12°

23°

Parma

Volo dal viadotto sull'A1 con tre morti: "L'auto andava a 27 km/h"

Volo dal viadotto sull'A1 con tre morti: "L'auto andava a 27 km/h"
Ricevi gratis le news
6

Georgia Azzali

E' precipitata da sei metri e mezzo d'altezza, Fiorentina Zoto. Dopo essere finita contro un parapetto «ossidato». E talmente fragile da non poter resistere all'urto di un'utilitaria che faceva i 27 km all'ora. Perché è questa la velocità dell'Opel Corsa della ragazza al momento dell'impatto,
il 23 giugno 2012, mentre percorre il cavalcavia di Viarolo sull'Autosole.
 
Quelle verifiche inesistenti - E' il dato sconcertante messo nero su bianco sul 415 bis, l'avviso di conclusione delle indagini depositato nei giorni scorsi dal pm Paola Reggiani, titolare dell'inchiesta sulla morte di Fiorentina e dei due pensionati - Giacomo Carrera e Concetta Aleo - schiacciati dalla macchina della ragazza mentre viaggiavano sull'A1. Una barriera fatta di una trama talmente leggera e usurata da cedere all'istante. E, secondo la procura, mai controllata negli ultimi vent'anni.............................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    10 Luglio @ 09.44

    @pio La vittima della caduta presso lo stadio, in città, merita altrettanto rispetto, è evidente. Forse però lei non ha capito la mia sottolineatura. 1. le buche sulle strade che si sono aperte col mal tempo sono situazioni di "emergenza", imprevedibili, difficili da controllare su tutto il territorio cittadino e, ovviamente impossibili da sistemare tutte subito, specie quando il maltempo stesso ne impedisce la chiusura. 2. altrettante buche sono emerse (si chiama, appunto, emergenza) in tutti i Comuni della provincia, ove i cittadini tutti si sono lamentati, ma l'attenzione è stata quasi sempre posta dai "media" nei riguardi del Comune di Parma che, per volontà degli amministratori precedenti, ha un dedalo di strade enorme, peggio che New York. Ciò nonostante, le buche sono state chiuse, non tutte in tempo, purtroppo. 3. molto più grave è una situazione di pericolo, che ha prodotto la morte di tre persone, dovuta a pura negligenza, perpetuata negli anni, e non dovuta ad una "emergenza". Chi ha collaudato quell'opera? (la rete a "protezione" del cavalcavia?) Chi l'ha progettata? chi era il direttore dei lavori? Chi il dirigente competente? Perché è potuto succedere? Ovviamente non sta a me giudicare, ma ai Giudici che stanno facendo l'inchiesta. 4. che la competenza sia della Provincia sembra palese, visto che fra gli indagati pare vi siano dirigenti della Provincia (sono stati fatti i nomi dagli organi di stampa, non nei pettegolezzi da bar) 5. se si vuole evidenziare una responsabilità politica del Sindaco nei riguardi dei suoi dipendenti negligenti, o presunti tali, dovrebbe valere la stessa regola per il Presidente della Provincia che, quindi, non può far finta di niente. 6. non ho lanciato una scomunica a Bernazzoli, ma ho soltanto invocato una sua "spiegazione" da parte sua. Se in Provincia pensano di aver agito correttamente, le spiegazioni sarebbero utili anche a loro stessi, per dare conto ai cittadini del loro operato. Il Comune la diede, dicendo, appunto, che era colpa del maltempo. La Provincia, considerato che sono bastati 27Km/h per abbattere quella "protezione", la dovrebbe dare, secondo me

    Rispondi

  • pio

    09 Luglio @ 20.09

    Si puzzi, e quel signore in fin di vita perché caduto in una buca invece non si è fatto nulla..va bene essere grillini nell'animo, ma ogni tanto cercare di non buttare tutto in polemica farebbe più che bene..

    Rispondi

  • alessio

    09 Luglio @ 17.50

    Un consiglio: meno chiacchiere e più fatti a quelli che in 20 anni avrebbero potuto fare qualcosa (anche alla barriera incriminata) ma che non hanno fatto una "mazza"... e scusate il gergo prettamente "giornalistico". La cosa fantastica è che hanno messo in "sicurezza" il ponte A1 a Viarolo (dopo l'incidente) ma appena dopo sulla provinciale per Soragna troviamo l'ennesima rete di sicurezza modello gabbia per polli.

    Rispondi

  • marco

    09 Luglio @ 15.04

    Non credo, anzi son quasi certo, sia compito della Provincia o dei Comuni il discorso barriere dei viadotti su A1, anche se le strade sono SP o SC.

    Rispondi

  • CRISTIAN

    09 Luglio @ 12.25

    Tutti i giorni passo dal ponte che attraversa l'autostrada A1 sulla provinciale per Soragna e mi sembra tutt'altro che sicuro. Neache tragedie di questa gravità riescono a smuovere le coscienze di chi è responsabile della sicurezza delle nostre strade.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»