12°

Parma

La Corte dei Conti richiama 39 Comuni sul bilancio

Ricevi gratis le news
0

Richiamo da parte della Corte dei conti per molti Comuni del parmense sui bilanci preventivi  dell’anno 2008. La magistratura contabile ha ravvisato  criticità in 39 amministrazioni comunali, compreso il comune  capoluogo. Le irregolarità riguardano gli equilibri di bilancio e il rispetto del vincolo di stabilità.

"SERVE UN MONITORAGGIO COSTANTE" - «L'iscrizione nel bilancio di tali entrate, in misura  prossima o corrispondente alla percentuale massima consentita  dalla legge, ancorchè legittima, rischia di esporre l’Ente a  pericolose ricadute sugli equilibri di bilancio – si legge nel  documento della Corte – le previsioni d’incremento devono essere valutate con riferimento all’andamento degli accertamenti del  triennio precedente».
La Corte dei conti chiede a tutte le amministrazioni oggetto del richiamo ad «un’attività di monitoraggio costante» per  poter intervenire con azioni correttive. Per quanto riguarda il  Comune di Parma, la magistratura contabile segnala inoltre  l'eccessivo utilizzo di plusvalenze patrimoniali (in una  percentuale superiore al 5%) a copertura delle spese correnti.  Disciplina che «pur se consentita dalla legge – fa notare la  Corte – contrasta con i principi di sana gestione finanziaria».

LA RISPOSTA DEL COMUNE DI PARMA- «Non è un caso che la Corte dei Conti rivolga le proprie  raccomandazioni, oltre che all’amministrazione provinciale,  anche a 39 Comuni della provincia di Parma, fra cui il capoluogo  - ha replicato in una nota l’amministrazione comunale di Parma –  Il difficile contesto di riferimento per le finanze degli enti  locali, caratterizzato da continui tagli ai trasferimenti dello Stato e da un importante ridimensionamento della autonomia  tributaria, sta diventando incompatibile con la necessità di dover garantire costanti livelli qualitativi e quantitativi di servizi a favore dei cittadini e della città. Tuttavia –  conclude l’amministrazione – la maggior parte degli enti locali decide di non rinunciare all’offerta di servizi che 'toccano'  direttamente le persone e la qualità della vita (dagli asili  alla scuola, dal trasporto pubblico all’assistenza domiciliare  per gli anziani, alla buona manutenzione delle strade, della  pubblica illuminazione, del verde pubblico) ricorrendo a fonti  di finanziamento che derivano dall’uso del territorio o da  valorizzazioni immobiliari. Così, sin dal 2006, il Comune di  Parma si avvale della possibilità di destinare oltre il 50%  degli ex oneri di urbanizzazione al finanziamento della  manutenzione ordinaria del proprio patrimonio, oltre che della  possibilità di rimborsare le quote capitale dei propri mutui e  prestiti utilizzando quota parte del plusvalore derivante dalla  vendita di beni patrimoniali. Decisione che è stata presa nel  pieno rispetto di precise norme di legge e che, ad oggi,  accomuna la maggior parte degli enti locali come si evince dalla  deliberazione della Corte dei Conti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ponte Verdi a Ragazzola

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

1commento

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

1commento

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

1commento

tg parma

Donna denuncia taxista: si lavora per un accordo Video

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

tg parma

Parma, tutto su Ciciretti. Piacciono Fossati e Morleo. Gazzola titolare

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

TRASPORTI

Voucher, sconti, tariffe: tutte le novità nel servizio taxi a Parma

Prevista anche la Carta dei servizi

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

gazzareporter

La notte buia di via Marchesi. "E' così da un mese"

FOTOGRAFIA

"I miei occhi per l'India": foto di viaggio di Niccolò Maniscalco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Omicidio a Mantova: 57enne accoltellato lungo una pista ciclabile

bologna

Praticante avvocata in aula con il velo, il giudice la fa uscire

SPORT

GAZZAFUN

Un anno di Parma: scegli i momenti più belli

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

SOCIETA'

IL CASO

Il ministero della Salute: "Nessun insetto autorizzato nei menu"

BLOG

Il "bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 2

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery