-3°

Parma

Elezioni 2012 Buzzi attacca Ciclosi: "La sua politica di tassazione è esagerata"

Elezioni 2012 Buzzi attacca Ciclosi: "La sua politica di tassazione è esagerata"
Ricevi gratis le news
29

Paolo Buzzi, candidato sindaco del Pdl, critica il commissario Mario Ciclosi per aver applicato le aliquote massime di Imu e Irpef, aumentando la tassazione. Secondo Buzzi si tratta di una decisione "scriteriata" ed "esagerata" e dice che Parma era in grado di sostenere l'indebitamento per le opere.
Ecco il comunicato di Paolo Buzzi:

E di colpo Parma si rese conto di essere la città più tartassata d’Italia. Dopo le polemiche montate ad arte sui debiti del Comune, i parmigiani scoprono sulla loro pelle gli effetti dell’inutile “cura da cavallo” imposta dal Commissario Ciclosi: l’Imu e Irpef sono alle stelle.

«La politica di tassazione imposta a Parma dal Commissario Ciclosi - spiega Paolo Buzzi, candidato sindaco del Pdl - oltre che essere scriteriata, in quanto “salassa” indiscriminatamente tutti i cittadini, anche quelli con un reddito più basso, è del tutto esagerata, dal momento che il Comune di Parma non è sull’orlo del default come si vuol far credere».

«Nonostante tutte le bugie che sono state raccontate ai cittadini dalle opposizioni, prima, e dal candidato della sinistra, poi, Parma era ed è in grado di sostenere e far fronte all’indebitamento derivante dagli ingenti investimenti in opere pubbliche portati avanti dalla passata amministrazione. La scelta di aumentare ai massimi sia la tassa sulla casa – che colpisce tutti, come detto, anche chi, pur possedendo un immobile, non ha un reddito alto – che l’addizionale comunale Irpef è una scelta sbagliata che il Commissario Ciclosi ha preso in piena autonomia e che non può che essere spiegata se non con l’incapacità di “leggere” un bilancio comunale. Per non parlare dell'aumento generalizzato di quasi tutte le tariffe legate ai servizi erogati dal Comune».

«La cosa ancor peggiore è che questo salasso porterà un beneficio assai limitato ai conti del Comune, dal momento che con le maggiori entrate previste - le nuove tasse - il Commissario Ciclosi ha previsto di costituire un “tesoretto” di 45 milioni di euro per far fronte a non meglio identificati “oneri imprevisti” e non per pagare le imprese che stanno aspettando da mesi di essere pagate».

«Lo spettacolo peggiore - conclude Buzzi - rimane però quello di alcuni candidati sindaco che pur di infangare il lavoro della passata amministrazione sono disposti ad avvallare le iniziative del Commissario che ben lungi dal dimostrarsi un “tecnico” sta lentamente strangolando Parma».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    21 Marzo @ 15.32

    A me non pare che Ciclosi sia insano di mente, ne' che si diverta a fare cose cosi' impopolari senza un gravissimo motivo. Buzzi mi sembra un piromane che si lamenta perche' i pompieri allagano la casa che brucia mentre e' stato lui, insieme ai suoi, ad appiccare il fuoco. E tra i suoi infilo anche Ubaldi e Villani.

    Rispondi

  • Giancarlo

    21 Marzo @ 14.33

    C'è da scompisciarsi dal ridere,certa gente pur di dar contro a Buzzi preferiscono,masochisticamente,la politica tassaiola di Ciclosi.Non c'è quindi da meravigliarsi se chi ci governa ci tartassa,tanto c'è sempre qualcuno che,col bruciore al sedere, lo approva.Sarà una magra consolazione ma se il tartassato sono io lo sono anche loro con l'unica differenza che io posso criticarlo,loro no.

    Rispondi

  • Anna Maria

    21 Marzo @ 12.35

    10 100 1000 ciclosi. parma ha bisogno di gente come ciclosi .caro buzzi, non arrampicarti sugli specchi.

    Rispondi

  • rudolf

    21 Marzo @ 12.04

    A son proprie d'acordi ! Ciclosi ci spenna, anzi ci sta semplicemente pelando.

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    21 Marzo @ 11.56

    Credo che le giunte di centrodestra, a Parma, abbiano sia delle colpe che dei meriti. Hanno fatto moltiplicare la corruzione, e questo è esecrabile. Hanno fatto dei debiti, e questo, per una buona amministrazione, è imperdonabile. Ma hanno saputo reinventare una città, che le giunte socialcomuniste, in 50 anni di potere, avevano lasciato languire. Credo, tuttavia, che, per risanare i bilanci, non ci sia altra politica, se non quella della tassazione.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5