Parma

I Nas sequestrano armi giocattolo irregolari e carne scaduta

I Nas sequestrano armi giocattolo irregolari e carne scaduta
Ricevi gratis le news
0

I carabinieri del Nucleo antisofisticazioni (Nas) di Parma hanno effettuato diversi controlli e sequestri nel Reggiano. Durante i controlli in una fiera di paese i militari hanno sequestrato 70 confezioni di armi giocattolo con puntatore laser. Una volta vendute avrebbero fruttato 1.500 euro. Ma quelle armi giocattolo non potevano essere vendute perché i carabinieri hanno accertato che - in violazione della legge - non c'erano le indicazioni in lingua italiana, né il marchio CE e i giocattoli erano dotati di puntatore laser di potenza superiore a classe III. Una potenza superiore a quella consentita da un'ordinanza ministeriale del luglio 1998.

Per quanto riguarda i controlli nel settore alimentare, a Reggio e provincia sono stati ispezionati due supermercati, diversi bar e tre negozi di giocattoli. Al termine delle attività ispettive una persona è stata arrestatata, una è stata segnalata alla Procura di Reggio Emilia, un'altra è stata segnalata all'Ausl e sono stati sequestrati alimenti ritenuti pericolosi per circa 7.500 euro.
LA CARNE SCADUTA? IN VENDITA. Sul fronte della sicurezza alimentare inoltre gli uomini del Nas di Parma, con il supporto dei carabinieri reggiani e del servizio di Igiene pubblica, hanno controllato un laboratorio di lavorazione delle carni, sempre in provincia di Reggio. I militari hanno posto sotto il vincolo del sequestro cautelativo sanitario 350 chili di carne bovina in parte priva di rintracciabilità e in parte già scaduti. La carne era messa in vendita ugualmente: è stata trovata all’interno dei banchi-frigo. Il responsabile della ditta che gestisce il supermercato è stato segnalato all'autorità sanitaria per violazioni dei regolamenti sanitari regionali in materia di rintracciabilità degli alimenti e per aver messo in vendita prodotti alimentari preconfezionati con data di scadenza decorsa di validità. Il valore commerciale della carne sequestrata è di 7.500 euro.

ARRESTATO UN CLANDESTINO FUMATORE. È costato caro il vizio del fumo a un tunisino senza fissa dimora. L’uomo è stato controllato dai militari del Nas in un bar del centro di Reggio. Dalla banca dati è emerso si trattava di un tunisino già colpito da un provvedimento, emesso dal questore di Agrigento. L’uomo è stato arrestato, in attesa del processo per direttissima. Il proprietario del bar ha preso una multa di 880 euro, per non aver fatto rispettare il divieto di fumo e per non aver apposto il cartello di divieto di fumo.

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande