Parma

Caldo anomalo fino a domani, poi arrivano le piogge

Ricevi gratis le news
0

Caldo anomalo fino a sabato, poi fresco e da martedì piogge. Sono le previsioni per i prossimi giorni di Antonio Sanò del sito 'ilmeteo.it'. «Fino a sabato - spiega – splenderà il sole quasi ovunque e le temperature aumenteranno fino a 25 gradi al nord, sulla Toscana, Lazio, Sicilia, e sul resto dell’Italia saranno oltre i 20 gradi». Sabato, in particolare, «farà molto caldo per venti di foehn appenninico su Emilia Romagna e Marche, con punte di 28 gradi».  
Da sabato, aggiunge l’esperto, si formeranno nubi basse sulla Liguria, sulle coste tirreniche e sulla Sicilia per un aumento dell’umidità, anche con pioviggine. Domenica giungerà dell’aria fresca da nordest, dai Balcani, soffierà la Bora ed è previsto un peggioramento su Romagna-Marche, Abruzzo-Molise e sulle Prealpi con rovesci di pioggia nel pomeriggio. Il vero peggioramento delle condizioni meteo è previsto da martedì al sabato successivo, specialmente al centronord e in Sardegna fino alla Campania. Tornerà la neve sotto i 1.000 m sulle Alpi, fino a quote basse: la sera di mercoledì, in particolare, fiocchi di neve cadranno a 500-700 metri. Pasqua e Pasquetta, infine, saranno caratterizzate da tempo incerto con piogge e rovesci, sarà molto fresco ovunque.

Un marzo anomalo - Erano 15 anni che a marzo in Italia non si registravano temperature così alte. Lo ricorda il sito 3bmeteo.com, sottolineando che i valori attuali sono oltre 10
gradi superiori alla norma. «Anche città come Milano, Firenze, Bologna, Bolzano, Forlì, Parma, Ferrara – precisa –  hanno toccato i 26 gradi, Torino, Verona, Bergamo e Pescara 25, sfiorando i record di temperatura più alta per il mese». Le zone più calde risultano le aree più continentali come la Val padana e i fondovalle alpini, dove si raggiungono picchi fino a 27-28 gradi».

A portare il clima quasi estivo, spiega Daniele Berlusconi del sito, è l’anticiclone delle Azzorre: «Proprio come in piena estate si è espanso verso l’Europa, bloccando la strada alle perturbazioni atlantiche, e ha portato tempo soleggiato e clima quasi estivo in Italia e in Europa occidentale». Ma non è finita: «Fino a venerdì – dicono a 3bmeteo.com – sono attesi valori molto alti al centro nord’'.

E' poi allarme per la siccità, «sempre più grave in alcune regioni del Nord. In particolare Veneto e Friuli stanno già adottando misure straordinarie per far fronte all’emergenza acqua: chiusura degli invasi alpini, divieto di utilizzare l’ acqua potabile al di fuori degli usi domestici e divieto assoluto di accendere fuochi nei pressi delle aree boschive. Se la situazione rimarrà tale l’agricoltura in Val Padana subirà pesanti ripercussioni in quanto non potrà ricevere dalla montagna l’acqua necessaria per l’irrigazione».

Per Pasqua «qualche pioggia potrebbe interessare il Nord e le tirreniche all’inizio della prossima settimana – dice 3bmeteo - portandoci probabilmente verso una festività un pò più fresca e instabile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande