Parma

Volo dal viadotto sull'A1 con tre morti: "L'auto andava a 27 km/h"

Volo dal viadotto sull'A1 con tre morti: "L'auto andava a 27 km/h"
Ricevi gratis le news
6

Georgia Azzali

E' precipitata da sei metri e mezzo d'altezza, Fiorentina Zoto. Dopo essere finita contro un parapetto «ossidato». E talmente fragile da non poter resistere all'urto di un'utilitaria che faceva i 27 km all'ora. Perché è questa la velocità dell'Opel Corsa della ragazza al momento dell'impatto,
il 23 giugno 2012, mentre percorre il cavalcavia di Viarolo sull'Autosole.
 
Quelle verifiche inesistenti - E' il dato sconcertante messo nero su bianco sul 415 bis, l'avviso di conclusione delle indagini depositato nei giorni scorsi dal pm Paola Reggiani, titolare dell'inchiesta sulla morte di Fiorentina e dei due pensionati - Giacomo Carrera e Concetta Aleo - schiacciati dalla macchina della ragazza mentre viaggiavano sull'A1. Una barriera fatta di una trama talmente leggera e usurata da cedere all'istante. E, secondo la procura, mai controllata negli ultimi vent'anni.............................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    10 Luglio @ 09.44

    @pio La vittima della caduta presso lo stadio, in città, merita altrettanto rispetto, è evidente. Forse però lei non ha capito la mia sottolineatura. 1. le buche sulle strade che si sono aperte col mal tempo sono situazioni di "emergenza", imprevedibili, difficili da controllare su tutto il territorio cittadino e, ovviamente impossibili da sistemare tutte subito, specie quando il maltempo stesso ne impedisce la chiusura. 2. altrettante buche sono emerse (si chiama, appunto, emergenza) in tutti i Comuni della provincia, ove i cittadini tutti si sono lamentati, ma l'attenzione è stata quasi sempre posta dai "media" nei riguardi del Comune di Parma che, per volontà degli amministratori precedenti, ha un dedalo di strade enorme, peggio che New York. Ciò nonostante, le buche sono state chiuse, non tutte in tempo, purtroppo. 3. molto più grave è una situazione di pericolo, che ha prodotto la morte di tre persone, dovuta a pura negligenza, perpetuata negli anni, e non dovuta ad una "emergenza". Chi ha collaudato quell'opera? (la rete a "protezione" del cavalcavia?) Chi l'ha progettata? chi era il direttore dei lavori? Chi il dirigente competente? Perché è potuto succedere? Ovviamente non sta a me giudicare, ma ai Giudici che stanno facendo l'inchiesta. 4. che la competenza sia della Provincia sembra palese, visto che fra gli indagati pare vi siano dirigenti della Provincia (sono stati fatti i nomi dagli organi di stampa, non nei pettegolezzi da bar) 5. se si vuole evidenziare una responsabilità politica del Sindaco nei riguardi dei suoi dipendenti negligenti, o presunti tali, dovrebbe valere la stessa regola per il Presidente della Provincia che, quindi, non può far finta di niente. 6. non ho lanciato una scomunica a Bernazzoli, ma ho soltanto invocato una sua "spiegazione" da parte sua. Se in Provincia pensano di aver agito correttamente, le spiegazioni sarebbero utili anche a loro stessi, per dare conto ai cittadini del loro operato. Il Comune la diede, dicendo, appunto, che era colpa del maltempo. La Provincia, considerato che sono bastati 27Km/h per abbattere quella "protezione", la dovrebbe dare, secondo me

    Rispondi

  • pio

    09 Luglio @ 20.09

    Si puzzi, e quel signore in fin di vita perché caduto in una buca invece non si è fatto nulla..va bene essere grillini nell'animo, ma ogni tanto cercare di non buttare tutto in polemica farebbe più che bene..

    Rispondi

  • alessio

    09 Luglio @ 17.50

    Un consiglio: meno chiacchiere e più fatti a quelli che in 20 anni avrebbero potuto fare qualcosa (anche alla barriera incriminata) ma che non hanno fatto una "mazza"... e scusate il gergo prettamente "giornalistico". La cosa fantastica è che hanno messo in "sicurezza" il ponte A1 a Viarolo (dopo l'incidente) ma appena dopo sulla provinciale per Soragna troviamo l'ennesima rete di sicurezza modello gabbia per polli.

    Rispondi

  • marco

    09 Luglio @ 15.04

    Non credo, anzi son quasi certo, sia compito della Provincia o dei Comuni il discorso barriere dei viadotti su A1, anche se le strade sono SP o SC.

    Rispondi

  • CRISTIAN

    09 Luglio @ 12.25

    Tutti i giorni passo dal ponte che attraversa l'autostrada A1 sulla provinciale per Soragna e mi sembra tutt'altro che sicuro. Neache tragedie di questa gravità riescono a smuovere le coscienze di chi è responsabile della sicurezza delle nostre strade.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260