Parma

Nasce "Parma città più pulita"

Ricevi gratis le news
0

Prende avvio il progetto “Parma città più pulita”,
promosso da Amministrazione comunale – assessorato all’Ambiente ed Enìa.
I servizi interessati dal progetto sono la pulizia delle strade, il lavaggio
e la sanificazione di portici e marciapiedi, la pulizia delle aree mercatali
(i mercati ambulanti), la cancellazione delle scritte abusive, la pulizia
dalle deiezioni canine e delle aree verdi.
Obiettivi del progetto portare la pulizia e il decoro urbano di Parma, già a
un alto livello, ancora superiore all’attuale e paragonabile con i migliori
standard europei, fornendo così ai cittadini un ambiente sano ed
igienicamente sicuro. Verranno inoltre ottimizzate le risorse e le
tecnologie a disposizione, si attiverà un dialogo costante con i cittadini,
chiamati a collaborare attraverso i numeri verdi, con la possibilità di
quantificare l’efficacia degli interventi, attraverso una classifica di
valutazione che permetterà di apportare in tempi rapidi gli opportuni
correttivi.
Viviamo in una città bella e accogliente – dice il sindaco Pietro Vignali -,
in cui da sempre lo spazio pubblico è considerato un bene di tutti ed è
curato e valorizzato per essere luogo di incontro, di divertimento e di
sport. Per questo Parma è una città che considera da sempre la pulizia, il
decoro e la bellezza dei luoghi una parte molto importante della qualità
della vita. Perché decoro e pulizia sono il contrario dell'incuria e del
degrado. Significano dunque luoghi in cui è piacevole trascorrere del tempo,
o soltanto che è piacevole attraversare. Significano strade, piazze e parchi
vivi e pieni di persone. E una città senza angoli bui e degradati, una città
presidiata dai cittadini, è la città più sicura e accogliente che ci possa
essere. Per questo l'Amministrazione ha promosso il progetto Parma città
pulita che prosegue e migliora la nostra lunga esperienza nell'ambito della
pulizia e del decoro urbano”. “Si tratta – aggiunge l’assessore all’Ambiente
Cristina Sassi – di un progetto all'avanguardia perché ottimizza le risorse
e le tecnologie a disposizione, e perché attraverso una classifica di
valutazione degli interventi, permette all'Amministrazione di apportare in
tempi rapidi gli opportuni correttivi. Ma soprattutto, perché intende
promuovere un dialogo costante con i cittadini, chiamati a collaborare
attraverso i numeri verdi. Noi consideriamo infatti la vigile attenzione e i
suggerimenti dei cittadini indispensabili perché la nostra rimanga una città
decorosa, pulita e in cui è bello vivere”.
 “Un notevole impegno per Enìa - sottolinea il presidente della multiutility
Andrea Allodi - che testimonia ancora una volta la vicinanza della
multiutility alla realtà cittadina, una vicinanza fatta di attenzione e di
ascolto alle esigenze territoriali locali. Grazie agli interventi previsti
per il miglioramento del decoro urbano Parma raggiungerà standard di pulizia
analoghi ai migliori livelli raggiunti dalle più avanzate realtà europee”.
La città, allo scopo, è divisa in tre macrozone concentriche - zona 0 – 1
Centro storico, zona 2 dentro le tangenziali, zona 3 frazioni – con
peculiarità differenti per realtà urbanistiche, abitative e di fruizione,
che evidenziano pertanto esigenze diversificate. A seconda della zona e
delle sue caratteristiche variano le metodologie, le tecnologie e gli orari
di intervento. In generale, vi è un considerevole aumento dei mezzi e delle
risorse umane impiegate. Inoltre, è prevista una serie di interventi
straordinari, soprattutto stagionali, necessari per il contenimento di
eventi meteorologici o naturali e l’introduzione di due turni di autobotte
per l’innaffiamento delle strade prima del passaggio delle squadre di
spezzamento combinato per abbattere le polveri.
Tutti i mezzi utilizzati per il servizio saranno a basso impatto ambientale
: mezzi elettrici, ibridi e a gasolio o benzina Euro 3 – 4.
Vi è una serie ulteriore di interventi straordinari soprattutto stagionali
necessari al contenimento di eventi meteorologici o naturali quale la
fioritura dei tigli, caduta foglie e l’introduzione di 2 turni di autobotte
per l’innaffiamento delle strade prima del passaggio delle squadre di
spazzamento combinato, per abbattere le polveri.
E’ anche attivo un Contact Center 800-212607 che riceve e smista le
segnalazioni e le richieste di intervento; fornisce informazioni sullo stato
delle segnalazioni e degli interventi in corso o programmati; risponde alle
richieste di chiarimento sui servizi; gestisce solleciti e reclami. Ad ogni
chiamata ricevuta, gli operatori assegnano un numero progressivo e compilano
una scheda di intervento. Viene tenuta una traccia del traffico telefonico
per verificare la corrispondenza e la tempestività di intervento tra
richiesta ed intervento.  Oltre all’obiettivo primario di fornire
informazioni e spiegazione ai Cittadini, il Contact Center realizza un
Report mensile contenente le segnalazioni raccolte ed elaborazioni
dettagliate. Il servizio di centralino/segreteria è in funzio 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Congregazione delle Domenicane per Scuole Luigine

SCUOLA

Porta, c'è l'accordo con la Proges: si va avanti

meteo

Parma, allerta a livello giallo

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

3commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

15commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

ITALIA/MONDO

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

tribunale

Corona, l'ex fotografo esce dal carcere e va in comunità

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

3commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

Spettacolo

Gibson, la storia del rock è sommersa dai debiti Video

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato