22°

32°

Parma

Volo dal viadotto sull'A1 con tre morti: "L'auto andava a 27 km/h"

Volo dal viadotto sull'A1 con tre morti: "L'auto andava a 27 km/h"
Ricevi gratis le news
6

Georgia Azzali

E' precipitata da sei metri e mezzo d'altezza, Fiorentina Zoto. Dopo essere finita contro un parapetto «ossidato». E talmente fragile da non poter resistere all'urto di un'utilitaria che faceva i 27 km all'ora. Perché è questa la velocità dell'Opel Corsa della ragazza al momento dell'impatto,
il 23 giugno 2012, mentre percorre il cavalcavia di Viarolo sull'Autosole.
 
Quelle verifiche inesistenti - E' il dato sconcertante messo nero su bianco sul 415 bis, l'avviso di conclusione delle indagini depositato nei giorni scorsi dal pm Paola Reggiani, titolare dell'inchiesta sulla morte di Fiorentina e dei due pensionati - Giacomo Carrera e Concetta Aleo - schiacciati dalla macchina della ragazza mentre viaggiavano sull'A1. Una barriera fatta di una trama talmente leggera e usurata da cedere all'istante. E, secondo la procura, mai controllata negli ultimi vent'anni.............................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    10 Luglio @ 09.44

    @pio La vittima della caduta presso lo stadio, in città, merita altrettanto rispetto, è evidente. Forse però lei non ha capito la mia sottolineatura. 1. le buche sulle strade che si sono aperte col mal tempo sono situazioni di "emergenza", imprevedibili, difficili da controllare su tutto il territorio cittadino e, ovviamente impossibili da sistemare tutte subito, specie quando il maltempo stesso ne impedisce la chiusura. 2. altrettante buche sono emerse (si chiama, appunto, emergenza) in tutti i Comuni della provincia, ove i cittadini tutti si sono lamentati, ma l'attenzione è stata quasi sempre posta dai "media" nei riguardi del Comune di Parma che, per volontà degli amministratori precedenti, ha un dedalo di strade enorme, peggio che New York. Ciò nonostante, le buche sono state chiuse, non tutte in tempo, purtroppo. 3. molto più grave è una situazione di pericolo, che ha prodotto la morte di tre persone, dovuta a pura negligenza, perpetuata negli anni, e non dovuta ad una "emergenza". Chi ha collaudato quell'opera? (la rete a "protezione" del cavalcavia?) Chi l'ha progettata? chi era il direttore dei lavori? Chi il dirigente competente? Perché è potuto succedere? Ovviamente non sta a me giudicare, ma ai Giudici che stanno facendo l'inchiesta. 4. che la competenza sia della Provincia sembra palese, visto che fra gli indagati pare vi siano dirigenti della Provincia (sono stati fatti i nomi dagli organi di stampa, non nei pettegolezzi da bar) 5. se si vuole evidenziare una responsabilità politica del Sindaco nei riguardi dei suoi dipendenti negligenti, o presunti tali, dovrebbe valere la stessa regola per il Presidente della Provincia che, quindi, non può far finta di niente. 6. non ho lanciato una scomunica a Bernazzoli, ma ho soltanto invocato una sua "spiegazione" da parte sua. Se in Provincia pensano di aver agito correttamente, le spiegazioni sarebbero utili anche a loro stessi, per dare conto ai cittadini del loro operato. Il Comune la diede, dicendo, appunto, che era colpa del maltempo. La Provincia, considerato che sono bastati 27Km/h per abbattere quella "protezione", la dovrebbe dare, secondo me

    Rispondi

  • pio

    09 Luglio @ 20.09

    Si puzzi, e quel signore in fin di vita perché caduto in una buca invece non si è fatto nulla..va bene essere grillini nell'animo, ma ogni tanto cercare di non buttare tutto in polemica farebbe più che bene..

    Rispondi

  • alessio

    09 Luglio @ 17.50

    Un consiglio: meno chiacchiere e più fatti a quelli che in 20 anni avrebbero potuto fare qualcosa (anche alla barriera incriminata) ma che non hanno fatto una "mazza"... e scusate il gergo prettamente "giornalistico". La cosa fantastica è che hanno messo in "sicurezza" il ponte A1 a Viarolo (dopo l'incidente) ma appena dopo sulla provinciale per Soragna troviamo l'ennesima rete di sicurezza modello gabbia per polli.

    Rispondi

  • marco

    09 Luglio @ 15.04

    Non credo, anzi son quasi certo, sia compito della Provincia o dei Comuni il discorso barriere dei viadotti su A1, anche se le strade sono SP o SC.

    Rispondi

  • CRISTIAN

    09 Luglio @ 12.25

    Tutti i giorni passo dal ponte che attraversa l'autostrada A1 sulla provinciale per Soragna e mi sembra tutt'altro che sicuro. Neache tragedie di questa gravità riescono a smuovere le coscienze di chi è responsabile della sicurezza delle nostre strade.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti