-0°

12°

Parma

Dalle lattine ai casolari: giro di vite per chi li abbandona

Ricevi gratis le news
20

Il Commissario straordinario del Comune di Parma Mario Ciclosi ha firmato oggi un'ordinanza "contingibile e urgente per prevenire e contrastare comportamenti che possano compromettere la vivibilità della città, creando disagio o allarme nella popolazione. Lo scopo è essenzialmente quello di garantire un'adeguata tutela della sicurezza e del decoro urbano".

"L'ordinanza prevede- si legge in una nota del Comune di Parma -  che siano vietate su tutto il territorio comunale, negli spazi pubblici o aperti al pubblico, le attività e i comportamenti di degrado delle condizioni di decoro, di estetica e di vivibilità urbana, come l’abbandono per terra di carte, di mozziconi di sigarette, di lattine, bottiglie e oggetti vari, o come l’abbandono di deiezioni animali e umane, i depositi impropri di oggetti, l’incuria nella tenuta dei luoghi, la tenuta in abbandono o degrado di immobili o casolari, che possono anche favorire fenomeni criminosi. La decisione, i cui contenuti sono stati approfonditi e condivisi anche nell'ambito del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, è stata assunta sia per motivi preventivi, sia a seguito della constatazione che nel territorio comunale si manifestano situazioni e comportamenti che ledono, in particolare, il decoro e la sicurezza urbana".

 L'ordinanza ha efficacia con decorrenza dalla data di pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune di Parma, fino all’approvazione di un atto regolamentare diretto a disciplinare le modalità di fruizione degli spazi ed aree pubbliche o di uso pubblico e, comunque, non oltre il 31 maggio 2012. Per chi non osserverà l'ordinanza, scatteranno sanzioni pecuniarie ed è anche prevista la sanzione accessoria dell’obbligo di provvedere, a proprie spese, al rimborso nei confronti del Comune della spesa sostenuta per gli interventi di recupero del degrado causato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    24 Marzo @ 13.19

    Spero che non siano solo "BELLE PAROLE", che di queste ne sono già state dette anche troppe!

    Rispondi

  • roberto

    24 Marzo @ 09.42

    Sempre corrette queste iniziative. Sarebbe pero' opportuno specificare cosa si intende per "abbandono di deiezioni animali", visto che col termine generico deiezioni si intendono sia quelle liquide che quelle solide. Piu' che d'accrodo che le deiezioni solide debbano essere rimosse, ma quelle liquide come si fa a non abbandonarle? Il sig. Commissario Ciclosi dovrebbe chiarire meglio la cosa , onde non fomentare discussioni inutili anche fra i cittadini, oppure suggerire un metodo per "portarsi via" le pipi' dei cani. Grazie.

    Rispondi

  • anna

    24 Marzo @ 09.32

    Un applauso al Dott. Ciclosi che sta tentando di dare un'imponta di civiltà a Pr, abito in provincia di RE e credo che dovrebbero prendere tt esempio da lei e tentare di ridare un certo decoro alle ns città, in primis dovrebbero occuparsene i singoli comuni che nn so perchè ma pare che siano in tutt'altre faccende affaccendati.Sono d'accordo sul fatto che nn si possono paragonare i mozziconi di sigarette per terra alle abitazioni abbandonate nella più assoluta incuria e che ovviamente divengono ritrovo di strani personaggi ma la sottoscritta abita in una casa di proprietà dove fin'ora il ns comune nn ci ha messo che dei divieti per poterla ristrutturare, i confinanti la loro parte, l'hanno lasciata andare in malora e nessuno gli ha mai detto nulla,ma dato che è su una piazza ed era brutta da vedere, il ns impareggiabile comune anzichè darci i permessi per la ristrutturazione ed obbligare i vicini a fare altrettanto o vendere l'immobile ha piantato una bella fila di piante ora diventata bagno pubblico a cielo aperto, per inciso nn apro più un paio di finestre dai miasmi che ne derivano ma evidentemente nn era sufficiente e dato che sul davanti c'è una pianta ammalata che butta sostanze appiccicose e maleodoranti che sporca mariapiede ed auto,quella nn si può ne abbattere nè potare!E' dal 2006 che chiediamo un'intervento ma nn mi è mai stato risposto, quest'anno ho dovuto farlo a mie spese:300 E.

    Rispondi

  • impero

    24 Marzo @ 09.17

    'per pulire i bordi delle varie tangenziali dai rifiuti quanto ci costà, per evitare queste spese si devono usare le multe ? le buone maniere un briciolo di educazione grazie.

    Rispondi

  • paolo

    24 Marzo @ 09.16

    sono daccordo, però per quanto riguarda la deiezione dei cani vorrei fare notare che sono mesi che i distributori di sacchetti su viale vittoria non vengono riforniti, e che dire poi delle tante siringhe abbandonate che si trovano giornalmente sempre nel parcheggio tra v.le vittoria e v.le dei mille tra l'altro in un parcheggio a pagamento!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso fino a domani

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS