerebbe una complicazione burocratica - spiega il coordinatore del PdL - non da poco. Infatti, i tempi per lo svolgimento del bando annunciato dal commissario, restringerebbero di molto il periodo utile nel quale i funzionari autorizzati potranno validamente autenticare, mentre l'impossibilità per gli stessi di esercitare tale funzione autenticatoria fuori della sede e dell'orario di lavoro, gli impedirà di partecipare a banchetti o a riunioni appositamente organizzate per agevolare la valida raccolta delle sottoscrizioni necessarie…».

Un’ipotesi che andrebbe, secondo Buzzi, a penalizzare soprattutto i partiti o movimenti non rappresentati nella Provincia di Parma. «Queste limitazioni - conclude Buzzi - andranno quindi a penalizzare in particolare quei movimenti o partiti che non hanno rappresentanti in Giunta e Consiglio provinciale, i cui membri sono le uniche cariche istituzionali elettive, essendo escluse quelle del Comune di Parma con il commissariamento, che potranno validamente autenticare le sottoscrizioni dei cittadini di Parma in ogni luogo ed in ogni orario.
Questo non è il caso del PDL che ha diversi rappresentanti in quella istituzione, ma Le chiedo ugualmente di intervenire presso il commissario Ciclosi perché possa rimuovere ogni ostacolo alla espressione più compiuta possibile della rappresentanza democratica nel Comune di Parma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mariella

    09 Marzo @ 17.41

    Io dirigo il servizio elettorale di un Comune (non quello di Parma). La competenza dell’autenticazione delle firme sulle dichiarazioni di accettazione delle candidature e delle firme di presentazione delle liste è riconosciuta dalla legge a notai, giudici di pace, cancellieri e collaboratori delle cancellerie delle Corti di Appello e dei Tribunali, segretari delle Procure della Repubblica, presidenti delle Province, sindaci, assessori comunali e provinciali, presidenti dei Consigli Comunali e Provinciali, presidenti e vicepresidenti dei consigli circoscrizionali, segretari comunali e provinciali, funzionari incaricati dal sindaco e dal presidente della provincia, consiglieri comunali e provinciali che comunichino la propria disponibilità. Normalmente i dipendenti del Comune autenticano le firme, per le presentazione delle liste, negli orari d’ufficio e preso le sedi comunali. Punto. Nei cosiddetti “banchetti” i rappresentanti politici lo fanno autonomamente, ed a loro spese.

    Rispondi

  • Homer

    09 Marzo @ 10.25

    Buzzi dice una cosa sacrosanta, nessuno che abbia manco letto. Ormai vi é andato in pappa il cervello.

    Rispondi

  • Homer

    09 Marzo @ 09.18

    Buzzi dice una cosa sacrosanta, nessuno che abbia manco letto. Ormai vi é andato in pappa il cervello.

    Rispondi

  • claudio

    09 Marzo @ 08.27

    Buzzi piantala dedicati solo al tuo lavoro hai fatto abbastanza danni come amministratore devi camminare rasente al muro e a testa bassa per i debiti che ci avete lasciato da pagare.

    Rispondi

  • parmigiana 72

    08 Marzo @ 22.10

    Buzzi, basta.... per favore... ci fa una figura migliore

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

MILANO

Fischi e insulti per Donnarumma a San Siro

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS