12°

22°

Parma

Concerto per i profughi della Georgia

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Un concerto per ricordare che nell’Europa del XXI secolo c’è ancora chi vive la condizione disperata del profugo. E per ringraziare le cittadine e i cittadini di Parma che, con il loro libero contributo, hanno voluto aiutare le popolazioni della Georgia vittime della guerra che nella scorsa estate ha sconvolto il Paese caucasico. E’ questo il senso dell’appuntamento fissato per domenica 14  dicembre, con inizio alle ore 16, nella splendida cornice del nuovissimo Auditorium del Carmine di Via Duse. Un vero gioiello restituito di recente alla città dopo una lunga opera di restauro resa possibile grazie al contributo decisivo della Fondazione Cariparma che, insieme al Conservatorio di Musica A. Boito, ha organizzato il concerto in collaborazione con il Comitato “Georgia chiama Parma”. “A nome di tutto il Comitato”, spiega il giornalista Pino Agnetti, “voglio ringraziare il Presidente della Fondazione Cariparma, professor Carlo Gabbi, e la Presidente del Conservatorio, signora Marcella Saccani, per avere raccolto l’idea di concludere la nostra campagna con un momento di musica che, sul piano simbolico, racchiude il senso vero della nostra iniziativa. E cioè che solo un’Europa autenticamente di pace e quindi attivamente solidale verso tutti i propri figli può riuscire a superare le sfide che ancora incombono sull’umanità”. Un impegno che il Comitato “Georgia chiama Parma” - formato da Comune, Provincia e Diocesi di Parma, Unione Parmense degli Industriali, Fondazione Banca Monte e Gazzetta di Parma – ha portato avanti negli ultimi tre mesi trovando, via via, il sostegno e la simpatia di svariati “attori” della realtà locale. Fra i quali, il Lions Club Bardi Val Ceno, il Parma Fc, il Consorzio Taxisti di Parma, fino alla Confesercenti e all’Ascom provinciali che hanno ospitato in alcuni dei mercatini natalizi gli stand del Comitato. “La prossima settimana”, spiega ancora Agnetti, “presenteremo nel corso di una conferenza stampa il bilancio complessivo della campagna. E’ un impegno che avevamo preso fin dall’inizio e che quindi saremo ben felici di onorare. Così come posso ribadire fin d’ora che non un solo centesimo dei fondi raccolti grazie alla generosità di tanti anonimi cittadini andrà sprecato o finirà nelle mani sbagliate. Come previsto, infatti, l’intero ricavato sarà consegnato direttamente alla Caritas Georgia”. Intanto, però, la gente di Parma ha ancora la possibilità di fare qualcosa per alleviare le sofferenze dei profughi della Georgia. Sia versando un contributo sui conti correnti del Comitato aperti presso Banca Monte, Cariparma e la Caritas diocesana. Sia partecipando al concerto di domenica all’Auditorium del Carmine. Per accedervi non è necessario l’invito, mentre l’entrata è a offerta libera. E, mai come in questo caso, vale la classica formula: “La cittadinanza è invitata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»