-0°

16°

Parma

Cure odontoiatriche per 20mila cittadini in più

Cure odontoiatriche per 20mila cittadini in più
Ricevi gratis le news
0

Saranno molti di più i cittadini che avranno diritto all’assistenza odontoiatrica pubblica. Sale infatti da 15mila a 22mila e 500 euro il tetto di reddito ISEE massimo per accedere alle cure, e vengono ampliati anche i parametri di vulnerabilità sanitaria, ovvero le patologie per le quali l’assistenza odontoiatrica è garantita dal sistema sanitario. Si tratta in sostanza di 20mila cittadini in più rispetto agli anni precedenti: cittadini che possono ottenere visite e trattamenti di carattere conservativo, ortodontico e protesico ai costi fissati dal servizio sanitario pubblico in base al reddito e alle condizioni di salute. Questo grazie al nuovo Piano odontoiatrico, illustrato dal Direttore generale dell’Azienda Usl Maria Lazzarato in Conferenza territoriale sociale e sanitaria.

“E’ un provvedimento importante – ha commentato il presidente della Conferenza Vincenzo Bernazzoli – che va incontro ai cittadini e alle famiglie proprio in una fase di grande difficoltà economica. Nonostante la progressiva riduzione delle risorse destinate alla sanità, siamo in grado di estendere l’accesso alle cure a una fascia più ampia di popolazione, per una sanità che sia davvero equa e attenta ai bisogni della comunità”.

Il Piano è l’esito di una sperimentazione avviata nel 2004 dall’Azienda Usl in collaborazione con l’Azienda ospedaliero-universitaria, su mandato della Regione Emilia-Romagna. Con risorse provenienti dal Fondo sanitario regionale sono stati finanziati l’adeguamento degli ambulatori, l’acquisto di attrezzature e le prestazioni, e nel biennio 2006-2007, a pieno regime, sono state curate circa 25mila persone l’anno. Dalla sperimentazione è tuttavia emerso che alcune categorie di cittadini, pur in condizioni di vulnerabilità sociale o sanitaria, rischiavano di essere escluse dall’accesso alle cure. Una situazione riportata nelle osservazioni che l’Azienda Usl di Parma e la Conferenza territoriale hanno presentato alla Regione, che a sua volta ha quindi deliberato di allargare i criteri di accesso alle cure per la provincia di Parma. Da giugno 2008 le due Aziende sanitarie hanno così potuto riformulare il Piano di assistenza odontoiatrica. Con le nuove regole si calcola che i pazienti in carico arriveranno a 50mila l’anno, numero ottenuto incrociando la percentuale di cittadini che rientrano nei criteri fissati con la domanda di cure odontoiatriche espressa dal territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

incidente in curva

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

1commento

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

4commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

2commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

3commenti

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

2commenti

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

kabul

Attacco all'hotel Intercontinental

SPORT

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SCI

Schnarf, il podio che non t'aspetti

1commento

SOCIETA'

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

BLOG

Il "Bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 3

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti