12°

Parma

I presidi d'accordo: "Le gite? Abrogarle non avrebbe senso"

I presidi d'accordo: "Le gite? Abrogarle non avrebbe senso"
Ricevi gratis le news
9

Laura Ugolotti

Proibire le gite? Non avrebbe senso. La pensano così i presidi delle scuole di Parma, o almeno quelli a cui abbiamo chiesto una riflessione dopo l’incidente automobilistico che, martedì, ha coinvolto due scolaresche belghe in gita in Svizzera, provocando 28 vittime e 24 feriti.

«Sono tragiche fatalità, che non si possono prevedere - ha commentato Donata Donati, ex dirigente scolastica della Sanvitale - Fra Salimbene -. Qualsiasi attività può essere pericolosa, anche una vacanza, ma le gite sono importanti per i ragazzi: sono un’occasione di apprendimento culturale e anche un momento di aggregazione. Sperimentano una libertà che a scuola non hanno e che li aiuta a crescere».
«Fortunatamente - aggiunge - non mi sono mai capitati episodi spiacevoli durante le gite; ci sono criteri precisi che devono guidarne l’organizzazione e che devono dare sicurezza anche ai genitori».

(...) L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salvatore pizzo

    17 Marzo @ 11.54

    Avviso ai "sapienti" che prima di dare aria alla bocca quando parlano di norme farebbero bene ad informarsi: IL CONTRATTO DI LAVORO DEI DOCENTI NON PREVEDE ALCUN COMPENSO PER I VIAGGI D'ISTRUZIONE, così, tecnicamente si chiamano le cosiddette gite scolastiche. La scuola non è un'agenzia di viaggi. Inoltre i docenti, che sono PUBBLICI UFFICIALI, quando svolgono questi servizi, che non sono obbligatori e che il sottoscritto cerca sempre di evitare, hanno la responsabilità di decine di minori che si comportano quali degni figli di tanta gente maleducata...che avrebbe bisogno di una sana lettura del Galateo.

    Rispondi

  • bila

    16 Marzo @ 22.11

    Il fatto è successo in Svizzera, il bus era belga....quindi è stata una tragica fatalità. Se l'autista fosse stato italiano si sarebbe subito parlato di mancanza di sicurezza, di norme non rispettate e, perchè no, di una "schettinata".

    Rispondi

  • Giuseppe

    16 Marzo @ 20.52

    Personalmente, ritengo le gite scolastiche anacronistiche e prive di senso. Faranno, forse, piacere ai docenti che si ritrovano un viaggio quasi gratis ( con accrediti accessori in busta paga.....) ma so per certo che alcune famiglie, pur di non umiliare il proprio figlio, hanno dovuto rivolgersi ad una delle tante finanziarie che stanno saturando la città. E' giusto tutto questo, quando poi ci chiedono i soldi perfino per la carta igienica perchè la scuola ne è sprovvista??

    Rispondi

  • rudolf

    16 Marzo @ 19.43

    Sono un momento importante ? CERTAMENTE per i guadagni delle Agenzie di viaggio, caro preside, e non nascondiamoci dietro il classico dito prendendoci reciprocamente per i fondelli !

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    16 Marzo @ 15.03

    Ma che cosa c'entra il cattivo gusto? Esattamente come nel caso della Costa Concordia, è normalissimo che, dai discorsi fra amici alle pagine di giornale, proprio di fronte a certe notizie ci si interroghi, anche ad altre latitudinim su come certe cose sono organizzate. E se si possono continuare a fare senza pericolo. Specie in quei settori (ormai tanti...) nei quali il low cost impera, in tempi di crisi. Quindi, molto più semplicemente, si tratta di cronaca, in ossequio al vecchio detto secondo cui i giornalisti devono (o dovrebbero) parlare di ciò di cui parla la gente. Ovviamente, ma questo spero non ci sia bisogno di sottolinearlo, con il massimo rispetto per chi quelle vicende le vive con dolore in prima persona. (G.B.)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS