-2°

Parma

Via Burla, agente preso a pugni da un detenuto

Via Burla, agente preso a pugni da un detenuto
Ricevi gratis le news
14

Un agente della polizia penitenziaria è stato aggredito nel carcere di Parma da un detenuto che gli ha sferrato due pugni al volto, facendolo cadere a terra. L’agente è stato immediatamente soccorso dai colleghi ed è stato portato in ospedale, dove ha ricevuto le cure mediche e gli è stata data una prognosi di dieci giorni.

Lo segnalano Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe, il sindacato autonomi di polizia penitenziaria e Errico Maiorisi, vice segretario regionale.
«Il detenuto – fanno sapere – è stato denunciato all’autorità giudiziaria e chiediamo all’amministrazione di sanzionarlo adeguatamente, secondo quanto previsto dall’ordinamento penitenziario. Non è tollerabile che il personale di polizia penitenziaria debba subire aggressioni fisiche, nel corso del servizio».
Il caso, secondo i due sindacalisti, riporta l’attenzione sul tema del sovraffollamento delle carceri e sulla carenza di personale. «A Parma – proseguono – sono presenti circa 620 detenuti, per una capienza di 450 posti. Mancano oltre 115 unità di personale di polizia penitenziaria, tra agenti, sovrintendenti de ispettori. In Emilia-Romagna mancano 650 unità e ci sono oltre 2000 detenuti in più».

Sull'aggressione nel carcere di Parma è arrivato il commento del candidato sindaco de La Destra Priamo Bocchi.

"Oggi nel carcere di Parma ancora una volta un agente di Polizia Penitenziaria è stato aggredito da un detenuto rimediando una prognosi di dieci giorni. Desidero esprimere la mia solidarietà all'agente ferito e il mio sdegno: non è tollerabile che il personale di polizia penitenziaria debba subire aggressioni fisiche, nel corso del servizio. A Parma sono presenti circa 620 detenuti, per una capienza di 450 posti. Mancano oltre 115 unità di personale di polizia penitenziaria, tra agenti, sovrintendenti ed ispettori. Sarebbe ora che la politica facesse qualcosa di più per difendere i propri cittadini e soprattutto questi veri e preziosi servitori dello Stato, oggi lasciati invece alla mercé della delinquenza".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    17 Aprile @ 18.14

    Se avesse fatto un atto così in Germania o in Francia, peggio ancora in America, si ritrovava le ossa rotte a suon di ranganellate, in più avrebbe scontato un minimo di 5 anni in più rispetto a quelli che doveva scontare.. Si sà invece che qui in Italia non gli fanno nulla anche se ha picchiato una guardia, anzi magari presto sarà pure ai domiciliari

    Rispondi

  • Errico

    16 Aprile @ 23.14

    Purtroppo quando sono fuori e commettono un crimine subito si grida alla giustizia e alla fiducia nella magistratura per sanzioni severe. Poi come per incanto una volta in carcere tutti a considerarli vittime della Polizia Penitenziaria, come se tutti i poliziotti che lavorano negli Istituti Penitenziari siano criminali...

    Rispondi

  • Giovanna

    16 Aprile @ 22.07

    Cari ITALIANI, un detenuto a noi contribuenti costa al giorno 450Euro,(Come fanno in Germania, Svizzera ecc), se mandiamo via tutti gli extracomunitari, non ci sarebbe nemmeno bisogno di fare altre carceri, non ci sarebbe sovrafollamento e si risparmierebbero 450 euro al giorno per un detenuto, solo che poi i nostri politici avrebbero meno soldi da dividersi. SVEGLIAMOCI, FACCIAMOLO PER I NOSTRI FIGLI....

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    16 Aprile @ 21.41

    Ha fatto bene........il cliente ha sempre ragione!!!!!

    Rispondi

  • Gio

    16 Aprile @ 21.23

    AFFOLLAMENTO CAUSATO DALL'ARRIVO INDISCRIMINATO DI GENTE DALL'ESTERO. I DELINQUENTI LI AVEVAMO SENZA IMPORTARNE CON UNA PERCENTUALE RISPETTO AGLI ARRIVI ENORME !! INFATTI SU CIRCA IL 10 % DI extracomunitari abbiamo il 50 % delle nostre carceri piene di costoro. Basta !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

GAZZAFUN

Tutti 18enni: ecco un nuovo quiz della patente

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto