22°

32°

Parma

Marani: "A Moletolo va in campo lo sport"

Ricevi gratis le news
0

 In merito all’articolo «A Moletolo va in campo il disagio», pubblicato ieri, risponde l’assessore allo Sport, Giovanni Marani. 

«A Moletolo non va in campo il disagio, va in campo lo sport. L’articolo fornisce un’immagine sul centro polisportivo “Ernesto Ceresini” di Moletolo che non è affatto aderente alla realtà. A Moletolo c’è una Cittadella del rugby perfettamente attrezzata e funzionante, assegnata in gestione, tramite convenzione, alla Federazione Italiana Rugby, che qui porterà la propria sede. Grazie a questi accordi sono stati realizzati anche due nuovi campi in sintetico, che hanno consentito all’intero movimento del rugby di garantire la continuità dell’attività e ai Panthers (campioni d’Italia di football americano) di allenarsi regolarmente. Se non ci fossero stati quei due campi, l’attività sarebbe stata praticamente interrotta, a causa dell’inverno con il più alto tasso di precipitazione degli ultimi decenni».
«In tema di palla ovale,  quindi - prosegue Marani - c’è ben poco da aggiungere se non ricordare che anche i Panthers, dopo l’incomprensione della prima giornata conclusa con una stretta di mano, disputeranno negli spazi concessi dal comune all’interno del “XXV Aprile” le gare casalinghe del campionato italiano di Football (non la Celtic League come riportato, che vede invece coinvolte le Zebre Rugby). Quanto al calcio, essendo venuto a mancare il campo “Moletolo 1”, è stata priorità del Comune rivedere la programmazione, garantendo comunque a tutti la possibilità di usufruire degli spazi, arbitri compresi, a cui non risulta sia stato negato alcun allenamento dagli uffici comunali. A tal proposito non si comprende proprio perché innescare una polemica  persino su un allenamento definito “a serio rischio” quando  alla prova dei fatti si è svolto regolarmente. Le partite sono state rinviate non perché “gli addetti non hanno tempo per sistemare i manti erbosi”, ma soltanto perché quando piove in modo copioso i campi in erba diventano inagibili e gli incontri spesso rimandati». 
«Può anche succedere (ed è giusto così) che il Comune decida di chiudere gli impianti prima dell’inizio di alcune gare, ma solo in situazioni di emergenza, dettate da condizioni climatiche estreme. Si tenga conto che giocare qualche partita su un campo molto pesante significa da una parte spendere decine di migliaia di euro per sistemarlo, e dall’altra far giocare gli atleti in situazioni di vero disagio. Infine rendo noto, parlando di infrastrutture, che a Moletolo ci sono ora due nuovi blocchi di spogliatoi, aggiuntivi rispetto a quelli di prima: uno, già operativo e assegnato alla FIR, l’altro in attesa di piccoli lavori di completamento, che risponderà più che adeguatamente alle esigenze residue del comparto, comprese quelle per gli allenamenti del calcio. Dall’assessorato quindi (di cui tra l’altro si sono riportati dei virgolettati senza citarne la fonte), non arriva alcun appello alla pazienza, poiché ciascuna realtà sportiva ha potuto, pur con un cantiere in corso, organizzare la propria attività regolare e i propri eventi in costante e piena collaborazione con il Comune. Ricordiamo pochi giorni fa l’importante Memorial Amatori, il Campionato Italiano di Ultimate Frisbee o l’attività degli Arcieri del Torrente, che andrà intensificandosi con la bella stagione. Resta sempre valido, invece, l’appello alla collaborazione reciproca, in quanto quell’impianto è un patrimonio dei parmigiani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti