10°

22°

Parma

Pellegrini per Lourdes: viaggio di fede e speranza

Pellegrini per Lourdes: viaggio di fede e speranza
Ricevi gratis le news
0

Laura Birra

Sono partiti in trecento. Un vero e proprio esercito. La destinazione, però, non è un paese in guerra, ma Lourdes, luogo di pace e solidarietà per eccellenza. Un viaggio della speranza, della fede e della solidarietà: senza i confini delle generazioni, uniti soltanto dall'attenzione al prossimo.

Centoventi pellegrini sono decollati questa mattina dall’aeroporto Giuseppe Verdi, ma gli altri sono partiti ieri, in treno, affrontando un viaggio di 20 ore. Circa una cinquantina gli ammalati, molti in carrozzina, tutti accompagnati dai volontari dell’Unitalsi.

Qualcuno giovanissimo, come Federico Mazzieri, appena diciottenne, che ha risparmiato qualche soldo per affrontare un viaggio religioso, anziché fare la vacanza con gli amici: «Non c'è un perché si sceglie di partire come barelliere – dice -. E’ una cosa che senti dentro. E che dà tanto a te stesso, prima che agli altri».

Qualcun altro ha messo a disposizione la sua professionalità, per rendersi utile. E’ il caso di Nicoletta Ricci, fisioterapista del Don Gnocchi, che aspetta pazientemente con gli altri il treno dei pellegrini: «E' la terza volta che vado a Lourdes – dice, sorridendo -. Quando ci vai la prima volta, non puoi non tornarci. E’ un’esperienza unica, ma per capirla fino in fondo bisogna viverla».

Tra i fedeli in partenza c'è chi va a Lourdes per la decima volta e chi è alla prima esperienza, come Guido Saccani, che nella vita di tutti i giorni – o per meglio dire di tutte le notti – fa il conducente d’autobus per la Tep, e che per il viaggio si è offerto di fare il servizio notturno, essendo abituato a star sveglio la notte, fornendo assistenza agli ammalati e vigilando per la sicurezza di tutti. C'è il dolore, c'è la sofferenza della malattia. Eppure il clima che si respira tra l’esercito dei pellegrini è di gioia. Nessuno si lamenta, tutti aspettano pazientemente il treno che ha accumulato un’ora e mezzo di ritardo: «Non puoi non essere felice quando vai a Lourdes - dice Nicolò Villa, 26 anni -. Il momento più bello? Quello della celebrazione della messa in tutte le lingue. Ci sono gruppi che provengono da ogni parte del mondo, ma siamo tutti insieme, uniti nella fede. Come un’unica grande famiglia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'Oltretorrente continua a scendere in strada: passeggiata e giochi con i gessetti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Spray al peperoncino a scuola. In cinque al pronto soccorso

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

1commento

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

24commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Bari

La Finanza ferma un gommone con 1,5 tonnellate di marijuana

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto