Parma

Bimbo di tre mesi in carrozzina cade nel laghetto: la madre si butta per salvarlo

Bimbo di tre mesi in carrozzina cade nel laghetto: la madre si butta per salvarlo
Ricevi gratis le news
19

Il bimbo più grandicello stretto a sé, per evitare che si sporgesse troppo e perdesse l'equilibrio. Il piccolino - tre mesi appena - nella carrozzina a un metri da lei. Al sicuro. O almeno questo era quanto credeva la giovane mamma che aveva portato i figlioletti al parco Ducale.

Ne era convinta, fino a quando un tonfo nell'acqua non le ha fatto venire un tonfo al cuore: senza che lei se ne fosse accorta, la carrozzina s'era «messa in moto», per finire  nel laghetto la sua marcia a tradimento. E' stata la stessa mamma a correre ai ripari, gettandosi immediatamente dal bordo del laghetto, per recuperare il bimbo con la carrozzina. E' finita così, con un bagno fuori programma (e nemmeno nell'acqua più invitante) una disavventura che difficilmente la donna potrà mai dimenticare...   rob.lon. (L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • caspao

    01 Aprile @ 09.24

    L articolo serve e parecchio perché induce a fare attenzione

    Rispondi

  • pier luigi

    01 Aprile @ 08.29

    X popsylon: direi di mettere le sbarre alle finestre, visto il numero di bambini che cadono dalle stesse! ma i genitori o chi per loro cosa fanno? visto che questo stava in una carrozzina e non c'è andato a piedi!. Direi di proporre un referendum: vorreste mettere una inferriata di due metri intorno al laghetto? SI o NO ? e subito qualcuno direbbe: un'inferriata no basta un'aiuola (vecchia dizione) ma avete visto quanto è durata quella che c'era? sono pochi i 'coglioni' ma molti gli ignoranti!

    Rispondi

  • popsylon

    31 Marzo @ 23.22

    Se uno è coglione adulto sono affari suoi se vola nel laghetto. Diverso è il discorso di un bambino che può scappare e correndo finirci dentro. Allora i coglioni saranno quelli che dicono che non occore una recizionzione intorno al lago.

    Rispondi

  • lluna

    31 Marzo @ 19.07

    mamma coraggio ma fatemi il piacere. mamma incosciente e basta cosi...

    Rispondi

  • Roberto

    31 Marzo @ 17.19

    Le barriere intorno al laghetto servirebbero solo ad essere scavalcate: siamo in Italia, non dimenticatelo. Intorno al lago è stata messa un aiuola che, come dicono anche i cartelli, non andrebbe calpestata: ma se si prova a ricordarlo a tutti quelli che la calpestano (e sono tanti, senza distinzioni di provenienza, sesso, etnia, ecc.). si rischia di essere linciati. Questo è il nostro ridicolo paese, fatevene una ragione. P.S.: invece che chiedere le barriere bisognerebbe tornare ad usare il buon senso... a maggior ragione se in presenza di figli piccoli.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti