-1°

Parma

La "banda della lametta": manoleste in azione sui bus

La "banda della lametta": manoleste in azione sui bus
Ricevi gratis le news
2

Infilati in una bustina di tela, chiusi in uno zainetto: credeva che i soldi fossero al sicuro. Invece, ha appena fatto in tempo a ritirare quegli 800 euro  e a sentirli tra le dita, che nel giro di pochi minuti sono passati tra mani ignote. Oltre che svelte. Mani che in questi giorni si sono spesso infilate nelle tasche e nelle borse dei parmigiani, a caccia di portafogli. Negli ultimi giorni alle forze dell'ordine è stata denunciata un'ondata di borseggi, alcuni  dei quali sono stati messi a segno sugli autobus.
Chissà perché, ma a essere presa di mira è stata soprattutto la linea 1. Il giovane derubato degli 800 euro era salito a bordo di un bus impiegato su questa tratta, che collega barriera Garibaldi alla Villetta, quando i borseggiatori (facile pensare che fossero più d'uno) sono entrati in azione. In realtà, è quasi certo che il giovane fosse tenuto d'occhio da un po' di tempo. Almeno da quando aveva ritirato gli 800 euro da uno sportello automatico in strada.
 Individuata la vittima, i malviventi hanno solo aspettato il momento buono per allungare le mani sul malloppo. E l'occasione migliore è venuta su un bus affollato. Infilarli all'interno di uno zainetto è servito a ben poco, perché a un certo punto è entrata in scena o una lametta da barba o un coltello. Tagliato il tessuto dello zainetto, il borseggiatore ha infilato le dita all'interno, sapendo bene che cosa cercare. Per allontanarsi subito dopo e scendere alla fermata seguente. La vittima s'è accorta ben presto del colpo, vedendo il taglio nello zainetto. Ma era comunque troppo tardi. Così, non ha potuto fare altro che sporgere denuncia in questura.
 Un viaggio su un bus della linea 1 è invece costato un iPod e un cellulare a un altro passeggero. Oggetti che erano all'interno di uno zainetto. Il fatto che il giovane proprietario lo portasse sulle spalle ha favorito il «lavoro» di chi era intento ad alleggerirlo di buona parte del suo corredo elettronico. Anche in questo caso, quando il passeggero s'è accorto del furto, i ladri erano chissà dove.
  Manoleste in azione anche nei negozi e nei supermercati. A una cliente è stato pescato il borsellino dalla borsetta mentre si trovava nel negozio Six di via Cavour. Mentre una donna è stata «alleggerita» durante il giro tra le corsie dell'Ipercoop. Un attimo di distrazione, un passo necessario per allungare la mano su uno dei prodotti esposti dagli scaffali, e il ladro ha infilato la mano nella borsetta. La signora non s'è accorta di nulla. Solo al momento di pagare la spesa alla cassa, s'è resa conto di non aver più il portafogli con sé.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO

    19 Marzo @ 11.51

    Mi sposto in autobus e filobus per lavoro e non solo , noto spesso che ci sono alcuni personaggi che " uomini e donne " che salendo sui mezzi pubblici si spostano avanti e indietro all'interno dello stesso mezzo per osservare le persone e individuare le facile predi e poi eventialmente mettere a segno i loro colpi. Ora mi domando ma com'è possibile tutto questo che ogni santo giorno ci sono furti, scippi , rapine e quant'altro in una città come Parma? Risposta semplice NON SI VEDONO forze dell'ordine in giro a pattugliare le strade a fare servizio di prevenzione , sui mezzi pubblici non si vedono più i controllori . Nei giorni scorsi o letto sulla gazzetta che volevano mettere agenti in borghese sui mezzi pubblici per evitare certi tipi di furti , invece ecco puntuali i suddetti furti triplicano. A già dimenticavo : RICORDATEVI TUTTI/E che NOI PAGHIAMO LE TASSE E LORO NEMMENO UN GIORNO DI CARCERE se li prendono. Buona giornat a tutti / e

    Rispondi

  • massimo

    19 Marzo @ 10.42

    se viaggiava in autobus...o è stato un'anziano (dubito), uno studente...(non lo escludo) un'extracomunitario...molto probabile...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La sfida degli anolini: ecco quali sono i più buoni a Parma

In gara dieci gastronomie della città

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5