Parma

Elezioni2012 Parma che cambia propone "autobus gratuiti in centro, come a Cuneo"

Elezioni2012 Parma che cambia propone "autobus gratuiti in centro, come a Cuneo"
Ricevi gratis le news
14

Parma che cambia, la lista che mette insieme Sel, Verdi e iMille, propone di potenziare il trasporto pubblico e di istituire dei "Free Bus" per viaggiare verso il centro di Parma. Nello stesso tempo, il costo delle righe blu in città dovrà aumentare, per scoraggiare l'uso dei mezzi privati.

Ecco il comunicato con le proposte della lista:

La nostra idea di Parma prevede una città con meno auto in circolazione e quindi con meno inquinamento dell’aria e rumore, che punti sulla mobilità pubblica alternativa all’auto privata. Ricordare i numerosissimi sforamenti di legge sul PM10 che si sono verificati a Parma in questi ultimi anni ci pare financo superfluo.
L’impegno dei consiglieri comunali della nostra lista sarà quello di proporre un progetto di mobilità che renda gratuite le corse urbane degli autobus nel centro della città attraverso una convenzione con la società che gestisce il servizio (oggi Tep Spa).
Questo intervento mira anche a valorizzare il Centro storico e il suo commercio, a liberare parcheggi per i residenti e ad aiutare economicamente le famiglie più in difficoltà alla luce dei crescenti costi di gestione dell’auto privata e del carburante.
Un’iniziativa simile è già realtà nella città di Cuneo.
Si potrà pertanto salire o scendere dall’autobus nelle fermate contrassegnate con la dicitura “Free Bus” senza la necessità di presentare il biglietto o l’abbonamento.
L’intervento potrebbe essere finanziato attraverso l’aumento delle tariffe dei parcheggi nel centro cittadino, seguendo il criterio che chi vuole arrivare fino davanti al bar con l’auto paga di più la sosta.
Siamo convinti che iniziative di questo tipo favoriscano il cambiamento della mentalità e delle abitudini dei cittadini e rappresentino una risposta concreta nella direzione di una migliore qualità ambientale e vivibilità della nostra città.
 
Parma Che Cambia

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Simone

    11 Aprile @ 18.35

    ...Nn sono questi i problemi dell' Italia e di Parma....Io penso solo che le righe blu andrebbero abolite...Per quello che riguarda ROMA il biglietto della metro dura 75 minuti e ci puoi girare anche sul bus....Pensiamo a fare i conti a cosa serve ad una famiglia per vivere e partiamo da li'....Basta con le promesse inutili...La vera realtà (e vediamo cosa sta succedendo nel mondo politico) si entra in politica NON per dovere civico ma SOLO per i soldi....e mi auguro che qualcuno lo possa fare perchè ci crede...diamogli 1000€ al mese vediamo in quanti restano!!!!

    Rispondi

  • FRANCESCO

    11 Aprile @ 17.56

    A Reggio emilia se non erro vi sono già autobus "scambiatori" gratuiti: a Parma si paga 2 euro a persona. Abito a Langhirano e quando con la famiglia (siamo in 4) veniamo a Parma centro per una vasca, non ci sognamo minimamente di parcheggiare allo scambiatore: pagherei 8 euro per l'autobus e invece con 5-6 euro parcheggio al Toschi. Spnedo meno, ho l'auto vicino, non sono vincolato ad orari particolari (bus scambiatori ogni 20 minuti) e non ho la scomodità di dovermi muovere per molto tempo e distanze con borse, borsoni e borsette. Senza parlare di altri problemi oggettivi (es passeggini). O fate una vera politica per la mobilità di famiglie (buona l'idea del bus gratis) o tutti noi continueremo ad entrare a Parma con l'auto: non ci vuole un ingegnere a capire certe cose

    Rispondi

  • Pedro79

    11 Aprile @ 17.51

    Ma si dai aumentiamo un pò le righe blu,chissenefrega se sono una truffa legalizzata (pagare per parcheggiare in strada? mmmm nessuno mi ha mai spiegato perchè è giusto)..e SEL sarebbe un partito di sinistra che sta dalla parte dei lavoratori? Vendola non ti lamentare se gli operai votano lega al nord o il Berluska al sud,con queste idee qua al massimo puoi prendere il voto di qualche studente radical chic figlio di notai..

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    11 Aprile @ 17.12

    La trovo un'ottima idea ma quando è ora di fare il biglietto non ci siano i soliti furbi, extracomunitari compresi che utilizzano le altre corse abusivamente

    Rispondi

  • Frank

    11 Aprile @ 16.18

    E' una soluzione intelligente!! D'altra parte nulla di nuovo, infatti nel nord europa è già una prassi molto diffusa. Risultati? Educativo perchè si incentiva ad usare meno l'auto (io da questo punto di vista ho tanto da imparare) e anche economico perchè chi utilizza l'autobus tutti i giorni risparmia 600 euro all'anno!! A me come idea piace molto!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande