-3°

Parma

Via Trieste è stata riaperta

Via Trieste è stata riaperta
Ricevi gratis le news
3

«Un'opera che assume un'importanza particolare perché consente di migliorare la funzionalità e l'accessibilità della zona nord della città, ma che rappresenta anche un'occasione per avviare un'imponente operazione di riqualificazione di tutta questa zona». Così si è espresso questa mattina il sindaco Pietro Vignali, che ha inaugurato il nuovo sottopassaggio di via Trieste, costato 6,5 milioni di euro e che segna la riapertura della strada dopo circa tre anni di disagi, dovuti alla chiusura per i lavori dell'interconnessione Tav.
Il nuovo sottopassaggio va ad aggiungersi alla riqualificazione di via Trieste e via Palermo, alla pista ciclabile tra viale Fratti e via Benedetta, ai marciapiedi di via Calabria e ai parcheggi progettati in via Palermo e in via Pescara.

Quella di via Trieste è comunque una «sperimentazione»: sono state introdotte alcune novità rispetto al passato per agevolare lo scorrimento del traffico.

Divieti di svolta a sinistra
Sono due le strade in cui verrà introdotto il divieto di svolta a sinistra, che invece era possibile fino al momento della chiusura del vecchio sottopasso: in via Palermo e in via Calabria, infatti, sarà istituito l'obbligo della svolta a destra, rispettivamente in direzione di viale Fratti e di via Venezia per evitare ingorghi causati dai tempi prevedibilmente lunghi di attesa necessari per svoltare a sinistra. In entrambi i casi, comunque, esistono alternative: per chi arriva da via Palermo c'è la possibilità di percorrere via Cuneo, mentre chi transita in via Calabria e dovesse recarsi nel primo tratto di via Trieste potrà svoltare direttamente da piazzale Allende nella strada, che sarà a doppio senso anche in questo tratto.
Rotatoria in piazzale Sicilia
Un'altra novità è rappresentata dalla realizzazione di una rotatoria all'accesso di piazzale Sicilia per chi proviene da via Lombardia, che rimane a senso unico nell'attuale direzione. La rotatoria, per ora istituita provvisoriamente con i «new jersey» ha lo scopo di regolarizzare i flussi di traffico provenienti da via Toscana, via Calabria e via Lombardia in un punto dove la larghezza della carreggiata rischierebbe di creare il caos, soprattutto nei momenti di entrata e uscita dalle vicine scuole superiori. Via Umbria a senso unico In via Umbria, fino a ieri a doppio senso, viene invece istituito il senso unico da piazzale Sicilia verso viale Tanara. La motivazione risiede nel fatto che la strada, con la sosta sui due lati, ha una carreggiata ristretta, mentre per contro a pochi metri di distanza c'è l'alternativa di via Lombardia, in cui si viaggia a senso unico in direzione contraria.
Via Trieste tutta a doppio senso
La scelta più delicata riguarda quella di via Trieste, che sarà aperta tutta a doppio senso, compreso il tratto fra il sottopasso e piazzale Allende che, prima della chiusura del sottopasso, era a senso unico verso viale Fratti. Nella parte compresa fra via Palermo e via Venezia la sperimentazione verrà tenuta sotto monitoraggio, in particolare per quel che riguarda l'incrocio del Cristo con via Venezia e via Benedetta, dove il semaforo, a causa dei vincoli monumentali posti dalla Soprintendenza sull'intero complesso di villa Passeri, da tempo disabitato, ma sul quale non è possibile in alcun modo intervenire neppure sull'area verde circostante. Nel caso in cui ci fossero problemi di code, il Comune ha pronta la soluzione alternativa rappresentata dall'istituzione del senso unico da via Palermo fino a via Venezia in direzione di quest'ultima.
Via Calabria a doppio senso
Anche via Calabria sarà a doppio senso, con la possibilità di accesso sia da piazzale Sicilia che da via Trieste, diversamente da quanto accadeva con il vecchio sottopasso. La scelta è motivata dalla possibilità di agevolare la circolazione e la ricerca di posti auto soprattutto ai residenti nella zona.
Divieto di sosta in via Trieste
Un'ultima novità riguarda via Trieste dove, grazie anche alla recente realizzazione dei marciapiedi sui due lati della strada, da tempo attesa, verrà istituito il divieto di sosta e fermata sui due lati della strada per tutta la sua lunghezza. Una misura necessaria, fanno sapere dal Comune, per evitare blocchi o rallentamenti della circolazione. Nel caso in cui venisse istituito il senso unico è invece prevista la possibilità di realizzare alcuni stalli di sosta. Tutte le novità entreranno in vigore già da oggi dopo l'inaugurazione del sottopasso e, almeno per i primi tempi, verrà attuata una sorveglianza da parte della Polizia municipale nelle ore più critiche della giornata per agevolare i flussi del traffico e controllare il rispetto dei nuovi divieti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Brunella

    30 Novembre @ 09.20

    Finalmente! Io ho il veterinario dei miei gatti proprio in Via Trieste e per raggiungerlo ogni volta dovevo fare un giro lunghissimo da Via Trento, Via Palermo o Via Venezia...e nelle ore di punte te lo raccomando...!

    Rispondi

  • max

    29 Novembre @ 18.47

    Finalmente!!!!! Meglio tardi che mai

    Rispondi

  • sara.madureri

    29 Novembre @ 15.42

    che era ora

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa