-1°

Parma

Elezioni in 1' - Proposte e polemiche

Elezioni in 1' - Proposte e polemiche
Ricevi gratis le news
1

Gli interventi dei candidati sindaco
Wally Bonvicini (Buongiorno Italia! Siamo voi!) si dice «favorevole al 1000 per 1000 al salvataggio del frutteto» Stuard «e di tutto ciò che rappresenta salvataggio di antiche colture e culture, la nostra vera ricchezza! Favorevole ad incrementare qualsiasi tipo di intervento che consenta di raggiungere il suddetto obiettivo La scuola si può costruire altrove, senza danni per nessuno».

Roberto Ghiretti (Parma Unita) avanza proposte per gli anziani: «A Parma ci sono 42mila persone sopra i 65 anni. 41mila di loro sono autosufficienti. Dobbiamo aiutarli a mantenere e migliorare un buono status psicofisico con attività stimolanti: arte, cultura, fotografia, computer, corsi di lingua. Sono circa mille gli anziani parzialmente autosufficienti e che hanno bisogno di assistenza; il 90% di loro vive a casa. Questo significa che la domiciliarità è una realtà dei nostri servizi». Infine ci sono le persone non autosufficienti che vivono in Case Protette: «I posti però sono insufficienti».

Liliana Spaggiari e il Partito comunista dei lavoratori (Pcl) «appoggiano in pieno l'iniziativa intrepresa quest'oggi dalla Fiom del blocco all'ingresso autostradale. La nostra presenza è stata di solidarietà e militanza attiva, il nostro posto è in mezzo ai lavoratori. E' necessario  un cambio di rotta anche da parte dell'amministrazione locale, che deve diventare protagonista aggressivo  nel contrastare l'azione da parte di molte aziende che usano la motivazione della crisi per delocalizzare o chiudere, facendo pagare come sempre  il prezzo più alto ai lavoratori.

Andrea Zorandi (Lega Nord) detta le linee guida su ambiente e rifiuti: "No ai varchi, sì a più bus. L'inceneritore? Non serve". Parlando al Gran Hotel de la Ville, Zorandi ha toccato i vari punti partendo dall'inquinamento. «Pensiamo che l'attuale Ztl non sia una risposta valida anche perché così come concepita sta strangolando il centro portando danni e ricadute negative al commercio». Zorandi ha parlato anche del termovalorizzatore: «Non servirà a Parma e al territorio della Food Valley». E sul valore del territorio: «Il posto dove viviamo ci è caro al punto che lo riteniamo sacro e non dev'essere più soggetto a speculazione edilizia e a nuovo e altro cemento».

Gli interventi dei candidati al Consiglio comunale
Giuseppe Bizzi, candidato nella lista del Partito Democratico, presenta il suo comitato elettorale. Ne fanno parte esponenti del gruppo consiliare uscente del PD e della vita politica cittadina, rappresentanti del mondo delle professioni e dell’impresa, della scuola e del sociale. Comitato elettorale, profilo biografico e presentazione della candidatura sono on line su www.giuseppebizzi.it

Matteo Caselli (Pd): "Si discute molto di sicurezza nei campi da gioco italiani. Il problema è reale nello sport professionistico, ma è ancor più serio nello sport non professionistico. Se verrò rieletto in Consiglio comunale presenterò una proposta molto semplice: attraverso un ordine del giorno proporrò che il Comune sostenga le società sportive concessionarie di impianti del Comune a dotare dotare le strutture che utilizzano di defibrillatori, attraverso sconti sui canoni che corrispondono all'ente pubblico. Al tempo stesso, proporrò che il Comune doti di queste strumentazioni le poche e grandi strutture che ancora gestisce direttamente".

Antonio Fiore, candidato nella lista Parma Moderata, Libera, Solidale, si presenta ai parmigiani con lo Slogan “A sostegno della famiglia per una città più trasparente”. Fiore, sottoufficiale dell’Esercito presente in molte missioni umanitarie, spiega la sua decisione: "Ritengo doveroso, ora, impegnarmi nella mia città per contribuire, ascoltando e informando i cittadini, alle scelte che verranno prese in Consiglio comunale". Fiore spiega come la famiglia debba ritornare ad essere al centro e dell’importanza di ripartire dal quartiere e lavorare per una "città vista per parti che funzionano bene, che insieme costituiscano l’unità”.

Massimo Pinardi (Lista Guarnieri-Altra Politica) interviene sul quartiere Montanara: «E' diventato uno dei più bei quartieri della città. Il lavoro degli anni scorsi ha consegnato ai cittadini un quartiere rinnovato e riqualificato in molte sue parti  con  nuovi e apprezzati servizi alla persona, culturali, per giovani, sportivi ed educativi in particolare. Il percorso avviato fin dal 1997, quando sono diventato presidente del Quartiere, è stato quello della partecipazione e condivisione dei progetti, un esempio da seguire per altri quartieri della città, che consente di raggiungere positivi risultati e di consolidare il senso di appartenenza alla comunità del quartiere.

Cecilia Zanacca, candidata nella lista di Elvio Ubaldi, scrive in un comunicato: «I cittadini di Parma non hanno di meglio da fare che continuare a denigrare quanto fatto dal miglior sindaco del Dopoguerra. E basta!  Nella situazione di crisi in cui ci troviamo dovremmo essere quanto più possibile propositivi: convogliare le nostre forze al futuro e lasciamoci alle spalle gli ultimi 5 anni!  Vogliamo davvero affidare la sorte della nostra città a chi fa dell’indecisionismo e dell’immobilità il proprio stile di amministrazione pubblica? Votiamo Ubaldi e permettiamogli di aiutare Parma, la città che tanto ama e cui tanto ha dato». 

Gli interventi dei partiti
Al via la nuova battaglia per sostenere i diritti dei cittadini e ripristinare la sovranità popolare tradita. Una nuova raccolta firme promossa dall'Italia dei Valori a sostegno di un progetto di legge di iniziativa popolare per abolire il rimborso elettorale ai partiti, il finanziamento camuffato con cui le forze politiche hanno aggirato il risultato del referendum del 1993. Così il direttivo provinciale dell'Idv annuncia la raccolta firme in città che si svolgerà sabato 21 e domenica 22 aprile in via Mazzini con un banchetto dalle 9,30 alle 19, "pronti a spiegare alla gente in cosa consiste questa importante iniziativa".

Il Movimento 5 Stelle cerca assessori: chiunque può candidarsi via e-mail. «La trasparenza deve essere il perno centrale sul quale si sviluppano i metodi decisionali - dice il movimento -. Abbiamo deciso di delineare gli assessori in questo modo: • Bilancio, Partecipate & Trasparenza con delega alla partecipazione, • Ambiente e mobilità, • Urbanistica ed Energia, • Salute e Sport, • Cultura, Scuola e Sociale, • Attività produttive e Piccole opere, • Sicurezza e Reti sociali. Chi si vorrà candidare dovrà inviare il proprio cv a movimento5stelleparma@gmail.com inserendo nell’oggetto le parole "assessori a 5 stelle" e l’assessorato per cui si candida.

Il Pdl terrà una riunione del coordinamento regionale a Parma, sabato 21 aprile, a testimonianza dell'impegno del partito a favore del candidato sindaco Paolo Buzzi e della sua lista. Sono stati invitati a partecipare i componenti del coordinamento provinciale. Parleranno della situazione politica di Parma, delle iniziative elettorali e della visita del segretario nazionale Angelino Alfano. Lo ha reso noto il senatore Filippo Berselli.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angelo

    20 Aprile @ 20.04

    ma qualcuno che parla di evitare il funzionamento dell inceneritore no?? ormai parliano di funzioamento perchè i lavori proseguono a ginfie vele. si vede benissimo ormai!!!anche se poi cercano di nasconderlo piantando gli alberi intorno.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

calcio

Parma a caccia dei gol

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5