19°

29°

PGN primo piano

Michela Coppa alla "Corrida" non più una dilettante allo sbaraglio

Michela Coppa alla "Corrida" non più una dilettante allo sbaraglio
Ricevi gratis le news
1

Veterana tra i debuttanti. E non ha ancora compiuto ventisei  anni: la bella parmigiana Michela Coppa torna protagonista sulla rete ammiraglia Mediaset.
Domani sera Canale 5 ospiterà infatti la nuova edizione della «Corrida», dilettanti allo sbaraglio.  Stella polare della trasmissione, come sempre, Gerry Scotti. Al suo fianco una Michela Coppa giunta ormai alla sua quarta edizione: «Il fascino del programma sta nella tradizione: ci saranno poche novità rispetto agli anni passati perché, in realtà, ogni puntata è diversa, è un appuntamento in continua evoluzione».
Qualche  cambiamento, tuttavia, ci sarà…
«Mi mancherà molto il maestro Pregadio. Nell’ultima settimana abbiamo lavorato tanto per creare lo stesso feeling con il nuovo direttore d’orchestra, Vince Tempera. I veri protagonisti, comunque, saranno, come sempre, i concorrenti».
Proprio parlando di concorrenti: quali ti sono rimasti maggiormente impressi nella mente?
«E’ impossibile dimenticare Carmine che con le sue campane ha fatto ridere tutto il pubblico.  E’ riuscito a incarnare l’essenza della Corrida: nella sua vita ha lasciato il paese d’origine solo per partecipare al programma».
Mai avuto qualche momento di imbarazzo?
«E’ capitato che mi dedicassero  delle poesie. In quelle situazioni, effettivamente, non mi sentivo completamente a mio agio.
 Sono stati, comunque, tutti gesti affettuosi, impossibili da rifiutare”».
Anche quest’anno sei stata scelta come partner di Gerry Scotti?
«Per il quarto anno consecutivo. Il mio ruolo non cambierà rispetto alla scorsa edizione.  Saranno dodici puntate ricche di divertimento e con quella dose di allegria innata che solo la Corrida sa portare nelle case degli italiani».
Questa edizione della corrida arriva dopo una stagione ricca di impegni.
«Ho lavorato con Davide Mengacci a Cuochi senza frontiere: è stata un’esperienza importante perché sento di essere cresciuta professionalmente. Spesso capitava di dovere imparare a memoria testi storici ricchi di date. Il tutto in breve tempo. E’ stata un’occasione utile per rafforzare la memoria».
E poi?
«E poi ho avuto la possibilità di condurre una parte del programma: maggiori responsabilità ma anche maggiori soddisfazioni.
 Sono contenta dell’esperienza fatta».
Terminato il programma sono arrivate le vacanze di Natale. Hai ricevuto tanti regali?
«Soprattutto oggetti per la casa: forno a microonde e stampante. Vivo da un anno nella nuova abitazione, ma c’è sempre qualcosa da sistemare. Ho trascorso il Natale a Parma, in compagnia dei miei familiari. Poi mi sono trasferita a Roma e da lì non mi sono più mossa. Il 2 gennaio ho cominciato a lavorare».
Ti manca la tua città?
«Torno più spesso di quanto si possa pensare. Quando ho impegni a Milano, cerco di passare da Parma. Roma è un po’ più distante, ma in poche ore si riesce a tornare a casa».
Insomma, una ragazza in carriera. Che ha saputo ritagliarsi spazi importanti, al fianco di professionisti che ormai appartengono alla storia della televisione, proprio come Gerry Scotti. Con Michela Coppa, Parma non sfigura mai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vera

    18 Maggio @ 16.42

    michy 6 unica cm te ce ne sono poche sei una ragazza inteligente e bella

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti