Parma

Le belle d'epoca sfilano nel cortile della Pilotta

Le belle d'epoca sfilano nel cortile della Pilotta
Ricevi gratis le news
1

di Lorenzo Centenari

Per le auto storiche, Giove Pluvio deve nutrire un debole. Le ha risparmiate per oltre metà percorso, fino alla tappa «funghereccia» di Borgotaro: solo allora le ha spruzzate di una pioggerella fine, che a equipaggi abituati alla Coppa d’Oro delle Dolomiti avrà sì e no fatto il solletico. 
Già, perché anche il «Terre di Canossa International Classic Cars Challenge», ieri pomeriggio approdato in Pilotta per quella che era l’ultima sosta notturna prima del traguardo odierno a Reggio Emilia, a dispetto di una vocazione paesaggistica e gastronomica è pure gara per uomini duri.
Come il duo di belgi che a bordo della propria Lagonda anni Trenta raggiunge il selciato del cortile interno a capote ripiegata, alla mercé della pioggia. O come la coppia mantovana Mozzi-Biacca, campione in carica della Mille Miglia Storica, la cui Lancia Astura del ’38 una protezione per la nuca manco la prevede. 
Al termine della seconda giornata, Mozzi è secondo dietro un’altra Lancia, l’Aprilia (1939) di Passanante-Pisciotta. 
Poi viene Armando Fontana, l’unico parmigiano in concorso. «Prove cronometrate numerose e selettive. L’organizzazione? Esemplare», commenta Fontana abbassando di un dito il finestrino dell’Aprilia del copilota Ceccardi. Sarà l’irresistibile binomio belle auto e buona tavola, sarà il fascino che l’Emilia dei motori esercita anche oggi che Enzo Ferrari non c’è più: sta di fatto che per il Canossa Challenge, evento maturo pur essendo nato un anno fa, si scende persino dalla Russia. «Da dieci anni disputiamo gare di regolarità in Italia - afferma Nadia, moscovita, navigatrice del marito Boris su Alfa Romeo Gran Sport -, e il Terre di Canossa è degno degli eventi migliori». Soddisfatto anche Luigi Orlandini, presidente del sodalizio - la reggiana Scuderia Tricolore - che dirige le operazioni: «Ho parlato con i partecipanti, sono tutti entusiasti. Abbiamo saputo abbinare l’aspetto agonistico con la superba tradizione culinaria del nostro territorio». 
Alle 9.30 di stamane si riparte: Colorno, Brescello, infine passerella finale nel cuore di Reggio. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    15 Aprile @ 22.56

    Niente Fiamme gialle in agguato ? Strano ! L'anno prossimo, rimpiangeremo le gioiose manifestazioni di lusso del PASSATO.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Furto sventato

Via Mameli, barista «placca» il ladro di biciclette

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day