Parma

Ospedale, attivato il percorso trombolisi per i pazienti con ictus

Ricevi gratis le news
0

L'Azienda ospedaliero-universitaria e l'Azienda Usl di Parma hanno attivato congiuntamente, dal 1° ottobre scorso, il percorso trombolisi per i pazienti colpiti da ictus su tutto il territorio provinciale.

ICTUS, TERZA CAUSA DI MORTE - L'ictus ischemico è la terza causa di morte, dopo le malattie cardiovascolari e le neoplasie, e la prima causa di invalidità permanente. Il fattore tempo è decisivo in molti casi per scongiurare gli effetti nefasti nei pazienti colpiti da ictus. Nei casi selezionati (il 2%) il trattamento di trombolisi, che va effettuato entro tre ore dall'insorgenza dell’ictus, permette di ridurre notevolmente il rischio di mortalità e disabilità.

DUE PROTOCCOLI D'INTERVENTO - Le due Aziende sanitarie, applicando le direttive regionali, hanno definito i protocolli di intervento che prevedono il coinvolgimento di differenti specialisti. Per l'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma responsabile del percorso è il neurologo Umberto Scoditti e le strutture coinvolte sono: Centrale operativa 118, Pronto Soccorso e medicina d'urgenza, Diagnostica emato-chimica, Neurologia, Neuroradiologia, Neurochirurgia e Neurochirurgia a indirizzo traumatologico. Per l'Azienda USL di Parma il responsabile del percorso è il neurologo dott. Claudio Grassa. Le strutture dell'ospedale di Fidenza coinvolte sono: Centrale operativa 118, Pronto Soccorso, Neurologia, Radiologia, Laboratorio Analisi, Medicina d'Urgenza.

PARMA - A Parma il percorso è il seguente: il 118, già alla ricezione della chiamata, se recepisce il sospetto di ictus, attiva la corsia preferenziale, informando il Pronto Soccorso che esaminerà il paziente in modo immediato per confermare o meno il sospetto di ictus. In caso positivo interverrà il neurologo che, dopo gli esami prestabiliti (analisi ematochimica, TAC), confermerà o meno la diagnosi. In caso di ictus ischemico, dopo aver ottenuto il consenso informato dal paziente o dai suoi parenti, il malato viene trasferito nella degenza semi-intensiva di Neurochirurgia. Lì inizierà il trattamento trombolitico vero e proprio con infusione endovenosa del farmaco Alteplase (nome del principio attivo) per un'ora, per sciogliere il trombo (un grumo di sangue che ostruisce i vasi sanguigni). Il paziente rimarrà per le successive 24-36 ore, sotto osservazione diretta del personale medico e infermieristico dedicato con monitoraggio continuo dei parametri vitali. In seguito avverrà il trasferimento in Neurologia per iniziare la fase di riabilitazione. Dall'attivazione del percorso trombolisi i pazienti con sospetto ictus segnalati dal 118 sono stati 20, dei quali 12 confermati in Pronto Soccorso. Per due di questi casi si è reso necessario il trattamento trombolitico.   Nel 2007 dall’Ospedale di Parma sono stati dimessi 451 pazienti con diagnosi di  ictus ischemico, che equivale a una accoglienza media di 1-2 pazienti al giorno.

FIDENZA -Presso l'Ospedale di Fidenza il percorso è analogo a quello dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. Il medico del 118 esamina il paziente e nel caso di sospetto ictus cerebrale avvia la procedura di valutazione e invio al Pronto soccorso, dove il paziente trova un percorso preferenziale di presa in carico. Viene infatti valutato immediatamente dal medico di Pronto soccorso e dal  neurologo e sottoposto a indagini laboratoristiche e radiologiche specifiche. Nel caso di indicazione alla terapia fibrinolitica, dopo consenso informato del paziente o dei suoi familiari, viene ricoverato presso la Medicina d'urgenza, dove viene effettuato il trattamento. Il paziente è sottoposto a costante monitoraggio delle funzioni vitali e neurologiche per 24 ore dal personale medico e infermieristico. Superata la fase acuta, viene trasferito presso la Neurologia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

calcio

Coppa Italia: 3-2 alla Sampdoria, Fiorentina ai quarti

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS