12°

19°

Parma

Scuola: Altra Politica critica il governo

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

In questi giorni di forti proteste che stanno scuotendo l’Italia sul tema della scuola non si può non notare come l’atteggiamento del Governo verso chi contesta sia quello dell’irrisione o della stigmatizzazione basata semplicemente sull’attribuzione di un segno partitico alla protesta .
A fronte di milioni di persone in piazza, non si cerca di capire i contenuti della mobilitazione di tanti cittadini,  ma ci si limita purtroppo a rispondere, come ha fatto il premier,“sinistra scandalosa!”.
Di certo l’opposizione svolge il suo ruolo: ma siamo davvero convinti che di questi tempi basti un appello di partitico perché milioni di persone si mobilitino? Non sarà forse da prendere in considerazione con più umiltà, ascolto e rispetto le ragioni di tante persone: famiglie, giovani, insegnanti?  Se è vero che la politica non può impantanarsi nel gioco dei veti incrociati, come purtroppo spesso è stato, è altrettanto vero però che, se si vuole garantire un vero governo del  paese, non basta la maggioranza numerica. Bisogna proporre provvedimenti che tengano conto delle vere esigenze della nazione e delle persone, ascoltandone le ragioni.
La prassi oggi invalsa di liquidare con disprezzo tutto ciò che è diverso da quello che pensa il governo e di banalizzarne il contenuto è per noi segno preoccupante di antipolitica. Quell’antipolitica rissosa e priva di contenuti che alla fine fa assomigliare sempre più il dibattito pubblico ad una esibizione di tifo da stadio.
Sia ben chiaro, che ognuno porta le sue responsabilità, compresa anche certa sinistra che ci ha purtroppo abituati a levate di scudi preventive solo in nome dell’antiberlusconismo.
Meglio sarebbe potersi confrontare sulle questioni, abituandoci per altro a chiamare le cose con il proprio nome. Al di là di qualsiasi considerazione di merito, pensiamo che non si possa  certo far passare per “riforma” quelli che sono veri e propri tagli alle spese, in assenza di una precisa progettualità. E per di più in un settore strategico per il futuro del nostro paese, come la scuola|! Ciò non significa non riconoscere che c’è la necessità di intervenire con serietà e rigore, ma non facendo di tutta l’erba un fascio, senza distinguere le sacche di inefficienza e di spreco da ciò che funziona.
Dobbiamo tutti però porci una domanda:  perché quando c’è aria di crisi e bisogna “tirare la cinghia”, a farne le spese sono sempre l’istruzione, la sanità e il sociale e nessuno, tantomeno questo governo, dimostra  il coraggio di affrontare davvero ciò che genera i veri sprechi: i costi della politica e quelli ad essa connessi (segretari, sottosegretari, portaborse, uscieri, enti inutili..) Ci siamo forse già dimenticati di quello che solo alcuni mesi fa ha fatto tanto scandalo, all’uscita del libro La Casta? Da allora che cosa è cambiato e nelle priorità di un paese serio e di una classe politica all’altezza del ruolo non ci sarebbe prima di tutto da avanzare proposte in tal senso prima di ridurre, peraltro in momento di crisi congiunturale di enormi proporzioni, posti di lavoro, che comunque possono salvarguardare le sorti di molte famiglie italiane?
Parma, che vuole essere un punto di eccellenza nella politica, non dovrebbe anziché– come abbiamo visto in questi giorni da parte di autorevoli esponenti della maggioranza - accodarsi al triste spettacolo nazionale, promuovere a gran voce questa diversa impostazione? Noi crediamo di sì. Ne va del futuro di tutti!

Maria Teresa Guarnieri
Paolo Pizzigoni
Altra Politica
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va