21°

31°

Serie D

Goleada del Parma: 5-1 alla Correggese

Christian Longobardi
Ricevi gratis le news
8

Goleada del Parma al Tardini nella partita contro la Correggese: 5-1 il risultato finale. Baraye segna una tripletta; in gol anche Christian Longobardi e Melandri. 

Strepitoso Parma che rifila cinque gol alla Correggese nel "quasi-derby". Tutto perfetto, compresa la prestazione maiuscola di Baraye: tre gol determinanti e soprattutto belli. Ma la festa è, per così dire, rovinata dalle notizie che arrivano dagli altri campi. Oramai è ben noto che la D non è una passeggiata, e se il Parma spara una cinquina, ecco l'Altovicentino che ne fa 6 in casa del Ribelle e si porta a un punto dai crociati. Ma non è finita qui, il Parma è in vetta in coabitazione con il Lentigione che acciuffa la vetta al 91' vincendo 2-1 con la Fortis Juventus. E' comunque la seconda cinquina del Parma (dopo quella con la Fortis). Bene il Parma fon dall'inizio, ma la Correggese tiene. Crociati in vantaggio in contropiede. Al 17'  Longobardi per Baraye che segna. Tiro imparabile. Al 22' Cacioli stende Fioretti in area: rigore e 1-1 dal dischetto sempre di Cacioli, proprio sotto la Nord. Baraye prende in mano la squadra e sale in cattedra: al 28' dal limite dell'area insacca all'incrocio dei pali.  Azione insistita di Sereni appena entrato al 65', che in area appoggia a Baraye: palla larga per Longobardi che conclude di prima attenzione trovando la decisiva deviazione di Zuccolini. Ancora Baraye, gol splendido al 70', destro dal limite che si infila alla sinistra del portiere reggiano.  Melandri fa 5-1 al 73' dopo avere vinto un rimpallo davanti all'area. 

E ora appuntamento domenica a Chioggia con la Clodiense.


Parma-Correggese: scatti dal campo


La partita minuto per minuto


Parma Calcio 1913 al comando della classifica: 16 punti (come il Lentigione)


SPECIALE PARMA CALCIO 1913: news, foto e video sui crociati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Max

    05 Ottobre @ 13.48

    Bene meglio così!

    Rispondi

  • Max

    04 Ottobre @ 21.53

    Baraye è in prestito secco mi sa dal Chievo....non è nostro caro Vercingetorige....e la cosa mi dispiace parecchio....avrebbe fatto fare cassa....spero di sbagliarmi!

    Rispondi

    • LG

      05 Ottobre @ 10.34

      Non mi risulta anzi (vedi https://en.wikipedia.org/wiki/Yves_Baraye). Direi che tutti i giocatori, Baraye compreso, sono di proprietà del Parma ancorchè con contratti annuali (causa la normativa vigente in serie D). Magari la Redazione della Gazzetta ci può aiutare sul tema.

      Rispondi

      • 05 Ottobre @ 11.31

        RISPONDE IL CAPO DELLA REDAZIONE SPORTIVA, PAOLO EMILIO PACCIANI: Cari lettori il regolamento della serie D impone alle società di stipulare contratti annuali con tutti i giocatori. Di fatto poi le società possono accordarsi sulla parola con i giocatori per rinnovare il contratto l'anno successivo. E' quello che il Parma ha fatto con Baraye, Guazzo e qualche altro elemento di valore. Nel caso di Baraye egli è a tutti gli effetti del Parma essendosi svincolato dal Chievo questa estate

        Rispondi

  • ixxo

    04 Ottobre @ 19.44

    Ce la possiamo cantare e suonare come vogliamo ma la serie d è veramente deprimente.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    04 Ottobre @ 19.07

    SI , OGGI CI SIAMO ! Sembra che la squadra e Apolloni riescano a superare quello che era finora il nostro principale problema : la sterilità dell' attacco . Solo una piccola domanda : C' E' SPERANZA CHE QUALCUNO SI ACCORGA , PRIMA O POI , CHE BARAYE E' UNA PUNTA ? Non solo , ma è un giocatore di categoria superiore alla serie "D" , per cui ho paura che , a giugno , ce lo porti via qualcuno più in alto di noi . Speriamo non a gennaio.........

    Rispondi

  • Remo

    04 Ottobre @ 17.15

    Non ci posso credere...ditemi che non è un Sogno! ;-)

    Rispondi

    • danila

      04 Ottobre @ 18.13

      no realtà

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti