ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Cerca il meteo del tuo Comune

SCOPRI LE altre SEZIONI

Sabato i Subsonica al Fuori Orario
concerti

Sabato i Subsonica al Fuori Orario

 
Paura su Alitalia Milano-Londra, aereo rimbalza in atterraggio
paura

Milano-Londra, aereo rimbalza in atterraggio Video

 
Safer Internet Day: incontri al Bodoni
tg parma

La giornata della sicurezza in internet: incontro al Bodoni Video

 
Offerta lavoro Selecta

Offerta lavoro Selecta

 
Offerte lavoro Unimpiego Confindustria

Offerte lavoro Unimpiego Confindustria

 
SOLO ANDATA (...RESTARE E' IMPOSSIBILE)

SOLO ANDATA (...RESTARE E' IMPOSSIBILE)

 
LA RICOMPENSA DEL GATTO

LA RICOMPENSA DEL GATTO

 
In attesa della ripresa
Emilia-Romagna

Più imprese di servizi, calano quelle edili e agricole

 
Un museo per virus «vintage»
MALWARE

Un museo per virus «vintage»

 
Università e carcere
Parma

Due corsi universitari in carcere Video

 
Il generale nero: la storia di Domenico Mondelli
Libri

Il generale nero: la storia di Domenico Mondelli Video

 

Alfione

 
Bufera sull'ex preside del Romagnosi
Scuola

Bufera sull'ex preside del Romagnosi

 
Le vecchie osterie dell'Oltretorrente
Amarcord

Le vecchie osterie dell'Oltretorrente

 
Piccoli campioni di altruismo
Fidenza

Piccoli campioni di altruismo

 
Suzuki scommette sull'automatico
TECNOLOGIA

Suzuki scommette sull'automatico

 
Birane Ndao: «Vivere qui? Come stare in famiglia»
SISSA TRECASALI

Birane Ndao: «Vivere qui? Come in famiglia»

 
Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei
gusto

Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei

 
Una band per ricordare i martiri del Dordia
VARANO MELEGARI

Una band per ricordare i martiri del Dordia

 
Ma Dabò
risate in dialetto

Barzelletta: "Un uomo fortunato (Il bollino)" Video

 
Romantico carnevale storico a Compiano
compiano

Carnevale storico e romantico al castello

 
Offerte Kauppa
scegli la tua

Offerte Kauppa

 

C inema

Parma

Le vendite giudiziarie? Si trovano su YouTube

Le vendite giudiziarie? Si trovano su YouTube
0

 Enrico Gotti

 Aumentano i beni che vanno all’asta: e sempre più spesso non viene battuta un’auto, ma un parco macchine; non una casa, ma un albergo a 4 stelle. L’istituto vendite giudiziarie di Parma, per stare al passo, ha introdotto due nuovi strumenti: un canale YouTube e un sistema mirato per pubblicizzare fuori dall’Italia i beni più importanti, che difficilmente trovano mercato. 
«L’ultimo macchinario importante, una linea di produzione per la lavorazione dell’acciaio, è andata in Africa. È stata comprata all’estero - rivela Paolo Folli, responsabile dell’istituto vendite giudiziarie di Parma -. L’idea è quindi di pubblicizzare fuori dai confini nazioni, per beni mobili o immobili. Abbiamo coinvolto un’agenzia professionale che realizza un filmato, con voce fuori campo e traduzione in inglese, poi viene mandata la mail ad una serie di nominativi, ad operatori del settore, grandi aziende che operano nel settore. Siamo stati i primi a farlo». 
La novità è stata presentata in un incontro in Corte d’Assise, alla presenza di avvocati, curatori fallimentari, commercialisti e del presidente del tribunale Roberto Piscopo. «È un’innovazione che nasce dalla crisi, per superare questo stop, a livello nazionale, soprattutto di beni immobili importanti che non hanno più il mercato» - commenta Folli. Nel canale YouTube dell’Ivg Parma c’è, ad esempio, l’hotel Napoleon di Salsomaggiore, 2.364 metri quadri, con piscina e zona benessere, oppure i diciotto veicoli di un’azienda edile fallita di Madregolo, o ancora, la villa di San Ruffino di Francesca Tanzi (ovviamente il nome dell’ex proprietaria non viene fatto nel filmato).
 «Queste sono novità che possono cambiare la tipologia e la pubblicità di vendita di oggetti e di beni - dice il titolare dell’istituto vendite giudiziarie - Noi siamo una branca del tribunale, siamo una società privata che agisce attraverso una concessione ministeriale, dobbiamo rispettare regole e limiti, che sono una garanzia anche per l’acquirente». 
Ormai, con la crisi, l’istituto vendite giudiziarie è diventato la più grande agenzia immobiliare della città. Gli sono stati affidati circa 500 edifici da vendere. Sul sito internet www.ivgparma.it ne sono pubblicizzati solo una parte, quelli che andranno all’asta a breve. I valori sono decisi dai periti stabiliti dal tribunale, si parte dal prezzo commerciale abbassato del 20%. «Ci stiamo attrezzando per la vendita online dei beni mobili, una specie di e-bay delle aste giudiziarie, - annuncia Folli - dove è stato adottato, a Milano e Monza, ha dato ottimi risultati, noi a breve riusciremo a partire».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0