-2°

PGN primo piano

L'hip-hop li ha fatti ballare insieme

L'hip-hop li ha fatti ballare insieme
Ricevi gratis le news
0

 Non è la prima volta che il Gruppo Scuola organizza scambi culturali con altre associazioni giovanili europee: «Lo facciamo da almeno 10 anni – spiega Stefano Manici – e si sono creati ottimi rapporti; siamo stati a Berlino, Bordeaux, Oporto, Barcellona e ora sono venuti loro a Parma. Abbiamo anche in progetto, a breve, di organizzare gli stessi scambi con i Paesi dell’area del mediterraneo. Certo serve una buona organizzazione, prima di ogni viaggio ci confrontiamo con gli altri educatori per studiare tutti i dettagli, ma sono esperienze che vale la pena vivere».

Un soggiorno all’insegna dello sport, del divertimento, delle nuove amicizia; ma anche delle riflessioni, degli approfondimenti, della cultura.
La settimana dei 42 ragazzi che stanno partecipando al progetto «Let's build Europe» è davvero ricca di attività. Nei giorni scorsi hanno approfondito il tema delle diversità e delle uguaglianze che notano tra di loro.
«Prima di tutto osservano il modo differente che hanno di vestire, di mangiare, la lingua – spiega Stefano Manici –, ma poi si scoprono uguali quando raccontano come trascorrono il loro tempo libero, i desideri per il futuro. Li accomuna lo sport, ma più di tutto la musica; l’altra sera abbiamo organizzato una serata hip hop, in cui hanno potuto ballare e cantare tutti insieme».
Per tutti loro, una volta tornati a casa, questa sarà comunque una settimana da ricordare.
John, di Liverpool, tornando a casa si ricorderà il bel tempo, «anche se fa un po’ caldo - confessa - ma anche l’esperienza di confrontarci sulle nostre diversità». Per Malin, svedese, è un’esperienza «molto divertente. Non sapevo cosa avrei trovato e sono rimasta piacevolmente sorpresa. Mi è piaciuta molto anche la gita a Pisa e in Versilia». 
«La prima cosa che ho pensato quando sono arrivata – racconta Lina, anche lei di Liverpool e apprezzata da tutto il gruppo per le sue grandi doti canore – è stata “Wow, sono in Italia”; qui avete un senso della comunità e dello stare insieme davvero straordinari. Anche la piscina è stata una sorpresa: a differenza nostra vi divertite un sacco nell’acqua». Anche Kimberly, francese, è rimasta molto impressionata: «Per me è in assoluto il primo viaggio all’estero e non mi sembrava vero di poter vedere l’Italia». Chi invece l’Italia, e anche Parma, la conosce bene è Andrea, uno dei dodici ragazzi parmigiani che frequentano il centro Giovani Montanara, gestito dal Gruppo Scuola e che hanno preso parte al progetto: «Il momento più divertente è stata la gita al Lago Santo, anche se ho perso una scommessa e sono dovuto scendere scalzo – racconta -. Questa esperienza mi è servita a migliorare il mio inglese; ho conosciuto tante persone nuove, una in particolare: Emma, la più carina di tutte». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Speciale «Gusto&Tradizione»

INSERTO

Speciale «Gusto&Tradizione» con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per 10 interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

1commento

FATTO DEL GIORNO

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

2commenti

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

LA BACHECA

64 offerte per chi cerca lavoro

TORRECHIARA

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione)

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Richieste di rimborso entro il 28 febbraio

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sfida incrociata delle liste minori

di Luca Tentoni

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

LIGURIA

Terremoto di magnitudo 2.2 a Genova: evacuate alcune scuole

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat