10°

22°

Parma

Rimosso lo striscione a fianco del Teatro Regio

Ricevi gratis le news
7

Per ripristinare una situazione di ordine e di decoro urbano, il Commissario straordinario del Comune di Parma Mario Ciclosi ieri ha dato disposizione di rimuovere lo striscione che campeggiava da tempo a fianco del Teatro Regio.
L'operazione è stata eseguita nel pomeriggio di ieri.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Radames

    18 Marzo @ 16.25

    Commissario, sotto lo striscione che, al fine di ripristinare una situazione di ordine e di decoro urbano, ha fatto rimuovere, bivaccano piccioni e le loro feci, ubriachi e le loro urine, spacciatori e drogati e le loro siringhe; sotto quello striscione ogni anno vengono rubate a lavoratori, precari e non, decine e decine di biciclette. Mi dispiace Dott. Ciclosi, ho una visione diversa della mancanza di ordine e decoro urbano.

    Rispondi

  • Radames

    18 Marzo @ 12.44

    Commissario, sotto lo striscione che, al fine di ripristinare una situazione di ordine e di decoro urbano, ha fatto rimuovere, bivaccano piccioni e le loro feci, ubriachi e le loro urine, spacciatori e drogati e le loro siringhe; sotto quello striscione ogni anno vengono rubate a lavoratori, precari e non, decine e decine di biciclette. Mi dispiace Dott. Ciclosi, ho una visione diversa della mancanza di ordine e decoro urbano.

    Rispondi

  • Mario

    18 Marzo @ 00.47

    Quello striscione va lasciato perchè non si può far finta che in questa città nulla sia successo. Altrimenti commissario Ciclosi lei non sarebbe lì. Non facciamo come i gatti che coprono la loro m........

    Rispondi

  • Partito Comunista dei Lavoratori Parma

    18 Marzo @ 00.00

    Liliana Spaggiari ed il Partito Comunista dei Lavoratori di Parma intendono esprimere Solidarietà e vicinanza ai Lavoratori in lotta del Teatro Regio, oltre al proprio disgusto per l'atto vergognoso di rimozione dello Striscione di protesta affisso all'esterno del Teatro stesso, operato su decisione del Commissario Ciclosi. Tale rimozione viene dal Comune giustificata "per ripristinare una situazione di ordine e di decoro urbano", mentre nella realtà appare semplicemente il vile tentativo di occultamento di una battaglia sindacale complicata, nella quale più che mai la precarizzazione si rivela per ciò che è: la diretta conseguenza di Amministrazioni sedicentemente capaci, e sperperatrici dei nostri soldi. Crediamo non sia casuale che tale rimozione, che ricorda ai Parmigiani nomi e volti dei colpevoli della situazione, avvenga alla presentazione delle Candidature di quelle forze che un maggior senso del pudore avrebbe consigliato di scomparire dalla scena politica. Come si è permesso il Commissario Ciclosi di agire in modo cosi partigiano e violento in una vertenza sindacale? Si ricordi che è chiamato pro-tempore alla gestione dell'ordinario, e per il tempo strettamente necessario a che i Parmigiani si esprimano: sotto quei Portici egli è ospite, che provveda a comportarsi come tale. Se considera il Sindacalismo e le Lotte dei Lavoratori come questioni di "decoro urbano" valuti piuttosto seriamente di trasferirsi in città e luoghi dove queste battaglie siano meno sentite e meno significative per il tessuto sociale tutto. Il Partito Comunista dei Lavoratori si augura che lo Striscione torni nella disponibilità dei Lavoratori, e che la Lotta che conducono unitamente alle loro Rappresentanze Sindacali, non subisca più attacchi di questo genere, peraltro operati in un silenzio complice e colluso di tutte le altre forze politiche, che invitiamo a schierarsi da un lato o dall'altro della Barricata. Perchè Parma resta ciò che era: una città di Barricate. Comitato Liliana Spaggiari Sindaco Partito Comunista dei Lavoratori di Parma

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    16 Marzo @ 16.59

    E' vero per la sintesi (ma è "sintetizzato" anche l'organico: quidni si fa come si può). Comunque si tratta dello striscione a lungo rimasto esposto con la scritta IL REGIO E' PATRIMONIO DI TUTTI / NON AFFARE DI POCHI

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il paese fa festa, i ladri anche

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

3commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto