12°

Parma

Nutrie e rifiuti: e il quartiere Spip diventa terra di nessuno

Nutrie e rifiuti: e il quartiere Spip diventa terra di nessuno
Ricevi gratis le news
9
Divani, ritratti di bambini, materiale edile di vario genere, vecchi sanitari, rottami meccanici, perfino la Divina Commedia, la Bibbia e un libro sulla Beata Anna Maria Adorni. 
E ancora: lastre di eternit, bidoni di ferro e perfino una carcassa di un’auto arrugginita, divenuta probabilmente la «dimora» di un senzatetto. 
Sono solo  alcuni degli innumerevoli rifiuti abbandonati nel quartiere Spip in prossimità dei parcheggi di via Dell’Industria, Dell’Artigianato e Della Tecnologia: una vera e propria discarica abusiva a cielo aperto. E neanche tanto nascosta: sul terreno si nota un ingente quantitativo di rifiuti, abbandonati proprio a ridosso della carreggiata e del torrente Naviglio letteralmente invaso dalle nutrie. 
Un'area  che - secondo i progetti - doveva diventare un esempio di sviluppo urbano e industriale ma che è divenuta inesorabilmente, anno dopo anno, una «Terra di nessuno» (...)
 
L'articolo completo con tutti i dettagli, altre foto e unapprofondimento sulle nutrie è sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Viola

    22 Marzo @ 16.43

    @MDF: la colpa di tutto ciò è dei politici' perchè vanno nottetempo a riempire lo Spip come discarica, o della gente maleducata ed incivile che è l'artefice di tanto scempio? Forse che la gente dovrebbe fare discariche ovunque così il Comune solerte le dovrebbe pulire per dimostrare quanto è bravo? Certo che se ne deve occupare il Comune, così come i cittadini dovrebbero avere a cuore il decoro della città in cui vivono. Quando si stava TANTO BENE c'era altra gente, in tutti i sensi. E qui mi fermo.

    Rispondi

  • carlo

    22 Marzo @ 12.00

    .. da quando hanno chiuso la TAS lo SPIP non è più lo stesso !!

    Rispondi

  • massimo

    22 Marzo @ 01.17

    Grazie Vigno!

    Rispondi

  • mdf

    21 Marzo @ 23.17

    ...c' era una volta parma......ormai basta guardarsi intorno e viene da chiedersi: come è stato possibile distruggere una cittadina bellissima come Parma????...le situazioni dello SPIP ormai sono migliaia, basta andare in giro per le strade di provincia che ci sono discariche abusive dappertutto, con i politici, locali e non, che se ne FREGANO pensando solo in grande con progetti che portano maggiore pubblicità.... di chi è la colpa di tutto cio'???o meglio chi ha contribuito a rendere parma ormai INVIVIBILE????..riflettete gente riflettete........

    Rispondi

  • Adria

    21 Marzo @ 12.20

    Ma scusate che problema c'è? Presto i forni del megainceneritore brucerà tutto, ovviamente anche i rifiuti partenopei!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ponte Verdi a Ragazzola

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

1commento

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

2commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

5commenti

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

gazzareporter

La notte buia di via Marchesi. "E' così da un mese"

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Livorno: vento forte, interrotti i collegamenti con le isole. Danni sul litorale del Lazio

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

"I miei occhi per l'India": foto di viaggio di Niccolò Maniscalco

BLOG

Il "bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 2

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery