10°

20°

Parma

Il ritorno delle ordinanze: videosorveglianza, controlli e movida "spenta" all'una

Il ritorno delle ordinanze: videosorveglianza, controlli e movida "spenta" all'una
Ricevi gratis le news
29

La movida di via Farini e via D'Azeglio? Si metterà il "silenziatore" all'una di notte il venerdì e il sabato e a mezzanotte di giovedì e domenica. Ancora: un sistema di videosorveglianza più efficace. E poi un aumento dei controlli per il rispetto delle regole a 360° nei luoghi di maggiore incontro dei giovani. Sono questi alcuni dei provvedimenti contenuti nelle ordinanze annunciate dal commissario prefettizio del Comune Mario Ciclosi durante la riunione, questa mattina in Prefettura, del tavolo di coordinamento per l'ordine e la sicurezza.

Per quanto riguarda la movida, Ciclosi ha disposto che dentro e fuori dai locali di via Farini e via D'Azeglio la musica debba essere spenta a mezzanotte da giovedì a domenica, con proroga fino all'una il venerdì e il sabato. Questione di decibel, quindi, per resatre in linea con la vicenda Tar.

In tema di videosorveglianza, invece, un nuovo decreto ministeriale va nella direzione della creazione di un sistema unitario, nell'ottica di una gestione più efficace degli impianti esistenti.

Con l'arrivo della primavera e verso l'estate, invece, aumenteranno i controlli nelle zone più frequentate dai giovani: piazzale della Pace, via Cavour, l'Oltretorrente, le vie della movida. Non solo servizi da parte delle forze dell'ordine per garantire la sicurezza e nell'ottica antidegrado, ma anche presenza della Guardia di Finanza e dell'Ispettorato del lavoro dell'Ausl per garantire il rispetto delle regole a 360°.

Maggiori informazioni sulla Gazzetta di Parma in edicola domani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • zoe

    27 Marzo @ 00.14

    L'università di Parma è piena di eccellenze. Sarà Lei che sarà inutile signor arcistufo dei miei stivali.

    Rispondi

  • anto

    24 Marzo @ 13.43

    Giusy@ 'Ma come si permette di giudicare gente che non conosce. Da tanto fastidio sapere che c'è gente che oltre a lavorare, trova anche il tempo di rilassarsi e far 4 chiacchiere con un bicchiere di vino annacquato che si paga da sè, con i propri soldi' Nulla contro le 4 chiacchiere e il bicchiere di prosecco annacquato .. ma contro chi ubriaco urla come un maiale sgozzato solo per farsi sentire da chi è a 1 metro di distanza, chi piscia e vomita su tutti muri e marciapiedi che incontra, chi si diverte alle 4 di notte a cantare e urlare bestemmie e parolacce sotto lefineste; lei non li ha mai visti nelle sue movide? Credo che danneggino anche lei se la pensa veramente così, la sua movida mi sembra un sogno ... quelli che non faccio perchè degli imbecili mi urlano sotto casa ....

    Rispondi

  • daniela

    24 Marzo @ 13.32

    E..basta con sta storia che Parma è una città universitaria e gli studenti dettano legge con le loro maleducazioni e schiamazzi. Chi è arrivato qua dal paesello è ben più provinciale e messo male,i visto che la nostra università fa schifo e non c'è alcuna eccellenza.Andate voi nel quartiere SPIP a rompere i co.... Potete espletare anche le funzioni corporali senza rendere la città una latrina

    Rispondi

  • racoon

    24 Marzo @ 06.25

    movida? Io più che movida la chiamerei moscantòt.

    Rispondi

  • zoe

    23 Marzo @ 21.26

    Parma potrebbe trarre guadagni enormi se solo si rendesse conto di essere una CITTÁ UNIVERSITARIA! Alla movida ci sarà nemmeno un quinto delle persone che ci potrebbero essere se solo Parma fosse una città attrattiva e giovanile e non piena di ultra 70enni che non fanno altro che lamentarsi. Abitate in via farini e non siete più giovani?non potete lasciare le vostre costose case e andare in periferia a rompere le scatole a qualcun altro? Già via Farini non è sto gran che, poi fate chiudere tutto all'una o a mezzanotte, non c'è fine al peggio! Parma già morta non vedrà più nessuno fra pochi anni. Si accorgeranno di quanti soldi hanno perso non investendo su una risorsa preziosa! Abbiamo un CAMPUS che fa schifo! Abbiamo al contrario i giovani all'interno che sono fonte di guadagno (visto che si pensa solo a i soldi in questa città senza cuore e mafiosa). Non diamo la colpa a Ciclosi se fa tutto schifo, era così già da un bel po' di tempo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro