-2°

Parma

Buzzi: "La cura Ciclosi rischia di strangolare Parma: ecco come diminuire le tasse"

Buzzi: "La cura Ciclosi rischia di strangolare Parma: ecco come diminuire le tasse"
Ricevi gratis le news
9

"Il salasso imposto dal Commissario Ciclosi alle tasche dei parmigiani serve a poco e rischia di strangolare Parma»: Paolo Buzzi, candidato sindaco del PdL di Parma ne è convinto e cifre alla mano spiega la ricetta del Popolo delle Libertà per diminuire le tasse ai parmigiani.

«La cura Ciclosi ha sostanzialmente un grande difetto: serve a poco – se non a rimpinguare rapidamente le casse comunali, creando un “tesoretto” di 45 milioni in tre anni, che non si è ancora capito bene a che cosa dovrebbe servire – e rischia di ammazzare il malato. Questa tassazione eccessiva ha un effetto depressivo sia sulle famiglie che sulle imprese: l’addizionale Irpef viene raddoppiata e l’addizionale IMU al 10,60 per mille, rappresenta una vera e propria tassa patrimoniale sugli immobili. Per non parlare, poi, degli aumenti tariffari legati ai servizi comunali o della tassa per l’occupazione del suolo pubblico o, ancora, del canone di locazione riservato alle associazioni… Ma c’è di più: in questo quadro generale di tassazione esasperata, non sono state applicate tutte le agevolazioni che per legge sarebbe stato possibile applicare; come quella per gli immobili non produttivi di reddito fondiario; quella per gli immobili posseduti da soggetti Ires (imprese commerciali o artigianali); o quella per gli immobili locati».

«Che cosa propone allora il PdL? Proponiamo la riduzione dell’addizionale Irpef allo 0,6% e di quella IMU allo 7,6o per mille; inoltre agevolazioni sulla prima casa e sulle attività commerciali e sui beni agricoli, andando a recuperare risorse attraverso la lotta all’evasione fiscale dal momento che oggi con il decreto Monti il 100% delle somme evase vengono devolute ai Comuni che si sono attivati».

«E ancora: riduzione della spesa pubblica attraverso l’ottimizzazione della macchina comunale grazie all’introduzione di nuove tecnologie (carta d’identità elettronica, anagrafe elettronica, certificazione on-line) riprendendo, peraltro, un percorso che era già stato intrapreso alla passata amministrazione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mauro

    25 Marzo @ 14.18

    Caro Buzzi hai scoperto l'acqua calda, non ci voleva certo Lei per dire che Ciclosi ha esagerato con le tasse ed è per questo che dovreste essere Voi che avete Governato? la città fino ha poco tempo fà ha pagare i debiti accumulati.

    Rispondi

  • andrea

    25 Marzo @ 13.10

    Ma luigi 50 che ha scritto una recensione così positiva su BUZZI...eri all' esterno negli ultimi anni? Probabilmente si....Informati meglio!

    Rispondi

  • parmense doc

    25 Marzo @ 10.27

    aggiuingo riducendo i benefit ( social house, affitti a 50 euro al mese) ai tanti parassiti che vivono in questa città.-----lotta all'evasione sui bus, fine delle opere inutili ect..ivece si tassa chi già paga

    Rispondi

  • luigi 50

    25 Marzo @ 08.40

    Come sempre Paolo Buzzi dà prova di essere un amministratore veramente preparato e lucido.Concordo con lui quando dice che Ciclosi ha esagerato sulle tassazioni e che i relativi introiti si possono reperire con manovre antievasione. Spero che al momento opportuno i parmigiani non si faranno abbindolare da sterili e inutili polemiche e che vorranno ridare la fiducia a un uomo che per anni ha cercato di essere al servizio della città molte volte con lusinghiero successo.

    Rispondi

  • lele

    25 Marzo @ 01.51

    Me ne ricordo un altro che diceva le stesse cose ma che poi ha dovuto lasciare per incapacita'!Ai futuri elettori sembra basti promettere qualcosa ed il gioco e' fatto!VERGOGNA TUTTA LA VITA!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande