Parma

Via Burla, agente preso a pugni da un detenuto

Via Burla, agente preso a pugni da un detenuto
Ricevi gratis le news
14

Un agente della polizia penitenziaria è stato aggredito nel carcere di Parma da un detenuto che gli ha sferrato due pugni al volto, facendolo cadere a terra. L’agente è stato immediatamente soccorso dai colleghi ed è stato portato in ospedale, dove ha ricevuto le cure mediche e gli è stata data una prognosi di dieci giorni.

Lo segnalano Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe, il sindacato autonomi di polizia penitenziaria e Errico Maiorisi, vice segretario regionale.
«Il detenuto – fanno sapere – è stato denunciato all’autorità giudiziaria e chiediamo all’amministrazione di sanzionarlo adeguatamente, secondo quanto previsto dall’ordinamento penitenziario. Non è tollerabile che il personale di polizia penitenziaria debba subire aggressioni fisiche, nel corso del servizio».
Il caso, secondo i due sindacalisti, riporta l’attenzione sul tema del sovraffollamento delle carceri e sulla carenza di personale. «A Parma – proseguono – sono presenti circa 620 detenuti, per una capienza di 450 posti. Mancano oltre 115 unità di personale di polizia penitenziaria, tra agenti, sovrintendenti de ispettori. In Emilia-Romagna mancano 650 unità e ci sono oltre 2000 detenuti in più».

Sull'aggressione nel carcere di Parma è arrivato il commento del candidato sindaco de La Destra Priamo Bocchi.

"Oggi nel carcere di Parma ancora una volta un agente di Polizia Penitenziaria è stato aggredito da un detenuto rimediando una prognosi di dieci giorni. Desidero esprimere la mia solidarietà all'agente ferito e il mio sdegno: non è tollerabile che il personale di polizia penitenziaria debba subire aggressioni fisiche, nel corso del servizio. A Parma sono presenti circa 620 detenuti, per una capienza di 450 posti. Mancano oltre 115 unità di personale di polizia penitenziaria, tra agenti, sovrintendenti ed ispettori. Sarebbe ora che la politica facesse qualcosa di più per difendere i propri cittadini e soprattutto questi veri e preziosi servitori dello Stato, oggi lasciati invece alla mercé della delinquenza".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    17 Aprile @ 18.14

    Se avesse fatto un atto così in Germania o in Francia, peggio ancora in America, si ritrovava le ossa rotte a suon di ranganellate, in più avrebbe scontato un minimo di 5 anni in più rispetto a quelli che doveva scontare.. Si sà invece che qui in Italia non gli fanno nulla anche se ha picchiato una guardia, anzi magari presto sarà pure ai domiciliari

    Rispondi

  • Errico

    16 Aprile @ 23.14

    Purtroppo quando sono fuori e commettono un crimine subito si grida alla giustizia e alla fiducia nella magistratura per sanzioni severe. Poi come per incanto una volta in carcere tutti a considerarli vittime della Polizia Penitenziaria, come se tutti i poliziotti che lavorano negli Istituti Penitenziari siano criminali...

    Rispondi

  • Giovanna

    16 Aprile @ 22.07

    Cari ITALIANI, un detenuto a noi contribuenti costa al giorno 450Euro,(Come fanno in Germania, Svizzera ecc), se mandiamo via tutti gli extracomunitari, non ci sarebbe nemmeno bisogno di fare altre carceri, non ci sarebbe sovrafollamento e si risparmierebbero 450 euro al giorno per un detenuto, solo che poi i nostri politici avrebbero meno soldi da dividersi. SVEGLIAMOCI, FACCIAMOLO PER I NOSTRI FIGLI....

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    16 Aprile @ 21.41

    Ha fatto bene........il cliente ha sempre ragione!!!!!

    Rispondi

  • Gio

    16 Aprile @ 21.23

    AFFOLLAMENTO CAUSATO DALL'ARRIVO INDISCRIMINATO DI GENTE DALL'ESTERO. I DELINQUENTI LI AVEVAMO SENZA IMPORTARNE CON UNA PERCENTUALE RISPETTO AGLI ARRIVI ENORME !! INFATTI SU CIRCA IL 10 % DI extracomunitari abbiamo il 50 % delle nostre carceri piene di costoro. Basta !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS