Parma

I vigili multano il trenino turistico di Gommaland

I vigili multano il trenino turistico di Gommaland
Ricevi gratis le news
59

Chiara Pozzati

Si sa, a Parma fioccano le multe: ma questa volta a essere sanzionato è stato addirittura il trenino turistico di Gommaland.

Incredibile, ma vero. E’ successo domenica quando la polizia municipale ha decretato lo stop del trenino poco dopo l’inizio della
manifestazione «Una domenica a Parma», durante il quale avrebbe dovuto sfilare per il centro carico di bimbi, mamme e papà.

Niente immatricolazione e niente assicurazione: ecco cos’è stato contestato al proprietario del mezzo. Si parla di oltre mille euro di contravvenzione (...)

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

LA REPLICA: "VEICOLO ELETTRICO CHE NON AVEVA BISOGNO DI IMMATRICOLAZIONE". Fabrizio Cresti, titolare di Gommaland, desidera replicare: «Il mezzo fermato in Via Pisacane è un veicolo elettrico e doveva circolare su un’area chiusa al traffico, come da delibera del Servizio Viabilità del Comune di Parma: per queste due ragioni non necessitava di immatricolazione, come invece viene affermato nell’articolo».
«Il controllo della polizia municipale - avvenuto di prima mattina, prima che il mezzo iniziasse la sua attività - ha riscontrato la mancanza, a bordo dei veicolo, dei documenti relativi all’assicurazione e al collaudo del mezzo; per questa ragione il veicolo non è stato utilizzato, anche se entrambi i documenti sono stati recuperati e sottoposti all’attenzione della polizia municipale prima della fine della mattinata (attorno alle ore 12,30)».
«Altri due mezzi Gommaland - del e “in regola” con la documentazione necessaria - hanno invece svolto servizio per l’intera durata della manifestazione: tra questi il trenino che compare nella fotografia pubblicata a corredo dell’articolo della Gazzetta, impegnato lungo il tragitto Piazza Garibaldi-Piazzale Santa Croce e utilizzato, in tutta sicurezza, da oltre 2000 persone».


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvietta

    25 Aprile @ 01.07

    Gommaland è anche associazione CULTURALE? Buona questa! E per questo puo' transennare e occupare una fetta di parco PUBBLICO? Ciclosi lo sa?

    Rispondi

  • fabrio

    24 Aprile @ 21.42

    scusate la parola donnine e per questo .vi chiedo scusa .perche' io da anni ho a che fare con generazioni di mamme nonne e ..donne..,perche' come me' che offro divertimento voi offrite informazione e quindi ,io mi aspettavo dopo la telefonata avuto con Chiara che conosce bene il nostro impegno per le famiglie e sul sociale, con tutte le realta' locali ,associazioni,quartieri e chiunque abbia chiesto la nostra partecipazione presentandoci al pubblico con le carte in regola e quindi ed anche questa volta abbiamo creduto che il nostro apporto alla manifestazione completamente gratuito a favore dei commercianti, fosse importante la nostra presenza visto che siamo un'azienda parmigiana anche perche' per la prima volta dopo tanti anni di manifestazioni ed eventi vedere 200 commercianti uscire con la propria azienda per le vie del centro chiusa al traffico , essere li' tutti insieme a regalare una giornata di gioia e divertimento per tutti i cittadini io mi aspettavo non dico un ringraziamento, ma almeno la chiarezza per non farla diventare pericolo al quale andavano incontro le persone e le famiglie che hanno usufruito di un servizio garantito ed assicurato, mentre altri non ha avuto la possibilita' di vedere il trenino fermo in via pisacane(zona domenica chiusa al traffico) e mai e partito ed invece ho visto pubblicato la foto di quello con targa documenti permesso ed assicurazione, che dava l' idea del pericolo che anno corso chi ha usufruito del trenino,iperche' non avete pensato di contattarmi per farvi vedere i documenti del mezzo fermo in via pisacane cosi avrei potuto darvi le foto e tutte le concessioni rilasciate dal comune anche se non siete l'organo preposto e visto che io sono l'omino dalla faccia scura e l' umore spento, per il motivo delle cose mi avete chiesto telefonicamente ed al contrario ho visto scritto....io domenica dalle 7.00 alle 21.00 ho fatto come tutti i commercianti di tutto perche' la manifestazione riuscisse ......scusatemi ...per lo sfogo... fabrizio

    Rispondi

  • DAVIDE

    24 Aprile @ 21.07

    non ho parole per commentare l'accaduto!!!!!!!! SIETE PROPRIO VIGILI URBANI!!!!!!! SIETE BUFFI

    Rispondi

  • franca

    24 Aprile @ 21.01

    come non ridere di questa cosa!!!!!! E' veramente scandaloso che diano la multa a GOMMALAND solamente per tutte le manifestazioni gratuite che ha fatto per il comune di Parma!!!!! Ma questi sono loro i nostri amato vigili di Parma che quando servono a far rispettare il codice stradale non ci sono mai, mentre per fare multe così ridicole ci sono sempre!!!!!!Mi schiero dalla parte di GOMMALAND SOLAMENTE PER TUTTO L'IMPEGNO CHE METTE IN OGNI MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DAL NOSTRO COMUNE E NON SOLO!!!!I IO SE FOSSI IN QUEL VIGILE MI FAREI DELLE DOMANDE SU COME ESEGUO IL MIO LAVORO!!!!!GRAZIE GOMMALAND PER ESSERE SEMPRE STATO DALLA PARTE DEI BAMBINI CHE IN QUESTA CITTA COME ABBIAMO VISTO NON CI STA NESSUNO NEMMENO I NOSTRI AMATI VIGILI

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    24 Aprile @ 20.47

    Il signor Fabrizio ha tutto il diritto di esprimere le proprie opinioni, ma non ha quello di ironizzare od offendere (o dobbiamo chiamarla "omino" come lei ha usato il termine "donnine"...?). La contravvenzione non l'hanno fatta i giornalisti: noi abbiamo solo raccontato i fatti, ascoltando peraltro anche la controparte, visto che l'articolo completo sulla Gazzetta di carta, come lei certamente non può non sapere, riporta anche le dichiarazioni di un certo Fabrizio Cresti, che non credo sia un omonimo. - Se poi ci saranno altre spiegazioni o sviluppi, o se la multa si rivelasse ingiustificata, saremo ben lieti per voi di raccontare anche questo. Ma per il momento, le consiglierei di spiegarsi meglio con i vigili, anzichè prendersela con chi ha solo fatto cronaca. Nè capisco il dilungarsi sulla foto, che ovviamente ha solo la funzione di arricchire l'articolo. Quante volte (anche sui giornali più prestigiosi o nei telegiornali) si vede una notizia abbinata a foto che riguardano l'argomento ma non sempre, ovviamente, sono scattate al momento del fatto o nella stessa situazione? E tanto meno ci siamo permessi di criticare l'iniziativa in sè, che anzi ha sicuramente riscosso successo e aveva finalità positive nell'ambito di una bella manifestazione. Quindi, per cortesia, mediti anche lei, prima di scrivere e di giudicare. Grazie.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS