12°

19°

Parma

Ghiretti (Parma Unita): "Trasparenza, dopo gli scandali che hanno colpito la città, c'è ancora chi cerca di fare il furbo"

Ricevi gratis le news
1

“Siamo stupiti ed amareggiati, perché dopo gli scandali del Comune dell'anno scorso ci saremmo aspettati, da parte di tutti, una campagna elettorale nel segno della massima trasparenza, dell'assoluto rispetto delle norme e soprattutto della sobrietà. Purtroppo invece ogni giorno si verificano irregolarità e comportamenti tutt'altro che esemplari. L'impressione è che ci sia ancora qualcuno che non ha ancora capito che trasparenza non è una parola, ma un modo di operare; mi sembra che ci sia ancora chi cerca di fare il furbo”.

Comincia così l'intervento di Roberto Ghiretti, candidato sindaco di Parma Unita, alla luce di alcuni episodi che hanno caratterizzato gli ultimi giorni di campagna elettorale: “Multe ai banchetti di movimenti e partiti che non rispettano le norme, presentazioni di liste senza i nomi dei candidati con i termini che scadono martedì, liste con cambi di candidature in corso attraverso operazioni precipitose e per questo non sempre trasparenti, spese pazze sostenute, non dimentichiamolo, anche con i soldi dei finanziamenti pubblici, che sono i nostri soldi, e su cui non è possibile sapere nulla. Questa è la politica che non ci piace. Noi vogliamo seguire un'altra strada: quella in cui il cittadino sente di potersi fidare dei suoi rappresentanti, perché vige un rispetto assoluto delle regole e la massima sensibilità istituzionale”.

Ghiretti entra nello specifico: “Se il Comune ti concede un certo spazio, uguale per tutti, per il tuo banchetto, in quello spazio devi stare. Noi l'abbiamo fatto. Se la legge ti impone di eseguire la raccolta firme alla presenza di autenticatori, non le può raccogliere direttamente il candidato sindaco ad un banchetto: noi ci siamo serviti di notai, gli altri no. Nonostante il rispetto di tutte le formalità, siamo riusciti a raccogliere 600 firme in soli otto giorni”.

Tema caldo, i finanziamenti: tutti si appellano alla trasparenza, pochissimi la applicano. “Sentiamo di politici che dicono che renderanno pubblici i finanziatori della campagna elettorale, ma ancora nessuno l'ha fatto, avanzando solo promesse, eppure la campagna è iniziata da un pezzo; noi, invece, l'abbiamo detto: i fondi utilizzati fino a questo momento ce li abbiamo messi io e Marco Ferrari, amministratore delegato di Zodiak. Quando avremo altre spese, diremo chi le finanzia – spiega Ghiretti -. Alle nostre spalle non ci sono partiti e quindi non usiamo soldi pubblici. Siamo gli unici, ma gli episodi di questi giorni, anche a livello nazionale, confermano che la nostra è la scelta giusta, se davvero vogliamo trovare un nuovo modo di fare politica. Ma evidentemente c'è una vecchia politica che ancora non si rende conto dell'enorme distanza e del fastidio che provano i cittadini normali, altrimenti non si vedrebbero sedi elettorali in pieno centro storico, migliaia di manifesti pubblicitari patinati e sofisticati e pure un camper di cui non si sentiva affatto il bisogno: chi paga tutto questo baraccone? E' diritto della città saperlo, invece non si sa nulla. Noi cerchiamo di dare un segnale di cambiamento, ma attorno a noi vediamo solo i vecchi modelli”.

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberta D.

    01 Aprile @ 21.19

    trasparente e sobrio lei finora lo è stato. siamo in tanti a volerle dare fiducia: la prego di non deluderci in seguito

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va