12°

23°

Parma

Sei furti in un pomeriggio

Sei furti in un pomeriggio
Ricevi gratis le news
28

(...) Le ruberie a Parma sono diventate una mannaia quotidiana. E se c'era stata una pausa (dopo gli arresti degli uomini della Squadra mobile e una raffica di perquisizioni) è durata troppo poco.
Sabato, di furti in abitazione ne sono andati a segno sei: tutti di  pomeriggio. In un condominio di via Sporzana (quartiere Montanara) i ladri hanno fatto il bis, ripulendo un appartamento al quinto piano e uno al secondo,  lasciando una firma da professionisti: nessun segno di effrazione. (...)
In via Curiel ce l'hanno fatta in poco più di un'ora (...)
 Sempre sabato pomeriggio  un blitz anche in un'abitazione di San Prospero, in via Emilio Lepido: rubate solo le chiavi dell'auto del padrone di casa, un'Audi A4. La macchina però nessuno l'ha toccata: era regolarmente in garage. Forse gli intrusi non sono riusciti a scovare il garage giusto.
Due raid in due case vicine in via Langhirano (...)

L'articolo completo di Laura Frugoni con tutti i dettagli è sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonella

    27 Marzo @ 10.52

    Allora chi viene in Italia deve portare lavoro e legalità....altrimenti bisogna mettere l'ESERCITO alle frontiere.....non possiamo essere prigionieri a casa nostra: basta! Non se ne può più di pagare tasse, di vedere stranieri - che siano dell'Est Europa o africani, etc. - che gironzolano tutto il Santo giorno....ma fino a quando il popolo italiano è disposto a tollerare?????? Certo fino a quando tutti e dico tutti diventeremo vittime.....allora auguri e figli maschi! Immaginate un clandestino che vi distrugge l'auto, senza essere registrato, senza lavoro, senza assicurazione.......immaginate....ma gira, telefona al cellulare, è ben vestito....e come vive?????? Provate voi a non lavorare....

    Rispondi

  • Giuio

    26 Marzo @ 18.49

    Presto detto sugli autori dei furti: nati e cresciuti nelle fogne di Bucarest, svezzati nell'odio per chi ha di più, educati al crimine e alla furbizia dello scassinamento fin da piccoli, inclini a delinquere con la stessa naturalezza con cui si respira. Ed eccoli qua, che passano indisturbati attraverso ciò che rimane delle frontiere (bella porcata schengen, vero), ad invidiare chi possiede una casa, un'auto, ma non certo chi ha un lavoro; quello no, è un modello che fà loro ribrezzo, come loro lo fanno alla civiltà che facilmente li identifica per il piglio cirminale che li connota. Identificabili dall'aspetto pacchiano e zingaresco del vestiario, dalla tipica arroganza e da quella lingua cupa ed aggressiva con la quale comunicano. Circolano su BMW dai vetri oscurati (in Italia non sono fuorilegge?), predatori inidisturbati grazie a uno stato, l'unico in Europa e fuori da essa, moralmente connivente, distratto, menefreghista, lassista nei confronti dei suoi cittadini. Portatori di grande opere di progresso -prostituzione, droga, racket badanti, furti, stupri, e uccisioni, sono i nuovi italiani, come quelli che a Perugia hanno ucciso un ragazzo nel corso di una rapina mentre viveva la sua normale vita in casa sua, arrestati mentre rientravno in Italia per nasconderla prove del loro misfatto (da intercettazione telefonica con una delle loro ragazze). Ecco perchè vorrei gli squadroni della morte, e poi magari ci censurate. Pubblicate prego, questo è il pensiero di uno degli italiani nelle tasche dei quale lo stato fruga da anni anche per mantenere gli immigrati.

    Rispondi

  • Marco

    26 Marzo @ 17.57

    Però è anche colpa vostra cari Signori...tra poco ci saranno le elezioni Comunali..ci scommetto che darete la vostra preferenza ai soliti noti. Quanto a questa gentaglia dell'est...io vedo girovagare per Parma come non mai grosse BMW, AUDI e MERCEDES con targhe Bulgare, Rumene ed Albanesi...come faranno a permettersele?!?..Mistero...ma cosa si vuol mai..la verità è che NESSUNO li controlla..anzi..i controlli li fanno a noi poveri Italiani..quello SI..e ci prendiamo pure multe salatissime per un non nulla..a volte ho quasi l'impressione che le Forze dell'Ordine abbiano una sorta di TIMORE nel fermare certi macchinoni dell'Est con magari a bordo 4 o 5 di loro con quelle faccione di capelli rasati tutt'altro che raccomandabili....pure i poliziotti c'hanno famiglia è..meglio far cassa con gli Italici..meno rischioso e più redditizio!!

    Rispondi

  • parmense doc

    26 Marzo @ 17.11

    l'ho scritto tante volte: ci sta un gruppo di slavi/balcanici che sta tutto il gg in un bar dell'arco di san lazzaro a bere e ridere..mi chiedo cosa fanno e di come vivono? un controllo mai?

    Rispondi

  • luca

    26 Marzo @ 17.10

    Antonella, buonissima idea,dobbiamo trovare il modo di ritrovarci, ormai parlare sulla gazzetta o solo chiacchere non servono a molto purtroppo...Sarei curioso di sapere chi è disposto a scendere in piazza numerosi davanti al comune per vedere se ci ascoltano e se si può trovare una soluzione che sia almeno la tutela della proprietà privata con qualsiasi mezzo, agente di quartiere ecc. manca lavoro? perfetto lo troviamo noi!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»