-3°

Parma

Fraore, l'ultimo "gran premio": una gara contro la chiusura

Fraore, l'ultimo "gran premio": una gara contro la chiusura
Ricevi gratis le news
0

 di Roberto Longoni

Ultimi giri, ultimo gran premio. Cala il silenzio sul kartdromo di Fraore: si chiude, e presto saranno i cingoli delle ruspe a mordere l'asfalto della Mondialpista. A loro il traguardo finale. Oltre l'ultimo giro del Torneo Industrie, nuove linee di partenza non se ne vedono. Nelle prossime settimane, solo un appuntamento con targa svizzera: ma in tono minore, niente che valga davvero la fine di una stagione lunga quarant'anni e senza confini.

La storia finisce qui. Oggi, nel giorno che vede sconfitti tutti gli appassionati della velocità, la bandiera a scacchi dell'arrivo sventolerà «a mezz'asta» davanti al vincitore, senza eccessi di gioia. E' la fine. Due mesi e una manciata di giorni: questo il tempo che separa dalla fine del contratto d'affitto con i proprietari dell'area. Il motore si spegne, con una fumata nera.

Manca non solo una nuova pista, ma anche un progetto all'orizzonte, una speranza di tracciato altrove. Centosettantasei i piloti iscritti (il numero è chiuso), 176 volte almeno Tiziano, Donatella e Germano, i fratelli Pellegrini che gestiscono l'impianto, hanno dovuto rispondere alla stessa domanda: «E ora che cosa succede?» Se lo sono sentiti chiedere in italiano o nell'inglese dalle mille inflessioni che fa da lingua comune ai piccoli globetrotter del volante. Gli italiani sono il 58 per cento dei partecipanti: 23 le nazioni presenti. Chi viene dalla Svizzera e dall'Austria. Chi dalla Scandinavia o dall'Est (nove i russi) vicino o remoto, come Malesia o Filippine. Dalla Colombia sono arrivati in dodici. Chi (14) viene dalla Spagna, in «scia» alla gloria di Fernando Alonso, chi (10) dall'Inghilterra, per la successione a Lewis Hamilton. Fa niente che a indossare la tuta siano ragazzi che in strada in molti casi non potrebbero guidare nemmeno un motorino. «In Formula Uno si cercano piloti sempre più giovani» assicura un talent scout francese che di nuovi assi del volante ne ha già scoperti un bel po'. «Un tempo ti facevano salire su una monoposto di F1 a 24 anni. Ora a 18 devi essere pronto». Dal triciclo al kart. E dal kart ai bolidi da 300 all'ora. L'esperienza te la fai qui. O meglio, te la facevi. Qui, al massimo, in futuro ci si comprerà la tuta da pilota, perché pare che tra la via Emilia e la ferrovia sbarchi un centro commerciale di attrezzature sportive.
 
A correre, si andrà altrove. Che fosse il momento di chiudere il capitolo, lo ammette lo stesso Tiziano Pellegrini. «La pista è vecchia. Molti sono i lavori da fare: innanzitutto, bisogna realizzare le vie di fuga. E poi arricchire l'impianto, creare nuovi spazi multifunzionali. Ma vogliamo che la storia continui in questa zona». Un capitolo da chiudere, ma solo per aprirne un altro. E' una questione di metri quadrati, che non ci sono. Lo sfratto era nell'aria da tempo, e da tempo non s'investe più. Quella che era una struttura all'avanguardia ora è stata superata dagli anni. Anche se mantiene intatto il fascino, per la storia scritta su un asfalto «pennellato» da Alonso ed Hamilton, appunto, da Zanardi, Fisichella, Trulli, oltre che da Senna. Tutti i grandi campioni sono passati da qui. Parma per loro è stata una nursery a motore, una rampa di lancio. Ma i tempi a volte corrono anche più forte dei kart, anche se viaggiano sulle ruspe. 

Guarda il video in Mediagallery
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa