14°

Parma

Il Popolo Viola: "Irregolarità nella raccolta firme per la lista del Pdl?". La replica di Buzzi: "Tutto regolare, quereleremo"

Ricevi gratis le news
7

Il Popolo Viola, attraverso una nota, critica il Pdl per il "cambio in corsa" di tre nomi della lista e avanzano dubbi sulla raccolta delle firme da parte del partito.
Il Pdl risponde per le rime: "E' tutto regolare nelle nostre firme. Quereleremo il Popolo Viola. Squallide strumentalizzazioni da parte di candidati e movimenti ormai alla frutta".

IL COMUNICATO DEL POPOLO VIOLA. "Ci risiamo! Dopo le gravi irregolarità nelle procedure di raccolta e consegna firme nelle scorse elezioni regionali nel Lazio e in Lombardia, anche il Pdl di Parma getta gravi indizi e gravi ombre sulla regolarità di queste procedure per le prossime elezioni amministrative". L'accusa arriva dal Popolo Viola di Parma.
"Un cambio in corsa, dopo aver già presentato l'elenco dei candidati alla stampa, a soli due giorni dalle scadenze amministrative lanciano gravi indizi sulla regolarità della lista ed in particolare sul metodo della raccolta firme - si legge in un comunicato del movimento -. Ricordiamo che, per essere valide, le firme devono essere apposte su moduli dove già compare l'elenco completo degli aspiranti Consiglieri Comunali poichè è obbligatorio, nonchè giusto ed eticamente corretto, dare la possibilità ai sottoscrittori di sapere per chi stanno firmando".
"Alcune domande sorgono spontane - insiste il Popolo Viola -: il Pdl locale ha stracciato i precedenti moduli (dove comparivano i nominativi dei tre rinunciatari: Matteo Azzali, Andrea Righi e Laura Schianchi) e due giorni prima della scadenza sono ripartiti da zero nella raccolta firme? Oppure i fogli firme utilizzati nei banchetti erano "in bianco" e di conseguenza basterà loro solamente scrivere l'elenco dei nomi qualche minuto prima della scadenza? O peggio ancora sostituiranno i tre nominativi sulle schede già compilate tirandoci una riga sopra (Milioni e il Lazio docent)? "
"Chiediamo pertanto - continua il comunicato - agli organi competenti che siano effettuati seri e mirati controlli affinchè non possano essere ammesse irregolarità da parte di nessuno nelle procedure di raccolta e consegna firme, vigilando altresì per la regolarità amministrativa di tutti gli atti e documenti".

BUZZI: "TUTTO REGOLARE, COSCIENZA A POSTO. QUERELEREMO IL POPOLO VIOLA". Paolo Buzzi, candidato sindaco del Pdl, respinge le accuse d’irregolarità nella raccolta firme per la presentazione delle candidature e annuncia querela nei confronti del Popolo Viola di Parma. «Certe affermazioni, in un altro momento, non meriterebbero neanche un commento, ma purtroppo siamo in campagna elettorale e anche le chiacchiere da bar possono danneggiare e mandare all’aria il lavoro di tante persone. Per questo, a malincuore, annunciamo querela ai danni del Popolo Viola di Parma che ha avuto la malaugurata leggerezza di mettere “nero su bianco” una serie di illazioni prive di ogni fondamento».
«Il tono del comunicato, poi, che si interroga sulla regolarità della nostra raccolta firme, svela, per sua stessa ammissione, la totale mancanza di prove a sostegno di questa accusa gravissima. Per questo diffidiamo dal pubblicare o dal dare risalto ulteriore a questo comunicato, tutte le testate giornalistiche online e della carta stampata in quanto diffondendo notizie false e prive di ogni fondamento - in quanto affermano solo supposizioni o dubbi - non si esimono dalla responsabilità penale di diffamazione aggravata a mezzo stampa».
«A questo punto auspichiamo che i toni della campagna elettorale siano rimodulati sui registri della correttezza e della decenza e che qualcuno, in palese difficoltà, non provi a “buttarla in rissa” sperando di ricavarne un qualche giovamento». 

ROBERTO GHIRETTI (PARMA UNITA): "Dopo gli scandali che hanno colpito la città, c'è ancora chi cerca di fare il furbo" 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lollo

    02 Aprile @ 11.45

    @Olindo e per cosa dovrebbe essere querelato Ghiretti?! Da quando in qua non ci si può più neanche indignare con chi non fa le cose a modo? Ghiro hai fatto bene...va bene essere sobri ma gni tanto bisogna saperle cantare!!

    Rispondi

  • Ricky

    02 Aprile @ 11.07

    Non è possibile infangare continuamente un partito per colpa di sole supposizioni.. Questo vale sia per il presunto enorme debito(che enorme non è, guardate voi stessi i bilanci anzichè continuare a ciacolare del nulla) che per le firme. Non c'è bisogno di persone che mettano i bastoni fra le ruote a gente onesta. Basta. Bravo Paolo.

    Rispondi

  • Partito Comunista dei Lavoratori Parma

    02 Aprile @ 10.47

    Liliana Spaggiari ed i Compagni del Partito Comunista dei Lavoratori intendono esprimere solidarietà agli aderenti del Popolo Viola, di qualunque estrazione politica. L'attacco del Candidato Buzzi è ridicolo, e racconta molto di una faccenduola ascrivibile al concetto di "Coda di Paglia". Candidato Buzzi, ci pare che prima di stracciarsi le vesti per una serie di rilievi ed interrogativi espressi da un gruppo di Cittadini bisognerebbe come minimo non provenire da una gestione amministrativa e da un Partito infestati da indagati, processati e talvolta condannati. Lei cosi invece ci appare come un investitore che, avendo arrotato un pedone, abbia anche l'ardire di dirgli: "Già che sei li sotto, mi controlli la convergenza delle gomme?" Un pò di pudore, Candidato Buzzi: che cos'è questa disabitudine ad un controllo esterno del suo agire? Cordialità, Liliana Spaggiari ed i Compagni del Partito Comunista dei Lavoratori

    Rispondi

  • FRANCESCO

    02 Aprile @ 09.13

    Irregolarità nella raccolta firme? ...no, dai.... il Pdl che commette irregolarità? mi ricorda tanto quello che successe in Lazio e Lombardia.... Credo, cmq, che a Parma il problema non si ponga: chi averbbe ancora il buon senso di voltare e volere certi personaggi in politica? ..che paghino i debiti e poi che si ricandidino.

    Rispondi

  • Olindo

    02 Aprile @ 08.01

    Evviva! Finalmente Buzzi comincia a querelare questi chiacchieroni. Intanto che ci sei fallo anche con Ghiretti. Io ho firmato ai banchetti la lista con tutti i candidati e alla presenza di un consigliere provinciale autenticatore. É avvenuta la stessa cosa anche agli altri banchetti?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

5commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova