11°

26°

Parma

Volo dal viadotto sull'A1 con tre morti: "L'auto andava a 27 km/h"

Volo dal viadotto sull'A1 con tre morti: "L'auto andava a 27 km/h"
6

Georgia Azzali

E' precipitata da sei metri e mezzo d'altezza, Fiorentina Zoto. Dopo essere finita contro un parapetto «ossidato». E talmente fragile da non poter resistere all'urto di un'utilitaria che faceva i 27 km all'ora. Perché è questa la velocità dell'Opel Corsa della ragazza al momento dell'impatto,
il 23 giugno 2012, mentre percorre il cavalcavia di Viarolo sull'Autosole.
 
Quelle verifiche inesistenti - E' il dato sconcertante messo nero su bianco sul 415 bis, l'avviso di conclusione delle indagini depositato nei giorni scorsi dal pm Paola Reggiani, titolare dell'inchiesta sulla morte di Fiorentina e dei due pensionati - Giacomo Carrera e Concetta Aleo - schiacciati dalla macchina della ragazza mentre viaggiavano sull'A1. Una barriera fatta di una trama talmente leggera e usurata da cedere all'istante. E, secondo la procura, mai controllata negli ultimi vent'anni.............................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    10 Luglio @ 09.44

    @pio La vittima della caduta presso lo stadio, in città, merita altrettanto rispetto, è evidente. Forse però lei non ha capito la mia sottolineatura. 1. le buche sulle strade che si sono aperte col mal tempo sono situazioni di "emergenza", imprevedibili, difficili da controllare su tutto il territorio cittadino e, ovviamente impossibili da sistemare tutte subito, specie quando il maltempo stesso ne impedisce la chiusura. 2. altrettante buche sono emerse (si chiama, appunto, emergenza) in tutti i Comuni della provincia, ove i cittadini tutti si sono lamentati, ma l'attenzione è stata quasi sempre posta dai "media" nei riguardi del Comune di Parma che, per volontà degli amministratori precedenti, ha un dedalo di strade enorme, peggio che New York. Ciò nonostante, le buche sono state chiuse, non tutte in tempo, purtroppo. 3. molto più grave è una situazione di pericolo, che ha prodotto la morte di tre persone, dovuta a pura negligenza, perpetuata negli anni, e non dovuta ad una "emergenza". Chi ha collaudato quell'opera? (la rete a "protezione" del cavalcavia?) Chi l'ha progettata? chi era il direttore dei lavori? Chi il dirigente competente? Perché è potuto succedere? Ovviamente non sta a me giudicare, ma ai Giudici che stanno facendo l'inchiesta. 4. che la competenza sia della Provincia sembra palese, visto che fra gli indagati pare vi siano dirigenti della Provincia (sono stati fatti i nomi dagli organi di stampa, non nei pettegolezzi da bar) 5. se si vuole evidenziare una responsabilità politica del Sindaco nei riguardi dei suoi dipendenti negligenti, o presunti tali, dovrebbe valere la stessa regola per il Presidente della Provincia che, quindi, non può far finta di niente. 6. non ho lanciato una scomunica a Bernazzoli, ma ho soltanto invocato una sua "spiegazione" da parte sua. Se in Provincia pensano di aver agito correttamente, le spiegazioni sarebbero utili anche a loro stessi, per dare conto ai cittadini del loro operato. Il Comune la diede, dicendo, appunto, che era colpa del maltempo. La Provincia, considerato che sono bastati 27Km/h per abbattere quella "protezione", la dovrebbe dare, secondo me

    Rispondi

  • pio

    09 Luglio @ 20.09

    Si puzzi, e quel signore in fin di vita perché caduto in una buca invece non si è fatto nulla..va bene essere grillini nell'animo, ma ogni tanto cercare di non buttare tutto in polemica farebbe più che bene..

    Rispondi

  • alessio

    09 Luglio @ 17.50

    Un consiglio: meno chiacchiere e più fatti a quelli che in 20 anni avrebbero potuto fare qualcosa (anche alla barriera incriminata) ma che non hanno fatto una "mazza"... e scusate il gergo prettamente "giornalistico". La cosa fantastica è che hanno messo in "sicurezza" il ponte A1 a Viarolo (dopo l'incidente) ma appena dopo sulla provinciale per Soragna troviamo l'ennesima rete di sicurezza modello gabbia per polli.

    Rispondi

  • marco

    09 Luglio @ 15.04

    Non credo, anzi son quasi certo, sia compito della Provincia o dei Comuni il discorso barriere dei viadotti su A1, anche se le strade sono SP o SC.

    Rispondi

  • CRISTIAN

    09 Luglio @ 12.25

    Tutti i giorni passo dal ponte che attraversa l'autostrada A1 sulla provinciale per Soragna e mi sembra tutt'altro che sicuro. Neache tragedie di questa gravità riescono a smuovere le coscienze di chi è responsabile della sicurezza delle nostre strade.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium