21°

Parma

Paolo Buzzi: "La cultura sia più popolare e meno elitaria"

Paolo Buzzi: "La cultura sia più popolare e meno elitaria"
Ricevi gratis le news
0

Ritorna a parlare di cultura Paolo Buzzi, candidato sindaco del Pdl e lo fa affrontando il tema della cultura popolare, dopo che nei giorni scorsi aveva parlato di Teatro Regio e di lirica. «La cultura popolare - folk, per dirla all’anglosassone - rappresenta un giacimento inesauribile di saperi e di tradizioni. Non a caso le precedenti amministrazioni hanno pensato di dotare la città di un “contenitore” - il cosiddetto “Teatro dei dialetti”, più correttamente il “Teatro della cultura popolare” - che potesse valorizzare il teatro, la musica e danza della tradizione, consentendone la fruizione diffusa, nella prospettiva di una Parma che cambia e che si scopre ogni giorno sempre più multietnica. Purtroppo a causa del lievitare dei costi di realizzazione - triplicati in corso d’opera - il “Teatro della cultura popolare di Parma” non ha visto ancora la luce negando alla città un luogo dove potessero trovare spazio sia la cultura popolare - che ha nel teatro dialettale il suo punto di forza - che le tante attività artistiche delle scuole o dei gruppi e associazioni che si dedicano al teatro, alla musica o al ballo».
«Se dovessi fare un appunto alle iniziative culturali della passata amministrazione - continua Buzzi - l’unica cosa che mi sentirei di dire che si è puntato troppo poco su iniziative “popolari”, che cercassero, cioè, il coinvolgimento di un ampio pubblico, com’è successo invece nel caso di Parma Poesia Festival, BoulevArt, Settembre Italiano, o della trasmissione in diretta delle opere liriche sotto i Portici del Grano».
«Ritengo che questa sia più la strada da seguire, quella di una cultura, cioè, meno elitaria e più “popolare”, che sappia uscire dai contenitori tradizionali riappropriandosi della città, dei luoghi e degli spazi che le sono propri, diventando, di fatto, uno degli strumenti di promozione e di rilancio, più qualificati e qualificanti, di un’intera comunità».
 
PAOLO BUZZI E MIRKO FIORE INCONTRANO DANZAMANIA. Paolo Buzzi e Mirko Fiore, candidato al consiglio comunale del Pdl, hanno fatto visita all’associazione Danzamania, dove hanno incontrato un gruppo di associati e hanno avuto modo di conoscere nel dettaglio l’attività della scuola di danza.
«Tutto quello che fate qui a Danzamania - ha esordito Buzzi - non ha solo un valore artistico ma anche sociale dal momento che contribuisce a creare fermento in una comunità che cerca ogni giorno nuovi stimoli, nuovi impegni e nuovi obiettivi».
Mirko Fiore ha svelato i progetti di cui si sta occupando nell’ambito del Teatro musicale che diventeranno realtà nel giro di qualche mese trovando spazio in diverse location del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi per chi viaggia

Code fra Reggio e Modena per traffico intenso

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»