11°

17°

Parma

I vigili multano il trenino turistico di Gommaland

I vigili multano il trenino turistico di Gommaland
Ricevi gratis le news
59

Chiara Pozzati

Si sa, a Parma fioccano le multe: ma questa volta a essere sanzionato è stato addirittura il trenino turistico di Gommaland.

Incredibile, ma vero. E’ successo domenica quando la polizia municipale ha decretato lo stop del trenino poco dopo l’inizio della
manifestazione «Una domenica a Parma», durante il quale avrebbe dovuto sfilare per il centro carico di bimbi, mamme e papà.

Niente immatricolazione e niente assicurazione: ecco cos’è stato contestato al proprietario del mezzo. Si parla di oltre mille euro di contravvenzione (...)

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

LA REPLICA: "VEICOLO ELETTRICO CHE NON AVEVA BISOGNO DI IMMATRICOLAZIONE". Fabrizio Cresti, titolare di Gommaland, desidera replicare: «Il mezzo fermato in Via Pisacane è un veicolo elettrico e doveva circolare su un’area chiusa al traffico, come da delibera del Servizio Viabilità del Comune di Parma: per queste due ragioni non necessitava di immatricolazione, come invece viene affermato nell’articolo».
«Il controllo della polizia municipale - avvenuto di prima mattina, prima che il mezzo iniziasse la sua attività - ha riscontrato la mancanza, a bordo dei veicolo, dei documenti relativi all’assicurazione e al collaudo del mezzo; per questa ragione il veicolo non è stato utilizzato, anche se entrambi i documenti sono stati recuperati e sottoposti all’attenzione della polizia municipale prima della fine della mattinata (attorno alle ore 12,30)».
«Altri due mezzi Gommaland - del e “in regola” con la documentazione necessaria - hanno invece svolto servizio per l’intera durata della manifestazione: tra questi il trenino che compare nella fotografia pubblicata a corredo dell’articolo della Gazzetta, impegnato lungo il tragitto Piazza Garibaldi-Piazzale Santa Croce e utilizzato, in tutta sicurezza, da oltre 2000 persone».


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvietta

    25 Aprile @ 01.07

    Gommaland è anche associazione CULTURALE? Buona questa! E per questo puo' transennare e occupare una fetta di parco PUBBLICO? Ciclosi lo sa?

    Rispondi

  • fabrio

    24 Aprile @ 21.42

    scusate la parola donnine e per questo .vi chiedo scusa .perche' io da anni ho a che fare con generazioni di mamme nonne e ..donne..,perche' come me' che offro divertimento voi offrite informazione e quindi ,io mi aspettavo dopo la telefonata avuto con Chiara che conosce bene il nostro impegno per le famiglie e sul sociale, con tutte le realta' locali ,associazioni,quartieri e chiunque abbia chiesto la nostra partecipazione presentandoci al pubblico con le carte in regola e quindi ed anche questa volta abbiamo creduto che il nostro apporto alla manifestazione completamente gratuito a favore dei commercianti, fosse importante la nostra presenza visto che siamo un'azienda parmigiana anche perche' per la prima volta dopo tanti anni di manifestazioni ed eventi vedere 200 commercianti uscire con la propria azienda per le vie del centro chiusa al traffico , essere li' tutti insieme a regalare una giornata di gioia e divertimento per tutti i cittadini io mi aspettavo non dico un ringraziamento, ma almeno la chiarezza per non farla diventare pericolo al quale andavano incontro le persone e le famiglie che hanno usufruito di un servizio garantito ed assicurato, mentre altri non ha avuto la possibilita' di vedere il trenino fermo in via pisacane(zona domenica chiusa al traffico) e mai e partito ed invece ho visto pubblicato la foto di quello con targa documenti permesso ed assicurazione, che dava l' idea del pericolo che anno corso chi ha usufruito del trenino,iperche' non avete pensato di contattarmi per farvi vedere i documenti del mezzo fermo in via pisacane cosi avrei potuto darvi le foto e tutte le concessioni rilasciate dal comune anche se non siete l'organo preposto e visto che io sono l'omino dalla faccia scura e l' umore spento, per il motivo delle cose mi avete chiesto telefonicamente ed al contrario ho visto scritto....io domenica dalle 7.00 alle 21.00 ho fatto come tutti i commercianti di tutto perche' la manifestazione riuscisse ......scusatemi ...per lo sfogo... fabrizio

    Rispondi

  • DAVIDE

    24 Aprile @ 21.07

    non ho parole per commentare l'accaduto!!!!!!!! SIETE PROPRIO VIGILI URBANI!!!!!!! SIETE BUFFI

    Rispondi

  • franca

    24 Aprile @ 21.01

    come non ridere di questa cosa!!!!!! E' veramente scandaloso che diano la multa a GOMMALAND solamente per tutte le manifestazioni gratuite che ha fatto per il comune di Parma!!!!! Ma questi sono loro i nostri amato vigili di Parma che quando servono a far rispettare il codice stradale non ci sono mai, mentre per fare multe così ridicole ci sono sempre!!!!!!Mi schiero dalla parte di GOMMALAND SOLAMENTE PER TUTTO L'IMPEGNO CHE METTE IN OGNI MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DAL NOSTRO COMUNE E NON SOLO!!!!I IO SE FOSSI IN QUEL VIGILE MI FAREI DELLE DOMANDE SU COME ESEGUO IL MIO LAVORO!!!!!GRAZIE GOMMALAND PER ESSERE SEMPRE STATO DALLA PARTE DEI BAMBINI CHE IN QUESTA CITTA COME ABBIAMO VISTO NON CI STA NESSUNO NEMMENO I NOSTRI AMATI VIGILI

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    24 Aprile @ 20.47

    Il signor Fabrizio ha tutto il diritto di esprimere le proprie opinioni, ma non ha quello di ironizzare od offendere (o dobbiamo chiamarla "omino" come lei ha usato il termine "donnine"...?). La contravvenzione non l'hanno fatta i giornalisti: noi abbiamo solo raccontato i fatti, ascoltando peraltro anche la controparte, visto che l'articolo completo sulla Gazzetta di carta, come lei certamente non può non sapere, riporta anche le dichiarazioni di un certo Fabrizio Cresti, che non credo sia un omonimo. - Se poi ci saranno altre spiegazioni o sviluppi, o se la multa si rivelasse ingiustificata, saremo ben lieti per voi di raccontare anche questo. Ma per il momento, le consiglierei di spiegarsi meglio con i vigili, anzichè prendersela con chi ha solo fatto cronaca. Nè capisco il dilungarsi sulla foto, che ovviamente ha solo la funzione di arricchire l'articolo. Quante volte (anche sui giornali più prestigiosi o nei telegiornali) si vede una notizia abbinata a foto che riguardano l'argomento ma non sempre, ovviamente, sono scattate al momento del fatto o nella stessa situazione? E tanto meno ci siamo permessi di criticare l'iniziativa in sè, che anzi ha sicuramente riscosso successo e aveva finalità positive nell'ambito di una bella manifestazione. Quindi, per cortesia, mediti anche lei, prima di scrivere e di giudicare. Grazie.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

18commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Allerta in un bowling: forse ci sono ostaggi

LA SPEZIA

Sarzana, architetto muore in strada: aveva una profonda ferita alla testa

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive